Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Gianni Perrelli

Il tunnel

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Di Renzo Editore

anno edizione: 2012

pagine: 257

Bruno è un affermato architetto turbato all'improvviso dalla concomitanza di tre crisi personali: le ristrettezze economiche dovute alla congiuntura internazionale, il raffreddamento del rapporto con la fidanzata, l'angoscia per le mail di un ragazzo che afferma di essere suo figlio e con una serie di provocanti indovinelli lo indirizza verso la ricerca della madre ignota. Durante un party nell'ambasciata romana dell'Iran un'avvenente agente della Cia lo circuisce per fargli una proposta indecente. Deve spiare Stefano, il suo amico del cuore, un avvocato d'affari che dopo aver sposato una ragazza palestinese si è trasferito permanentemente a Damasco da dove intermedia segrete transazioni con il governo di Teheran. L'incarico è di scoprire i dettagli del passaggio attraverso la Siria di alcuni sofisticati missili destinati in Libano ai militanti di Hezbollah. Bruno sulle prime tentenna. Poi, pressato dalle urgenze economiche e affascinato dalla 007, decide di "passare le linee" entrando in un mondo di ombre per lui del tutto sconosciuto. Parte per Damasco dove all'improvviso si ingarbugliano tutti i fili delle sue crisi.
14,00

Professione reporter

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Di Renzo Editore

anno edizione: 2019

pagine: 88

Il terrore che incombe su una Baghdad liberata ma straziata, gli sconvolgenti scenari della guerra in Iraq e le implicazioni della prima guerra preventiva della Storia. La tragedia dello stadio Heysel di Bruxelles. La morte di Kurt Cobain. E ancora, la Cina dell'isolamento culturale, l'embargo cubano, l'incontro con Hugo Chavez, l'intervista esclusiva a Yasser Arafat, ma anche Zeman e il caso doping. Le riflessioni di Gianni Perrelli, già corrispondente de L'Espresso, sono innanzitutto il referto di un virus del quale ci si ammala da giovani, senza guarire mai: quello dell'inviato speciale nei luoghi caldi del pianeta, espressione massima di un alto, onesto e responsabile raccontare. Abituato a pensare e agire in fretta, Perrelli vive il privilegio di osservare da vicino gli avvenimenti epocali, proprio mentre si verificano. È un viaggio senza sosta alla ricerca della verità e il cui fine ultimo resta quello di informare, dare la notizia, "annusare" tracce in solitaria, al cospetto degli ultimi e dei potenti.
12,00

Il soffitto di cristallo

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Di Renzo Editore

anno edizione: 2019

pagine: 216

Livia Serantoni è la prima donna a ricoprire la carica di presidente del Consiglio della Repubblica italiana. La prima ad aver superato il soffitto di cristallo. Un traguardo diventato oggi la norma in Europa, ma quasi utopistico in un Paese machista come il nostro. Giorgio Recalcati è un giovane giornalista in promettente ascesa. Paolo Rizzi è un segretario di partito ormai dimenticato. Ognuno di loro ha pagato un prezzo. Forse troppo alto. Cosa e chi hanno sacrificato in nome della scalata al potere? Intorno a loro, il teatro della politica con i suoi intrighi di palazzo, le oscure battaglie di partito, le ipocrite compiacenze, le illusioni mediatiche e le sirene dei social. L'attualità è l'ennesimo capitolo di una ragion di Stato ormai esausta, sopravanzata dalla propaganda populista. La prospettiva è la paura di perdere tutto che induce all'errore o alla facile promessa. Come resistere? Livia lo sa: questa è l'ultima occasione che ha per convincere e convincersi che la politica non s'improvvisa, si costruisce. Giorno dopo giorno.
15,00

16 metri quadri

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Di Renzo Editore

anno edizione: 2014

pagine: 256

16 metri quadri sono lo spazio in cui Sergio, giovane regista di origine argentina, si è confinato per raccontare la sua storia con Carlotta, una ragazza argentina dalla personalità impetuosa e imprevedibile. Sin dal primo incontro fra i due divampa una forte passione, ma quando Carlotta lo lascia all'improvviso per ritornare a Buenos Aires, annunciandogli che aspetta un bambino, per Sergio il suo ricordo si trasforma in un'ossessione. Spinto dal bisogno di sapere se la creatura che sta per nascere è anche sua, Sergio parte per l'Argentina. Alla ricerca dell'ex fidanzata ma anche delle sue radici. Un viaggio drammatico che si trasforma nell'indagine parallela sul destino della madre, sequestrata e desaparecida durante il regime militare, in un reportage allucinato sugli orrendi misfatti della dittatura. Un tunnel infernale in cui rivive sulla propria pelle l'atrocità e insieme la banalità del Male. Fino all'epilogo sconvolgente che lo marchierà per tutta la vita e che sentirà il bisogno di mettere sulla carta.
14,00

Tris

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 172

"Il trucco". Anche nella persona apparentemente perfetta, non c'è comunque un lato oscuro, un "trucco"? Il racconto gira intorno a questa domanda. Antonio Bindi è un giovane bello, cortese, ricco, un "giovane meraviglioso". Anche troppo per la protagonista di questa storia che indagherà fino a scoprire se il trucco c'è davvero. "L'ottavo giorno". Uno sceneggiatore deve descrivere l'incontro tra Re Salomone e una vergine. Non ci riesce. Quando si tratta di storie d'amore o sesso ha un blocco. Ha nascosto questa sua incapacità alla produttrice che comincia a tormentarlo. Per capire cosa lo freni rivive il suo rapporto col sesso. Invano. Quando sta per arrendersi, inaspettatamente proprio Re Salomone viene in suo aiuto. "La sposa armena". Il racconto è la rielaborazione romanzata di una storia vera, sullo sfondo del genocidio perpetrato dall'impero turco oltre cent'anni fa. Protagoniste sono una madre e una figlia, divise da una scelta tragica che segnerà per sempre le loro esistenze. Nella dissoluzione del loro rapporto si stagliano le lacerazioni di un popolo perseguitato. Un'odissea scandita dall'orrore, ma anche dalla speranza e dall'aspirazione alla rinascita.
12,00

Il mestiere di inviato

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Gremese Editore

anno edizione: 2010

pagine: 126

Che vita è quella dell'inviato? Un'esistenza sicuramente in balia degli eventi più che della propria volontà, ma estremamente eccitante nella sua totale anormalità, a patto che sia sorretta da passione, curiosità e dedizione. In questo volume, Gianni Perrelli mette in luce tutti gli aspetti della professione - dalle tecniche di raccolta delle notizie e di scrittura alla costruzione delle interviste, dalla gestione delle corrispondenze dalle grandi capitali al difficile accesso ai paesi più chiusi, dalla febbre dello scoop alla prudenza consigliabile negli scenari estremi -, rispondendo ai più naturali interrogativi dei lettori sui segreti e i rischi di un mestiere spesso invidiato ma perlopiù poco conosciuto. Nato dall'esperienza di un giornalista che da anni racconta il mondo all'Italia, "Il mestiere di inviato" è una guida seria ed esaustiva al lavoro di reporter e al suo ruolo nell'informazione, indispensabile per tutti coloro che vogliono imparare la professione da chi la vive quotidianamente.
14,00

Habana libre

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Di Renzo Editore

anno edizione: 2004

pagine: 160

Il disincanto indolente di Mario, creativo italiano approdato a Cuba con tante curiosità e nessuna illusione. L'ironica saggezza di José, medico che crede ancora nella "revolucion", ma angustiato da una quotidianità fatta di ristrettezze. La prorompente vitalità di Niurka, che equidistante da Fidel e dal mito di Miami ha come uniche bussole l'istinto e l'orgoglio. Personalità che si incrociano sul palcoscenico sensuale dell'Avana, contaminandosi a vicenda, sprigionando dubbi sulle proprie esistenze, crogiolandosi in improbabili disegni di fuga verso diversi modelli di vita. Nel contrasto si staglia la radiografia del nostro paese e, in senso lato, del mondo occidentale.
12,00

Non avrai altro dio

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Dalai Editore

anno edizione: 2009

pagine: 170

John Murray è un medico americano di madre italiana. È ricco, ha studiato a Milano e negli Stati Uniti, ha avuto una giovinezza facile e spensierata. Poi arriva l'11 settembre 2001 e Judith, la sua fidanzata con cui sta per sposarsi, muore nel crollo delle Torri Gemelle. Segnato dal dolore, John lascia la comoda vita newyorkese e compie una scelta che appare a tutti bizzarra: diventa "medico degli iracheni" nella Baghdad devastata dalla guerra. Sa perfettamente che tra i suoi pazienti potrebbe esserci qualche complice dei terroristi che hanno distrutto la sua vita e i suoi sogni, ma lui sembra quasi sperarlo, come se curare un "nemico" fosse un modo per espiare le colpe dell'Occidente. Svolge il proprio lavoro con cinico impegno, senza lasciarsi sfiorare dai sentimenti ma senza mai tirarsi indietro. La sua dedizione, però, non gli concede alcuna franchigia: i ribelli lo rapiscono e lo processano, accusandolo di essere una spia. Nelle diverse prigioni in cui viene trasferito conosce altri ostaggi come lui, uomini sfiniti, senza più speranza, e sopporta interrogatori serrati con una specie di stoica rassegnazione. Intanto, nelle lunghe giornate solitarie in attesa di una fine di qualunque tipo, ripercorre la propria esistenza e si interroga su un mondo nel quale fanatismo e violenza hanno cancellato ogni regola e ogni capacità di comunicare.
16,00

Professione reporter

di Gianni Perrelli

Libro: Copertina morbida

editore: Di Renzo Editore

anno edizione: 2004

pagine: 96

Gli sconvolgenti scenari della guerra in Iraq che continua a lacerare le coscienze. Le ossessioni di chi è chiamato a raccontarla interpretando le strategie militari e schivando pericoli quotidiani. Una testimonianza diretta di una fase storica, ma anche l'anatomia di un mestiere, quello dell'inviato speciale sui fronti caldi del pianeta, che per l'immaginario collettivo appartiene a una dimensione insolita e che secondo l'autore è un'espressione di alto e onesto artigianato. Un libro che condensa le tensioni, le nevrosi e le emozioni di un'attività che obbliga a pensare e ad agire in fretta. Il privilegio di osservare da vicino i grandi avvenimenti, la possibilità di incrociare i potenti del mondo, gli incontri e le esperienze umane.
9,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento