Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Giovanni Arduino

Schiavi di un dio minore. Sfruttati, illusi, arrabbiati: storie dal mondo del lavoro di oggi

di Giovanni Arduino, Loredana Lipperini

Libro

editore: UTET

anno edizione: 2016

pagine: 158

Gli schiavi di un dio minore vivono tra noi, anche se non li vediamo, e rimangono tracce sui giornali: il trafiletto su un bracciante morto di stenti in un campo di raccolta, l'editoriale sui magazzinieri che collassano a fine turno. Quelli che invece vivono lontani sono ridotti a numeri, statistiche: il tasso di suicidi nelle aziende asiatiche dove si producono a poco prezzo i nostri nuovi device, la paga oraria delle operaie cinesi o bengalesi che rendono così economici i nostri vestiti. D'altra parte si sa, l 'abbattimento dei prezzi, senza intaccare i guadagni, si ottiene sacrificando i diritti e a volte la vita dei lavoratori, a Dacca come a Shenzhen o ad Andria. Ma non si tratta solo di delocalizzare o impiegare manodopera immigrata. La schiavitù si insinua nelle pieghe della modernità più smagliante: non c'è in fondo differenza tra i caporali dei braccianti e i braccialetti elettronici, i microchip, le telecamere e le cinture GPS, strumenti pensati per la sicurezza ma votati al controllo. Per non parlare della mania del feedback, del commento con le stellette, l'ossessione per il costumer care che mentre coccola il cliente dà un altro giro di vite alla condizione dei lavoratori. E dove manca il padrone, c'è lo schiavismo autoinflitto dei freelance, che sopravvivono al lordo delle tasse, senza ferie pagate, contributi, tempo libero. In questo libro, gli autori smascherano gli inganni del nostro tempo, in cui la vita lavorativa si fa ogni giorno più flessibile, liquida, arresa.
14,00

Danza macabra. Un ballo nel fantastico sui passi di Stephen King

di Loredana Lipperini, Giovanni Arduino

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2021

pagine: 176

A unire la parte maschile e quella femminile di questo libro è Stephen King. La parte maschile conosce a fondo la sua opera, e l'ha anche tradotta a lungo. Quella femminile lo legge, e anzi lo rilegge ogni giorno. Questo non è un vero e proprio saggio e tanto meno un'elencazione di titoli e autori. L'idea è capire cosa ne è di quegli archetipi che Stephen King rintracciò in Danse Macabre: Vampiri, Licantropi, Cose Senza Nome, Fantasmi, che nel frattempo hanno assunto nuove forme, e la leggenda dell'Uncino. Storie sussurrate di bocca in bocca, o di tastiera in tastiera, storie antiche quanto la nostra paura, che mutano aspetto e non cambiano mai. L'idea, insomma, è provare a raccontare le nostre debolezze di esseri umani, e il modo in cui gli scrittori di letteratura fantastica le hanno viste e restituite. Capire le nostre paure, anche, che si inanellano indietro nel tempo fino alla paura più antica, che è quella che separa il bene e il male, l'ordine e il caos, l'apollineo e il dionisiaco.
16,00

Morti di fama. Iperconnessi e sradicati tra le maglie del web

di Giovanni Arduino, Loredana Lipperini

Libro: Copertina morbida

editore: Corbaccio

anno edizione: 2013

pagine: 137

Benvenuti nella Nuova Rete, il tendone da circo sotto il quale folle oceaniche si creano un'identità e fanno di loro stesse un prodotto da promuovere, un marchio. Benvenuti dove miliardi di utenti documentano, condividono, amplificano e pubblicizzano ogni istante della loro vita e delle loro attività. Dove si alleano con altri marchi simili e alimentano la loro micronotorietà attraverso blog, Facebook, Twitter e decine di piattaforme e applicazioni, sfruttando l'approvazione d'impulso tipica dei social network. E dove rischiano di trasformarsi in ridicoli fenomeni da baraccone, condannati a venire presto dimenticati. Gli autori, attenti frequentatori e osservatori del web, attingendo da una massa imponente di dati e interviste, raccontano quanto sia mutato il significato della fama. E sottolineano con stile arguto e provocatorio come siano stati stravolti il concetto di identità e il nostro modo di confrontarci con gli altri: da penso dunque sono a ho tanti "mi piace" quindi esisto.
12,90
15,00
10,00

Chiudimi le labbra

di Giovanni Arduino

Libro

editore: Fazi

anno edizione: 2005

pagine: 128

10,00

Mai come voi

di Giovanni Arduino

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2004

pagine: 120

Sandra e Luca, due ragazzi in una casa isolata tra colline, stagni ed erba alta. Quasi un rifugio, una scappatoia dalla realtà, con il tempo sospeso, passato tra giochi e fiori e vecchi libri. Un giorno uguale a tanti altri, la scoperta di una baracca e del suo misterioso, silenzioso inquilino. Nuove verità vengono alla luce sotto una pioggia scrosciante, mentre il mondo dei due giovani sembra incrinarsi... Cupo e nello stesso tempo solare, lirico e sognante come la migliore delle favole, un romanzo sul bisogno di appartenenza, il senso dell'amore, la condanna e assieme la necessità di sentirsi differenti da tutti gli altri.
11,50

Educazione tecnica ABC. Per la Scuola media

di Giovanni Arduino

Libro

editore: Lattes

anno edizione: 1998

pagine: 804

30,60

Il tempo di sognare

di Giovanni Arduino

Libro

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 1996

pagine: 64

8,26

Risorse e tecnologie. Vol. A-B. Per la Scuola media

di Giovanni Arduino

Libro

editore: Lattes

anno edizione: 1993

pagine: 792

26,70

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.