Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Frederik Peeters

Il deserto degli specchi. Aâma

di Frederik Peeters

Libro: Libro rilegato

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2015

pagine: 86

"Ci siamo affrancati dall'animalità grazie a questi strumenti!" E grazie a un linguaggio elaborato! E con il tempo, gli strumenti hanno distrutto il linguaggio! Non resta che un magma di scambi di segnali che amalgamano gli umani in una specie di immenso e grottesco organismo unico."
14,00

L'odore dei ragazzi affamati

di Frederik Peeters, Loo Hui Phang

Libro: Copertina rigida

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2018

pagine: 112

L'ovest selvaggio. Una missione andata male. Indiani dappertutto. Un mistero. E il desiderio, insinuante, insolente. Frederik Peeters disegna un western, su testi della sceneggiatrice Loo Hui Phang, che è allo stesso tempo tradizione e rottura, avventura e romanticismo, omaggio ai classici e storia atipica e inconsueta.
18,00

Sarai meravigliosa, figlia mia. Aâma

di Frederik Peeters

Libro: Libro rilegato

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2016

pagine: 95

Verloc Nim non esiste più, invaso ormai dall'organismo senziente che ha preso il controllo di Ona(ji) e che intende trasformare l'universo. In questo quarto, lisergico capitolo della saga di fantascienza di Frederik Peeters, tutto è svelato, la totale consapevolezza della trama, delle trame dell'esistente si dipana, accecante, davanti al lettore in un crescendo abbacinante degno di questo autore.
15,00

La moltitudine invisibile. Aâma

di Frederik Peeters

Libro: Copertina rigida

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2015

pagine: 86

"La natura non ama l'uomo. Lo so bene, è una delle cose che insegnano i libri. Come tutti gli umani, porto nascosta in fondo al mio cervello rettiliano la vaga nostalgia per un mondo naturale che non ho mai conosciuto L'opposto della crudele e dolorosa realtà. I libri hanno ragione."
14,00

Pillole blu

di Frederik Peeters

Libro: Copertina morbida

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2015

pagine: 206

La storia di un amore più forte della più odiosa delle malattie, il virus dell'hiv, raccontata da uno dei protagonisti, che ne è anche l'autore. Un classico moderno, toccante e sereno, mai rassegnato, mai distaccato. Un inno contro l'indifferenza e l'ignoranza, da uno dei moderni maestri del fumetto d'oltralpe.
17,00

L'odore della polvere calda. Aâma

di Frederik Peeters

Libro: Copertina rigida

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2014

pagine: 86

"C'era un misto di tenerezza e pietà, in quell'invito. Odio la pietà, ma accettai. Avrei potuto rispondere qualcosa come: 'Senti, ragazzino, non ho mica bisogno di te!' Ma devo ammettere che a forza di non avere bisogno di nessuno mi ero ritrovato solo al mondo."
14,00

La fine della storia. Lupus

di Frederik Peeters

Libro: Libro in brossura

editore: Kappa Edizioni

anno edizione: 2007

pagine: 107

In fuga da un destino beffardo che incombe implacabile sulle loro vite, Lupus e Sanaa proseguano, in questo secondo e conclusivo volume, il loro viaggio nello spazio, in una disperata, vana ricerca della serenità necessaria per fare i canti col passato e guardare in faccia un futuro che appare incerto e straniante, propria come il legame che li unisce. Dopo aver trovato accoglienza e protezione presso un gruppo di vecchi contestatori che vivono al riparo dalla civiltà tecnologica, i due sono costretti ad abbandonare il villaggio, braccati da una rete di accaniti inseguitori dietro cui si cela il padre della ragazza, losco e spregiudicato uomo di potere. Sanaa, forte della sua gravidanza, si muove leggera incontro all'ignoto, rifiutandosi di cadere preda della cupezza e dell'ansia paranoica che tormentano invece il suo compagno di viaggio. Le loro diversità a un certo punto trovano un temporaneo equilibrio, la complementare e forzata unità dei sopravvissuti in fuga. Protesa verso una salvezza sempre più sfuggente, la strana coppia improvvisa il proprio destino strada facendo, grazie anche a una serie di incontri tanto casuali quanto provvidenziali, in un universo dove al soffocante controllo esercitato dal potere costituito si contrappone la resistenza discreta, ma convinta, dei singoli. Saranno gli spettri del passato a guidare l'avventura verso la sua conclusione, spingendo Lupus a tornare nei luoghi idealizzati della sua infanzia alla ricerca di una pace impossibile.
16,00

La voce dei camini. Koma

di Pierre Wazem, Frederik Peeters

Libro: Copertina morbida

editore: Renoir Comics

anno edizione: 2009

pagine: 96

12,00

In principio. Koma

di Pierre Wazem, Frederik Peeters

Libro: Copertina morbida

editore: Renoir Comics

anno edizione: 2009

pagine: 96

12,00

Lupus

di Frederik Peeters

Libro: Libro in brossura

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2015

pagine: 400

22,00

Pachiderma

di Frederik Peeters

Libro: Copertina rigida

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2010

pagine: 96

Tuo marito ha avuto un brutto incidente. Devi correre all'ospedale. La strada è sbarrata da un elefante, riverso su un fianco. Non importa. Lascia la macchina. Taglia per il bosco, in venti minuti sarai lì. Fa' presto, lui è sospeso tra la vita e la morte. Succedono cose strane, nel bosco prima e all'ospedale poi. Gli spettri di bambini mai nati, il segreto di una spia, passaggi tra stanze che sembrano mondi diversi, diversi dal tuo. Eppure tu lo sai, che tutto ciò che ti sta succedendo è reale. Ambientato nella Svizzera francese del 1951, Pachiderma è la nuova graphic novel di Frederik Peeters.
17,00

Pillole blu

di Frederik Peeters

Libro: Copertina morbida

editore: Kappa Edizioni

anno edizione: 2010

pagine: 192

Attraverso una storia semplice dai temi universali come l'amore e la morte, Peeters si lascia andare al racconto autobiografico con una sincerità disarmante. Aprendosi come un diario, "Pillole blu" ci racconta del suo incontro con Cati, e di come la perda di vista per poi ritrovarla, qualche anno più tardi, madre di un bambino di tre anni da accudire, ex-moglie di un uomo da dimenticare, e sola con una malattia con cui convivere. Cati è sieropositiva. La sua relazione con Frederik è condizionata dal virus, e il contatto tra i loro corpi, il loro tentativo di proteggersi dalle ferite e dalla paura danno una nuova prospettiva all'amore. Mentre l'autore si chiede se è pietà ciò che prova o piuttosto un amore puro e inalterabile, Cati è preda di crisi depressive, del senso di colpa per aver contagiato il figlio, della paura di infettare il compagno, e vittima della compassione che la circonda. Eppure Pillole blu è un racconto fresco e positivo, che ci invita a guardare il quotidiano della malattia sotto una prospettiva nuova. Vincitore del Premio Rodolphe Töpffer a Ginevra, del Grand Prix al Festival di Sierre, del Premio come Miglior Libro di Scuola Europea al Festival Romics, Pillole blu è una nuova via da percorrere tra la rivolta e la rassegnazione.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.