Libri di Giovanni Greco

Morsi e rimorsi: il richiamo dell'aforista

Morsi e rimorsi: il richiamo dell'aforista

di Giovanni Greco

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 296

Pensieri, aforismi, proverbi e wellerismi in una mescolanza sapienziale per un ritratto della condizione umana, con l'intento di riflettere sul panorama del passato, su fatti e vicende storiche che tanto avrebbero da insegnare, ma che non hanno più scolari, e per tendere a un programma per il futuro.
28,00
Bruciare da sola. Una notte di Nadja Mandel'stam con i suoi fantasmi

Bruciare da sola. Una notte di Nadja Mandel'stam con i suoi fantasmi

di Giovanni Greco

Libro: Copertina morbida

editore: Ponte alle Grazie

anno edizione: 2022

pagine: 144

Ventisette dicembre 1968: Nadezda Jakovlevna Khazina, vedova del grande poeta Osip Mandel'stam, ricorda. È il suo compito, ricordare. Da quando, trent'anni fa, suo marito Osip è stato definitivamente inghiottito dal gulag; da prima, da molto prima, quando pubblicare le opere dell'autore «sgradito» era diventato impossibile, farle circolare pericoloso, e solo alla memoria di Nadja era già affidata la sopravvivenza di quei versi proibiti. Ricorda, Nadezda, e dialoga con i fantasmi che sempre, per sempre, la circondano... Dando voce alla compagna di vita, arte, confino di Osip Mandel'stam, Giovanni Greco crea un monologo che diventa spesso un coro, quando al canto della donna si uniscono, oltre al suo Osja, i tanti compagni degli anni terribili delle purghe staliniane, un'intera generazione di scrittori e di artisti soffocata, esiliata, trucidata (talvolta suicidatasi o «suicidata»): da Pasternak ad Achmatova a Cvetaeva e tanti altri ancora. E restituisce il dramma di un'epoca, nel passaggio dall'entusiasmo rivoluzionario all'angoscia quotidiana di una vita isolata, trascorsa nel terrore che il vicino, l'amico, ti possa tradire o che il Sistema, colpendo a casaccio, prenda proprio te. Eppure, dal ricordo ostinato di Nadja emerge qualcosa: la poesia, oltre a essere in grado di far tremare i potenti, è anche in grado di sopravvivere alla loro furia. E a loro stessi, destinati, loro sì, a svanire dalla memoria degli uomini.
15,00
L'ultima madre

L'ultima madre

di Giovanni Greco

Libro: Copertina morbida

editore: Nutrimenti

anno edizione: 2019

pagine: 445

Maria è una mite casalinga di un barrio povero di Buenos Aires. Gli uomini che hanno preso il potere in Argentina hanno fatto sparire i suoi due figli, i gemelli Pablo e Miguel, insieme a tante altre persone dissolte nel nulla. Maria cerca una risposta, vuole la verità, e per questo viene imprigionata, torturata, esiliata. La sua vicenda si sovrappone a quella di Mercedes, figlia e moglie di due militari di quella giunta che reprime nel sangue ogni forma di opposizione. Anche Mercedes è madre di due gemelli, Nacho e Mari. I bambini le sono stati consegnati alla nascita, figli di un'attivista politica arrestata e poi scomparsa. Sono cresciuti in una famiglia che non è la loro, all'oscuro di tutto. Nato come spettacolo sul tema dei desaparecidos, "L'ultima madre" racconta l'oltraggio e l'identità negata nell'Argentina della 'guerra sucia', muovendosi con lingua meticcia tra violenza di Stato e realismo magico, tra aneliti di rivolta e voluttà del tango.
13,00
Il computer incontra la fisica teorica. La nuova frontiera della simulazione molecolare

Il computer incontra la fisica teorica. La nuova frontiera della simulazione molecolare

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 248

Il libro racconta le origini della simulazione molecolare, la nuova frontiera aperta quando le domande della fisica teorica hanno incontrato la potenza dei moderni computer. Il grandioso sviluppo dei computer ha creato le condizioni per una mutazione scientifica ed epistemologica paragonabile, seppure in scala minore, a quella indotta dal cannocchiale di Galileo. Essa ha consentito al fisico di "ricostruire la natura", trasformandolo da "legislatore" in "ricreatore" del mondo. Per la prima volta, grazie al computer, diventa possibile studiare l'evoluzione nel tempo di sistemi composti da milioni di molecole, e quindi simulare il comportamento di materiali macroscopici e predirne le proprietà. Nasce così una nuova scienza: la simulazione molecolare, che diviene lo strumento principe per lo studio di sistemi complessi di materia condensata in fisica, chimica, biologia e scienza dei materiali. Ma questi sviluppi sono pressoché ignorati dal grande pubblico. Il volume sopperisce a questa carenza presentando una ricostruzione delle tappe iniziali della dinamica molecolare accessibile al lettore interessato alla scienza, descrivendo le traiettorie scientifiche e personali dei protagonisti principali e discutendo le profonde novità concettuali scaturite dal loro lavoro.
25,00
Gran Maestri d'Italia 1805-2020. Il diritto e il rovescio della storia del Goi attraverso i suoi massimi esponenti

Gran Maestri d'Italia 1805-2020. Il diritto e il rovescio della storia del Goi attraverso i suoi massimi esponenti

di Giovanni Greco

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2020

pagine: 532

In questo volume sono proposti i profili dei Gran Maestri del Grande Oriente d'Italia in modo che i lettori, i cittadini e gli appartenenti alla massoneria possano valutare e conoscere appieno il loro operato, in base alle più documentate analisi storiografiche a opera di studiosi e storici di vaglia, coordinati dal professor Giovanni Greco dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. Dal parigino Eugenio di Beauharnais, primo Gran Maestro del Goi nel 1805, al senese Stefano Bisi, Gran Maestro in carica, si dipana una ricerca attraverso quarantuno personaggi, in tempi sociali, politici, economici molto diversi da quelli attuali e che comprendono guerre d'indipendenza, guerre mondiali e alcune terribili pandemie, studiati da professori delle università di Firenze, Milano, Bologna, Varese, Perugia, Sannio, Roma. Presentazione di Stefano Bisi.
32,00
Autoritratto di un brigante onesto. Nella bottega della lettura, della parola e della scrittura

Autoritratto di un brigante onesto. Nella bottega della lettura, della parola e della scrittura

di Giovanni Greco

Libro: Copertina morbida

editore: Persiani

anno edizione: 2020

pagine: 100

Addolcito da teneri ricordi, dalle ironie della sorte, dai destini che si incrociano, questo testo è percorso da una vena satirica e da un senso del grottesco, con uno stile acre, diretto, tragico. In realtà l'autore in Cina è uno straniero, in Africa un bianco, in America un europeo, in Europa un italiano, a Bologna un salernitano, a Salerno il figlio di Tanino e di Gilda. Qui scorre il filo di un gomitolo che si srotola nel labirinto umano, qui vi è il mondo, il piccolo mondo antico e moderno di un uomo del sud.
12,90
Farmaci antibatterici

Farmaci antibatterici

di Giovanni Greco

Libro: Copertina rigida

editore: Loghìa

anno edizione: 2019

pagine: 144

Il testo combina la chimica e la farmacologia dei principi attivi attualmente disponibili come specialità medicinali. Per ciascuno di essi sono fornite le seguenti informazioni: caratteristiche chimico-fisiche, farmacodinamica (meccanismo d'azione, tipologia batteriostatica o battericida della loro azione, entità dell'effetto postantibiotico, spettro d'azione, farmacoresistenza), modalità di d'uso, farmacocinetica (biodisponibilità orale, distribuzione tissutale, eliminazione, emivita), effetti indesiderati, interazioni con altri farmaci, principali indicazioni terapeutiche. Il primo capitolo è un'introduzione allo studio degli antibatterici che illustra quali sono i fattori che determinano la loro attività e il loro spettro d'azione, come viene misurata la loro attività in vitro, i criteri sui quali viene definita la loro posologia, come i batteri sviluppano resistenza nei loro confronti. Nei capitoli successivi sono illustrate le varie classi di farmaci, alcune delle quali hanno un unico esponente. Il testo si propone come guida aggiornata e agile per orientarsi nel campo vasto, in continua evoluzione, della farmacoterapia antibatterica.
13,00
L'evidenza

L'evidenza

di Giovanni Greco

Libro

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2019

pagine: 288

Il progetto di un colossale Muro che, da Gibilterra a Gaza, e da lì fino alla Muraglia cinese e, magari, fino al Messico, dividerà il mondo in due - il Nord dal Sud, i ricchi dai poveri - sta per giungere a compimento. Alla sua realizzazione si accompagnerà la messa in onda di un reality planetario, nel quale i migranti del Sud del mondo si contenderanno un posto dall'altra parte, misurandosi in prove disumane, ripresi e osservati dall'intero pianeta, tutti connessi, sempre, per giudicare chi sarà degno di vincere l'accesso nel ricco Nord. Spie e poliziotti, spacciatori e hacktivisti, rifugiati e milionari, trafficanti di uomini e mostri genetici... c'è chi all'impresa coopera e chi vi si oppone, solo che non è così facile capire da parte stia chi hai davanti. Un sofisticato labirinto in cui inseguire la verità che cerca di nascondersi non è sempre la scelta migliore.
18,50
Pastorale salernitana. La Concordia Discors e il richiamo dell'aforista

Pastorale salernitana. La Concordia Discors e il richiamo dell'aforista

di Giovanni Greco

Libro: Copertina rigida

editore: Persiani

anno edizione: 2017

pagine: 226

Addolcito da teneri ricordi, dalle più miti ironie della sorte, dai destini che si incrociano, questo libro è percorso da un'originale vena satirica e da un gagliardo senso del grottesco, con uno stile acre, diretto, tragico. Ogni giorno vediamo che il cielo sopra di noi è diverso, le nuvole cambiano, non sono sempre le stesse e perciò abbiamo voluto definire i nostri orizzonti e le nostre speranze di oggi, cercando però di rimanere nell'ambito di un piccolo libricino per non dimenticare le prescrizioni di Callimaco: mega biblion, grande libro, mega kakon, grande male, ma kakon rende meglio l'idea. La libertà è un grande mare, forse il più grande di tutti, ma noi dobbiamo gettare le reti e non stare lì fermi ad ammirare il panorama, nel contesto di un'Europa che ogni giorno di più mostra il suo vuoto spirituale e una progressiva perdita d'identità, nel mentre non mancano coloro che intendono negarci il titolo di esseri umani per legittimare la distruzione della cultura occidentale.
16,90
Pastorale salernitana. Un itinerario per un nuovo Cortile dei Gentili

Pastorale salernitana. Un itinerario per un nuovo Cortile dei Gentili

di Giovanni Greco

Libro: Copertina rigida

editore: Persiani

anno edizione: 2016

pagine: 140

Addolcito da teneri ricordi, dalle più miti ironie della sorte, dai destini che si incrociano, questo libro è percorso da un'originalissima vena satirica e da un gagliardo senso del grottesco, con uno stile acre, diretto, tragico. Ogni giorno vediamo che il cielo sopra di noi è diverso, le nuvole cambiano, non sono sempre le stesse e perciò abbiamo voluto definire i nostri orizzonti e le nostre speranze di oggi, cercando però di rimanere nell'ambito di un piccolo libricino per non dimenticare le prescrizioni di Callimaco: mega biblion, grande libro, mega kakon, grande male, ma kakon rende meglio l'idea. La libertà è un grande mare, forse il più grande di tutti, ma noi dobbiamo gettare le reti e non stare lì fermi ad ammirare il panorama, nel contesto di un'Europa che ogni giorno di più mostra il suo vuoto spirituale e una progressiva perdita d'identità, nel mentre non mancano coloro che intendono negarci il titolo di esseri umani per legittimare la distruzione della cultura occidentale.
16,90
20,00
Patrimonio artistico di San Giovanni in Fiore. Storia e descrizione

Patrimonio artistico di San Giovanni in Fiore. Storia e descrizione

di Giovanni Greco

Libro: Copertina rigida

editore: Pubblisfera

anno edizione: 2014

pagine: 421

25,00