Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Franco Faggiani

Le meraviglie delle Alpi. Natura, cultura, cammini e racconti

di Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2022

pagine: 224

Di boschi e di nebbie, di cime e di fiumi, di sentieri e di borghi, segreti della natura e antichi mestieri: fra passato e presente, incontri e deviazioni, le Alpi raccontano storie antiche, sorprendenti e meravigliose al viaggiatore dal passo lento. I luoghi e i sentieri delle nostre montagne raccontano storie sorprendenti e meravigliose. Da un autore innamorato delle Alpi, un volume che ci accompagna lungo itinerari che, oltre ad aprirci gli occhi sulle meraviglie naturalistiche del nostro Paese, ci parlano di storie antiche di cime, valli, fiumi e boschi di montagna. Una sorta di atlante geografico che è anche un incrocio di vicende reali e leggendarie, dieci itinerari che narrano degli uomini e del territorio: le strade dei contrabbandieri e del sale in Liguria, i sentieri dei pellassier, gli antichi commercianti di capelli delle valli cuneesi, la via del rimpatrio dei valdesi da Ginevra, il Sentiero del Re in Valle d'Aosta, Leonardo e i vigneti della Valtellina, i pascoli dei bergamini, la strada dell'acqua in Trentino, le antiche testimonianze dei Cimbri, la millenaria Foresta di Tarvisio o, ancora, il mondo magico dell'abbazia di Novacella in Alto Adige. Spesso il cammino dell'autore è condiviso con un altro viaggiatore, diverso per ogni itinerario, che ha a che fare con il luogo: contadini, scrittori, studiosi, musicisti. Per il lettore il racconto, illustrato dalle fotografie dello stesso autore, è un invito al viaggio lento, un itinerario reale ed emozionale attraverso un territorio che copre sette regioni italiane lungo tutto l'arco alpino.
24,90

Gente di montagna. Piccole storie nomadi

di Franco Faggiani

Libro: Copertina rigida

editore: Mulatero

anno edizione: 2021

pagine: 240

Trentacinque storie di persone che hanno scelto la montagna per cambiare la propria vita. Oppure persone per cui la montagna ha rappresentato e rappresenta il centro di gravità. «Questi ritratti, disegnati con poche parole, sono riferiti a persone comuni. Niente guide alpine famose o alpinisti illustri, per dire, ma contadini, pastori, preti di malga, guardiani di dighe, artigiani, boscaioli, casari, persone che scelgono di restare un po' ai margini preferendo l'anonimato alla notorietà, e pure artisti o professionisti che hanno tolto le loro radici dall'humus inaridito della città per ripiantarle altrove, spesso nei loro luoghi d'origine».
21,00

Non esistono posti lontani

di Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2020

pagine: 250

Roma, aprile del 1944. L'archeologo Filippo Cavalcanti è incaricato dal Ministero di recarsi a Bressanone per controllare gli imballaggi di un carico di opere d'arte destinate alla Germania. Arrivato sul luogo, l'ormai anziano professore conosce Quintino, un intraprendente ragazzo ischitano spedito al confino in Alto Adige. Vista la situazione incerta in cui versa il Paese e il pericolo che minaccia entrambi, i due decidono di scappare insieme per riportare le opere d'arte a Roma. In un avventuroso viaggio da nord a sud, i due uomini, dalla personalità molto diversa, e nonostante la distanza sociale che li separa, avranno modo di conoscersi da vicino e veder crescere pian piano la stima reciproca. Grazie alle capacità pratiche di Quintino e alla saggezza di Cavalcanti, riusciranno a superare indenni diversi ostacoli ma vivranno anche momenti difficili incontrando sulla strada partigiani, fascisti e nazisti, come pure contadini, monaci e gente comune, disposti ad aiutarli nell'impresa. Giunti finalmente a Roma, che nel frattempo è stata liberata, si rendono conto che i pericoli non sono finiti e decidono così di proseguire il viaggio per mettere in salvo il prezioso carico tra imprevisti e nuove avventure. Paesaggi insoliti, valli fiorite e boschi, risvegliati dall'arrivo di una strana primavera, fanno da sfondo a questa vicenda sul valore dell'amicizia.
18,00

Il guardiano della collina dei ciliegi

di Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2019

pagine: 230

"Il guardiano della collina dei ciliegi", ispirato a una storia vera, ripercorre le vicende di Shizo Kanakuri, il maratoneta olimpico che, dopo una serie di vicissitudini e incredibili avventure, ottenne il tempo eccezionale di gara di 54 anni, 8 mesi, 6 giorni, 5 ore, 32 minuti e 20 secondi. Nato a Tamana, nel Sud del Giappone, Shizo venne notato giovanissimo per l'estrema abilità nella corsa. Grazie al sostegno dell'Università di Tokyo e agli allenamenti con Jigoro Kano, futuro fondatore del judo, Shizo ebbe modo di partecipare alle Olimpiadi svedesi del 1912 dove l'imperatore alla guida del Paese, desideroso di rinforzare i rapporti diplomatici con l'Occidente, inviò per la prima volta una delegazione di atleti. Dopo un movimentato e quasi interminabile viaggio per raggiungere Stoccolma, Shizo, già dato come favorito e in buona posizione nella maratona, a meno di sette chilometri dal traguardo, mancò il suo obiettivo e, per ragioni misteriose anche a se stesso, sparì nel nulla dandosi alla fuga. Da qui ha inizio la storia travagliata di espiazione e conoscenza che porterà il protagonista di questo libro dapprima a nascondersi per la vergogna e il disonore dopo aver deluso le aspettative dell'imperatore, poi a trovare la pace come guardiano di una collina di ciliegi. Intrecciando realtà e fantasia, il romanzo di Franco Faggiani descrive la parabola esistenziale di un uomo che, forte di una rinnovata identità, sarà pronto a ricongiungersi con il proprio destino saldando i conti con il passato.
16,00

Liguria-Piemonte. Dal Colle di Cadibona a Ceresole Reale

di Franco Faggiani, Franz Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Idea Montagna Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 320

I grandi spazi, i silenzi, le montagne generose e severe del Piemonte occidentale sono i protagonisti del settimo volume della collana, che compie un viaggio dalle Alpi Liguri al Parco Nazionale del Gran Paradiso, riservando non poche e piacevoli sorprese. I dati del percorso (comprese le varianti): 47 tappe 590 km 36.038 m D+
26,00

Dal divano alla maratona

di Franco Faggiani, Alessandro Arboletto

Libro: Copertina morbida

editore: Endemunde

anno edizione: 2016

pagine: 128

Questa è una guida facile, tascabile e pratica al running, dedicata agli esordienti. Coloro che vorrebbero ridurre il loro giro vita, ritrovare il fiato dei vent'anni e il buonumore che suscita la fiducia nella propria forma fisica. Il tutto senza strafare o imporsi allenamenti massacranti e noiosi. Ce le avete due ore e mezza a settimana da dedicare al movimento? Bene. Sono quelle che i medici considerano sufficienti per combattere il sovrappeso e i rischi coronarici. Basteranno a far di voi una persona nuova. E in questa guida vi spiegheremo come riuscirci. Lo faremo con un linguaggio semplice e concreto, soffermandoci sull'attrezzatura più idonea, l'alimentazione più corretta, gli orari e i terreni migliori per cominciare, gli esercizi da fare, a casa e fuori, con gradualità. E vi sveleremo i trucchi dei veterani per non sprecare neppure un minuto dedicato alla preparazione, divertendovi ad abbassare la lancetta del cronometro. Così, in un paio di mesi sarete pronti per una piccola gara e in poco più di anno potrete partecipare a una maratona.
11,90

Guida facile ai piaceri del vino

di Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Endemunde

anno edizione: 2014

pagine: 128

"Amo sulla tavola, quando si conversa, la luce di una bottiglia di intelligente vino". Così Pablo Neruda sintetizzava il piacere del buon bere in compagnia. Già, ma quale bottiglia? La scelta del vino richiede un minimo di conoscenze per orientarsi tra bianchi, rossi, rosati e spumanti senza fare brutte figure. Saper cogliere gli aromi e i sapori di un vino non è così difficile. Grazie al linguaggio semplice e alla concretezza di questa guida, forse il lettore non diventerà un provetto sommelier ma quando il cameriere gli chiederà "Da bere, cosa le porto?" potrà finalmente rispondere senza esitazioni. Al super o in enoteca riconoscerà facilmente le etichette migliori: seguendo la "lista della spesa" proposta dall'autore riuscirà anche ad allestire una piccola cantina personale. E poiché non è vero che "cambiare vino durante il pasto fa male", ecco le indicazioni per individuare quello che meglio si sposa con ogni portata, dall'antipasto di salumi alla torta alla frutta, e i suggerimenti per versarlo correttamente e alla giusta temperatura. E infine, tanti esempi pratici, curiosità soddisfatte e utili "dritte" per poter diventare un ospite ricercato dagli amici.
11,90

Il Cammino Balteo. 350 km a piedi alla scoperta della Valle d'Aosta

di Roberta Ferraris, Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Terre di Mezzo

anno edizione: 2020

pagine: 192

Tra il corso lineare della Dora Baltea e i vigneti eroici strappati alla montagna, c'è un territorio ricco di storia e piccoli borghi, costruiti pietra su pietra da generazioni. Un'identità forte, viva ancora oggi, che dai ponti romani attraversa i castelli dei nobili Challant e arriva fino al patois, molto più di un dialetto locale. Un cammino alla scoperta della Valle d'Aosta da vivere ognuno al proprio passo: a tappe in famiglia, di corsa per gli sportivi o senza fretta per immergersi nel cuore delle Alpi.
18,00

Tutto il cielo che serve

di Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2021

pagine: 280

Nell'agosto del 2016, Francesca Capodiferro, giovane geologa e capo squadra dei Vigili del Fuoco di Roma, si trova per lavoro sui Monti della Laga, al confine tra Lazio, Marche e Abruzzo. La sera del 24, con i suoi due cani da ricerca, decide di accamparsi sulla montagna sopra Amatrice ma proprio quella notte violente scosse di terremoto distruggono il paese e tutte le frazioni limitrofe. Francesca sarà tra i primi ad arrivare sul luogo e a organizzare i primi soccorsi, inizialmente con mezzi di fortuna, poi aiutata dagli uomini della sua squadra. Con loro ha sempre avuto rapporti difficili, quasi conflittuali: i 'suoi' Vigili del fuoco le obbediscono ma non la amano e questo spesso le causa problemi anche durante le operazioni di emergenza. Dopo incontri inaspettati, allontanamenti e ricongiungimenti, arrivano i rinforzi e Francesca, provata emotivamente dalla tragedia e dai contrasti sorti con i colleghi, decide di partire da sola alla ricerca dei dispersi e delle persone rimaste bloccate nelle vallate circostanti, frugando nei casolari, nelle grotte e nei rifugi offerti dai boschi, dove la gente si è nascosta per la paura. Sarà un viaggio difficile il suo, nel dolore e nella bellezza della natura, a volte così violenta e indifferente alle vicende umane. Ma sarà anche un viaggio necessario per scoprire, dentro di sé, le ragioni della propria missione e riconciliarsi finalmente con la vita, i suoi uomini, il suo lavoro.
18,00

La manutenzione dei sensi

di Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2018

pagine: 250

A un incrocio tra casualità e destino si incontrano Leonardo Guerrieri, vedovo cinquantenne, un passato brillante e un futuro alla deriva, e Martino Rochard, un ragazzino taciturno che affronta in solitudine le proprie instabilità. Leonardo e Martino hanno origini ed età diverse, ma lo stesso carattere appartato. Il ragazzo, in affido temporaneo, non chiede, non pretende, non racconta; se ne sta per i fatti suoi e non disturba mai. Alle medie, però, a Martino, ormai adolescente, viene diagnosticata la sindrome di Asperger. Per allontanarsi dalle sabbie mobili dell'apatia che sta per risucchiare entrambi, Guerrieri decide di lasciare Milano e traslocare in una grande casa, lontana e isolata, in mezzo ai boschi e ai prati d'alta quota, nelle Alpi piemontesi. Sarà proprio nel silenzio della montagna, osservando le nuvole in cielo e portando al pascolo gli animali, che il ragazzo troverà se stesso e il padre una nuova serenità. A contatto con le cose semplici e le persone genuine, anche grazie all'amicizia con il burbero Augusto, un anziano montanaro di antica saggezza, padre e figlio si riscopriranno più vivi, coltivando con forza le rispettive passioni e inclinazioni. Una storia positiva è al centro di questo romanzo che trabocca di umanità e sensibilità autentiche e che contiene una riflessione sul labile confine che divide la normalità dalla diversità. Un romanzo sul cambiamento, la paternità, la giovinezza, in cui padre e figlio ritroveranno la loro dimensione più vera proprio a contatto con la natura, riappropriandosi di valori irrinunciabili come la semplicità e la bellezza.
16,00

Great escapes in Piedmont. Ospitalità di charme in Piemonte-Charming hospitality in Piedmont

di Franco Faggiani

Libro: Copertina rigida

editore: AdArte

anno edizione: 2017

pagine: 224

Un talentuoso fotografo piemontese - che non è solo un fotografo e che non è solo piemontese, perché sta per essere adottato dall'isola d'Elba - e un curioso giornalista romano - che non è solo un giornalista e che è anche milanese - invitano a viaggiare in alcuni luoghi da loro amati del Piemonte, del quale da lontano rimpiangono l'odore del verderame che si dà alle vigne all'inizio dell'estate, il profumo del mosto nelle borgate langarole, l'aroma naturale e quello un po' terroso del tartufo. E non c'è modo migliore modo che far sosta qualche giorno in castelli, cascine, ville padronali, monasteri ma anche vecchie abitazioni contadine, prima abbandonate e ora riportate a nuova vita con gusto e passione nel pieno rispetto delle antiche strutture e delle funzioni originali. Il libro ne propone quaranta straordinari esempi, resort e relais di charme dove essere accolti come amici. Prefazione di Arturo Brachetti.
49,00

La trasformazione delle nuvole. Il comandante Colleoni

di Franco Faggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Idea Montagna Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 208

Per un curioso imprevisto di famiglia Bartolomeo Colleoni, Comandante della Forestale, si trova catapultato in Sicilia, in un posto particolarmente "vulcanico". Non solo perché si tratta dell'Etna, ma per il carattere e la vivacità dei personaggi che incontra e con i quali soprattutto si scontra. E per il caso che, suo malgrado, si trova a dover affrontare. Un caso decisamente insolito, intrecciato e dalla sorprendente risoluzione. Sostenuto dai suoi due fedelissimi assistenti e da una squadretta di personaggi locali come al solito raffazzonata ma efficace.
16,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.