Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Gian Vittorio Avondo

Villaggi fantasma nelle valli occitane

di Gian Vittorio Avondo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2021

pagine: 160

Nelle pieghe delle valli occitane, dalle Alpi Marittime alle valli valdesi, sono nascosti luoghi insoliti e spesso dimenticati: borgate abbandonate, chiese, santuari, forni, villaggi minerari diruti con una storia antica, altrettanti segni di una civiltà montanara ormai scomparsa. Luoghi spesso situati in ambienti di grande valore paesaggistico, di cui però a volte non è rimasto che qualche brandello di muro, dov'è possibile rintracciare le testimonianze delle comunità?alpine di lingua e cultura provenzale che, con l'opera paziente di tante generazioni, sono riuscite ad addomesticare queste terre di montagna, difficili eppure bellissime, facendone un luogo di vita e di lavoro. Un volume di itinerari insoliti, alla portata di tutti; per ciascuno, una scheda tecnica con l'accesso a ogni sito e un apparato iconografico inedito, approfondimenti sulla storia, la cultura, l'arte popolare e le tipologie architettoniche alpine. Quando la montagna è uno specchio sul passato. Il nostro passato.
13,00

Borghi del gusto in Piemonte

di Gian Vittorio Avondo, Claudio Rolando

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2020

pagine: 160

Il Piemonte è una regione speciale. Oltre a un patrimonio storico, architettonico, artistico di straordinario valore e ancora in buona parte da esplorare, soprattutto fuori dalle strade più battute dal turismo di massa, vanta una cultura agricola e gastronomica tradizionale che ha pochi eguali nel nostro Paese. Prodotti antichi che la sapienza contadina ha saputo tramandare nel corso dei secoli, che hanno le loro radici in singolarità territoriali, climatiche, storiche che rappresentano un unicum. E se molti sono già noti e hanno fatto diventare la regione protagonista del gusto a livello mondiale, molti altri sono ancora lontani dai riflettori mediatici e valgono la pena di essere scoperti, conosciuti, apprezzati. Ed ecco la sfida di questo libro: mettere insieme 35 borghi da non perdere per la loro ricchezza storico-artistica e che nel contempo sono luoghi in cui nascono prodotti che sono simboli della cultura contadina, espressione dell'intimo legame tra le genti piemontesi e il loro territorio. 35 borghi del gusto: un turismo diverso. Da godere con gli occhi, con il cervello e con il palato.
13,00

Leggende delle montagne piemontesi

Libro: Copertina rigida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2021

pagine: 158

Masche, sarvanot, folletti, dèmoni delle foreste, diavoli, laghi e animali misteriosi, rocce e piante miracolose...: il folclore delle Alpi piemontesi offre a chi lo vuole indagare una straordinaria ricchezza di temi, personaggi ed eventi che testimoniano la presenza di una cultura tradizionale la cui origine si perde nella notte dei tempi. Le leggende nate sulle montagne del nostro arco alpino danno voce a questo patrimonio atavico, che affonda le radici in una storia lontana, la trasforma in racconto e la traduce nella testimonianza di una comunità legata a un territorio, la fa diventare uno strumento d'identità. Dalla valle Gesso alle montagne biellesi, dalla val Maira alla valle di Susa, dalle valli pinerolesi alla Valsesia, questo volume raccoglie molte tra le più affascinanti e significative leggende delle nostre montagne. Introduzioni storico-etnografiche e approfondimenti su luoghi, personaggi ed eventi reali o mitizzati che punteggiano le narrazioni popolari propongono al lettore uno strumento agile ma rigoroso per affrontare un viaggio affascinante nell'immaginario tradizionale delle Alpi occidentali. Un libro per i più grandi e per i più piccoli: il pubblico delle leggende non ha età.
13,00

Roghi ed eresie in Piemonte

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2020

pagine: 170

Dall'anno Mille fino alle soglie della Rivoluzione francese, il Piemonte è stato percorso da una lunga serie di movimenti ereticali, che hanno trovato fertile terreno in una regione di confine, naturale luogo di passaggio di idee e di influenze culturali da e verso l'Europa. Dai Catari di Monforte d'Alba agli Apostolici di Fra Dolcino nel Biellese, dalla parabola degli Umiliati alessandrini all'eresia Valdese, dagli Ugonotti delle valli alpine alle grandi figure della Riforma radicale, questo libro indaga l'appassionante vicenda delle dissidenze religiose piemontesi. Storie di persecuzioni, di processi e roghi, ma anche grandi figure di inquisitori, che spesso rischiavano e talvolta perdevano la vita nel tentativo di ristabilire l'ortodossia della fede. Non manca un capitolo dedicato alle meno note vicende della stregoneria, della magia e della loro repressione, in particolare tra Langhe e Monferrato alessandrino, in quei territori di transizione fra Mediterraneo e Nord Europa che fino all'arrivo delle truppe napoleoniche sono stati teatro di guerre senza quartiere, di pestilenze e carestie, in cui spesso le "streghe" diventavano il capro espiatorio di lotte politiche e crisi economiche ricorrenti.
13,00

Borghi e piccole città d'arte di Piemonte e Valle d'Aosta

Libro

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2020

Il paesaggio piemontese e valdostano è costituito anche, e soprattutto, da un fitto tessuto di piccole grandi città storiche, di borghi che ne costellano il territorio e costituiscono altrettanti poli d'arte, cultura, identità. Sono centri di piccole e medie dimensioni, spesso non dislocati sulle direttrici turistiche più battute, eppure ricchi di un fascino antico e unico, capaci di rivelare al viaggiatore attento inaspettati tesori d'arte, architettura, storia. Da Arona a Saluzzo, da Chivasso a Novalesa, da Orta a Villar San Costanzo, passando per Savigliano, Varallo Sesia, Casale, Pinerolo, Baceno, Susa, Fénis... questo libro conduce per la prima volta il lettore alla scoperta di 25 gioielli d'arte nascosti o poco conosciuti, spesso trascurati dalle guide nazionali e internazionali. Per ogni sito, approfondimenti tematici per conoscere meglio i luoghi, schede tecniche con cartine, tutte le informazioni utili per la visita, un apparato iconografico realizzato ad hoc. 25 borghi e città d'arte del Piemonte: un turismo segreto nel cuore nobile del Nordovest.
13,00

Schiene dritte. Storie di shoah e deportazione tra Torinese e Cuneese

di Gian Vittorio Avondo, Claudio Rolando

Libro: Copertina rigida

editore: LAReditore

anno edizione: 2018

pagine: 128

Ebrei, partigiani, militari... ecco chi sono i protagonisti di questo libro. Il denominatore comune che li unisce è una storia di deportazione alle spalle. Una storia con esito più o meno fortunato, ma comunque sempre emblematica nella sua tragica evoluzione. A guardar bene, però, il legame che vincola i protagonisti di queste sette storie può essere anche un altro, quello stigmatizzato nel titolo del libro, ovvero il fatto che malgrado tutti i soprusi subiti e le angherie che sono state perpetrate nei loro confronti, queste persone non si sono mai piegate, non hanno mai rinunciato a quella dignità che chi li stava opprimendo aveva già perso da tempo. Hanno mantenuto la schiena dritta...
16,00

I più bei laghi delle Alpi Occidentali

di Claudio Trova, Gian Vittorio Avondo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2021

pagine: 160

Le montagne piemontesi custodiscono uno dei più straordinari patrimoni naturalistici e paesaggistici dell'intero arco alpino: un'ininterrotta sequenza di laghi d'alta quota, circondati da vette storiche e panorami spesso incontaminati. Questo volume propone una selezione di escursioni alla portata di tutti gli appassionati di montagna: dalle Marittime alle Cozie, dalla vai Roya al Moncenisio, dal Monviso all'Ossola, una serie di itinerari alla scoperta dei più suggestivi specchi d'acqua delle Alpi piemontesi. Per ogni escursione, una descrizione dettagliata del percorso e una scheda tecnica con tutte le informazioni utili (cartine, accesso, difficoltà, tempo di percorrenza, periodo consigliato). Con un ricco apparato iconografico e approfondimenti di carattere storico, naturalistico e culturale.
13,00

Laghi di confine. Itinerari escursionistici tra Piemonte e Francia

di Gian Vittorio Avondo, Luigi Avondo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni del Capricorno

anno edizione: 2014

pagine: 140

Lo spartiacque tra Francia e Piemonte custodisce uno dei più straordinari patrimoni naturalistici e paesaggistici dell'intero arco alpino. Uno scenario sorprendente, costituito da un'ininterrotta sequenza di laghi d'alta quota, circondati da vette storiche e panorami spesso incontaminati. "Laghi di confine" propone una selezione di escursioni alla portata di tutti gli appassionati di montagna: dalle Marittime alle Cozie, dalla val Roya al Moncenisio, una serie di itinerari alla scoperta dei più suggestivi specchi d'acqua sui due versanti delle Alpi Occidentali. Per ogni escursione, una descrizione dettagliata del percorso e una scheda tecnica con tutte le informazioni utili (cartine, accesso, difficoltà, tempo di percorrenza, periodo consigliato): Il volume è completato da un ricco apparato iconografico e da interessanti schede di approfondimento di carattere storico, naturalistico e culturale.
9,90

Alpeggi del Piemonte. Itinerari ambiente curiosità

di Gian Vittorio Avondo

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 111

Camminando per le montagne e frequentando valli diverse sarà impossibile non accorgersi di quante possano essere le tipologie che caratterizzano gli alpeggi in quota. Essi molto spesso si relazionano con le strutture permanenti di fondo valle, ma non sempre; talvolta il modello cui corrispondono è ispirato dall'ambiente in cui si trovano, dalla disponibilità di materiali di costruzione o da particolari esigenze di chi li ha costruiti o li esercisce. La caratteristica che li accomuna è comunque sempre legata al fatto che la permanenza tra quelle abitazioni, è una vita estremamente rustica che richiede sacrifici, passione ed amore per la montagna e per gli animali. Forse è questo che non tutti capiscono quando, durante un'escursione, si imbattono in una di queste bergerie. Avvicinarsi e parlare con chi ci vive e lavora significa penetrare un mondo a noi estraneo, fatto di ritmi lenti e di orari scanditi, un mondo in cui il rapporto uomo-animale va al di là delle nostre abituali percezioni.
9,90

La Val Sangone, la Bassa Val Susa e la Val Cenischia. Escursioni tra storia e natura

di Gian Vittorio Avondo

Libro: Copertina rigida

editore: LAReditore

anno edizione: 2021

pagine: 152

Un libro che rappresenta una vera sorpresa in quanto, come il sottotitolo suggerisce, non tratta solamente di escursioni. L'autore, infatti, non si limita a raccontare l'Alta Val Susa descrivendone i percorsi più interessanti, ma ne esplora ogni singolo vallone, soffermandosi sulla morfologia attuale e soprattutto andando a cercare, nella vecchia letteratura, quelle che furono le descrizioni più suggestive fatte dagli autori che si occuparono in passato di questi luoghi. I 37 itinerari escursionistici, oltre all'indicazione dei tracciati, minuziosamente descritti e corredati da numerose immagini, sono l'occasione per riscoprire anche aspetti inconsueti della vita quotidiana di un tempo, del lavoro dell'uomo, della storia dei luoghi e dei costumi delle valli.
17,00

La Val Varaita Escursioni tra storia e natura

di Gian Vittorio Avondo

Libro: Copertina rigida

editore: LAReditore

anno edizione: 2020

pagine: 120

Un libro che rappresenta una vera sorpresa in quanto, come il sottotitolo suggerisce, non tratta solamente di escursioni. L'autore, infatti, non si limita a raccontare la Val Varaita descrivendone i percorsi più interessanti, ma ne esplora ogni singolo vallone, soffermandosi sulla morfologia attuale e soprattutto andando a cercare, nella vecchia letteratura, quelle che furono le descrizioni più suggestive fatte dagli autori che si occuparono in passato di questi luoghi. Gli itinerari escursionistici, oltre all'indicazione dei tracciati, minuziosamente descritti e corredati da numerose immagini, sono l'occasione per riscoprire anche aspetti inconsueti della vita quotidiana di un tempo, del lavoro dell'uomo, della storia dei luoghi e dei costumi delle valli.
17,00

Alta Val Susa. Escursioni tra storia e natura

di Gian Vittorio Avondo

Libro

editore: LAReditore

anno edizione: 2020

pagine: 136

Un libro che rappresenta una vera sorpresa in quanto, come il sottotitolo suggerisce, non tratta solamente di escursioni. L'autore, infatti, non si limita a raccontare l'Alta Val Susa descrivendone i percorsi più interessanti, ma ne esplora ogni singolo vallone, soffermandosi sulla morfologia attuale e soprattutto andando a cercare, nella vecchia letteratura, quelle che furono le descrizioni più suggestive fatte dagli autori che si occuparono in passato di questi luoghi. I 33 itinerari escursionistici, oltre all'indicazione dei tracciati, minuziosamente descritti e corredati da numerose immagini, sono l'occasione per riscoprire anche aspetti inconsueti della vita quotidiana di un tempo, del lavoro dell'uomo, della storia dei luoghi e dei costumi delle valli.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento