Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di GIOVANNI M.

La manutenzione nella refrigerazione commerciale. Il nuovo approccio: integrato, efficiente e sostenibile

di Giovanni De Giovanni

Libro: Copertina morbida

editore: Tecniche Nuove

anno edizione: 2022

pagine: 168

La corretta manutenzione di un impianto frigorifero al servizio della distribuzione organizzata è una leva primaria che incide sulla qualità della performance, cioè sulla continuità della prestazione frigorifera e sulla sua efficienza, a maggior ragione in questa epoca del risparmio energetico e della sostenibilità. La variabile ambientale è arrivata a dare ancor maggiore rilevanza al tema, perché i refrigeranti in uso in passato e ancor oggi largamente adottati sono clima impattanti. Questo manuale dà modo di capire perché e come manutenere gli impianti frigoriferi secondo principi di efficacia, efficienza e rispetto dell'ecosistema, ed è quindi uno strumento per lavorare quotidianamente sul campo e per impostare in modo intelligente la metodologia operativa di tecnici e gruppi di lavoro. L'esperienza dell'autore, la presenza di foto e schemi sono quindi posti al servizio dei tecnici e delle aziende che svolgono attività di manutenzione e portano una gestione consapevole di banchi, celle e centrali frigorifere.
29,90

Manuale di valutazione delle capacità genitoriali

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 150

19,00

Cambiamente. Una nuova mentalità per guardare al futuro

di Giovanni Siri

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2022

Un saggio che risponde alla crescente richiesta da un lato di grandi sintesi storiche e dall'altro di ricette operative per affrontare l'incertezza e la complessità che caratterizzano ormai quotidianamente le nostre vite, i nostri stati d'animo e il nostro lavoro. Giovanni Siri si occupa del tema con lo sguardo di chi, specializzato in psicologia, ha passato la vita in azienda come consulente strategico e ha imparato sul campo a evitare sia la strada della diagnosi intellettuale sia quella dell'offerta di prescrizioni. Il suo lavoro muove piuttosto dall'analisi della nostra "mentalità moderna" offrendo un'esperienza di lettura rivelatrice dei propri schemi mentali quotidiani ovvero quanto la percezione di una "età dell'incertezza" dipenda da un disturbo visivo, dove si guarda la realtà attraverso le lenti di una modernità che è già andata oltre. Il libro si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno di comprendere il senso del presente per fare scelte responsabili, innanzitutto a chi ha professionalmente responsabilità decisionali come manager e formatori, nella convinzione che aziende e agenzie educative siano oggi le rampe di lancio del cambiamento reale.
17,90

Antonio Machado

di Giovanni Caravaggi

Libro: Copertina morbida

editore: Salerno

anno edizione: 2022

pagine: 320

Antonio Machado (1875-1939), una delle voci poetiche più autentiche del primo Novecento ispanico, visse nel periodo inquieto fra la restaurazione della monarchia borbonica, la proclamazione della Seconda Repubblica e la sua sconfitta al termine di una sanguinosa guerra civile. Dalla natia Siviglia, ricordata sempre con nostalgia, si trasferì giovanissimo a Madrid, dove maturò la sua vocazione poetica. Per oltre un ventennio fu professore di lingua francese a Soria, Baeza e Segovia; tornò poi nella capitale, presto sconvolta da un conflitto feroce, che lo costrinse all'esodo a Valenza e a Barcellona, e infine a una precipitosa fuga verso la Francia; prostrato dai disagi, morì a Collioure, appena varcata la frontiera. Le varie tappe della sua attività letteraria, segnate spesso da vicende tormentose, vengono illustrate con precipuo riferimento al progressivo sviluppo della creazione lirica, sempre più orientata verso il superamento del solipsismo intimistico, in un impulso esigente di apertura all'altro, e nella conseguente ricerca di un linguaggio poetico in grado di esprimere emozioni e sentimenti condivisibili coralmente. Un'attenzione costante viene rivolta alla costruzione graduale delle singole raccolte, confluite di volta in volta nelle successive edizioni delle Poesías completas. Nuove proposte interpretative sono ora avallate dalla rivalutazione di testi manoscritti di recente acquisizione. Occupa uno spazio adeguato anche l'analisi della variegata produzione in prosa, dall'ambizioso progetto di una scrittura apocrifa alle vibranti tensioni dell'epistolario; sono evocate anche le vivaci esperienze teatrali condivise con il fratello Manuel, in una feconda comunanza d'intenti.
26,00

Putin. L'angelo di Dio

di Giovanni Boschetti

Libro: Copertina morbida

editore: Brè

anno edizione: 2022

pagine: 134

I protagonisti del romanzo sono due figure angeliche: Salathiel e Kranithel. Dibattono sulla guerra in atto, risultato della globalizzazione, con le sue false libertà e le sue false conquiste, e soprattutto del tentativo dell'est di arrestare l'avanzata di questo processo, responsabile della cancellazione delle identità culturali e religiose. L'autore, tramite i suoi Angeli, che riportano il pensiero di terzi, fra cui anche esimi artisti e uomini politici, esprime opinioni diverse e contrastanti sulla controversa figura di Putin e sottolinea come l'Ucraina sia considerata dalla Russia la sua patria spirituale, una parte inseparabile di sé. Una disamina spietata che enuncia gli errori dell'Est e dell'Ovest, senza distinzioni e senza pregiudizi. Conoscere l'altrui è indispensabile per comprendere i motivi degli avvenimenti, il che non significa giustificarli. Una condanna a una guerra inutile, come tutti i conflitti. Ostilità che non porteranno né vincitori né vinti, ma solo vittime.
11,00

Il periplo della Sicilia in bicicletta

di Giovanni Guarneri

Libro: Copertina morbida

editore: Terre di Mezzo

anno edizione: 2022

pagine: 192

Un itinerario di 14 giorni per oltre mille km su strade secondarie e sterrate, da percorrere in sicurezza. Dai tramonti sulle saline di Trapani e Marsala, passando per il patrimonio artistico di Agrigento e Selinunte, fino alle spiagge di Catania e Taormina, senza dimenticare i piaceri della cucina siciliana.
19,00

12 luglio

di Giovanni Sillitto

Libro: Copertina morbida

editore: LFA Publisher

anno edizione: 2022

pagine: 180

Alessandro è un giovane trentenne che, dopo tanti anni trascorsi a Milano, decide di tornare nei suoi luoghi d'origine. Adesso vive a Fontane, un piccolo paese di mare in cui Alessandro spera di poter rinascere e riscrivere le pagine della sua vita. In questo lembo di terra baciato dal mare, la sua storia si intreccia a quella di Lucio, un anziano signore del luogo con il quale Alessandro ha un rapporto di amicizia straordinaria, Valentina, la donna che lo riconduce all'amore, e Gil, un chirurgo proveniente da Salamanca che nasconde un segreto. La storia sembra procedere attorno alla figura di Alessandro e la sua vita, ma all'improvviso il romanzo si tinge di giallo con un omicidio e un'indagine che si farà sempre più complicata tra certezze e dubbi che non danno pace agli inquirenti.
16,00

Al di là di quel sole

di Giovanni Lorenzi

Libro: Copertina morbida

editore: Ronzani Editore

anno edizione: 2022

pagine: 101

A un tempo romanzo storico e 'conte philosophique', "Al di là di quel sole" è soprattutto un intenso e commosso tributo al mistero del mare, che riporta il lettore indietro di secoli per assistere da prospettive inattese a un avvenimento epocale per le sorti del Vecchio Mondo. Tre figure si stagliano, intrecciando i propri destini, sull'immenso scenario di una traversata che, come quella della vita, ha per approdo l'ignoto: un marinaio andaluso reietto e governato dagli eventi, un frate domenicano inviato in missione spirituale dalla Firenze del Savonarola, un ebreo sefardita in fuga. Tre anime di un solo ideale personaggio, tre facce dell'umana tensione nella ricerca della verità, tre comparse funzionali al vero obiettivo dell'autore, che è quello di fare del mare il protagonista autentico del racconto. Con una voce che sembra rimodularsi a ogni pagina fra tono epico e lirico, ecco via via emergere nel racconto il giacimento di poesia che il mare racchiude, estratto con strumenti espressivi di affascinante, raffinatissima varietà.
12,00

Primo Levi. Il laboratorio della coscienza

di Giovanni Tesio

Libro: Copertina morbida

editore: Interlinea

anno edizione: 2022

pagine: 248

«Tutto Levi si può leggere in una sorta di doppio filo incrociato. Da un lato i libri in cui prevale nettamente una volontà di chiarezza e d'ordine, di moralità e di ragione; dall'altro la spinta uguale e contraria dell'enigma e delle tenebre, l'infezione cosmica dell'annientamento: tra ordine e caos» scrive Giovanni Tesio, uno dei maggiori studiosi dell'autore di Se questo è un uomo, con un nuovo ritratto del grande scrittore e chimico, che ha scritto: «tu, uomo, sei stato capace di questo; la civiltà di cui ti vanti è una patina, una veste: viene un falso profeta, te la strappa di dosso, e tu nudo sei un mostro, il più crudele degli animali».
20,00

Luminosa polvere d'oro

di Giovanni Cordero

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2022

pagine: 188

Pietro scrivendo e dipingendo dà sostanza a ricordi ed emozioni che hanno segnato il caos della sua vita. Sfugge in tal modo la sofferenza provata nel mondo ottuso, spietato, violento, disperato e dolente, del riformatorio Cesare Beccaria prima e nei due ricoveri nel manicomio di Collegno dopo. Luoghi di clausura, dove domina la legge del più forte, il rituale assurdo, l'obbedienza cieca, la disciplina bieca, la sadica sperimentazione clinica. Grazie al potere salvifico dell'arte attraversa con notevole forza d'animo le tragedie personali e quelle di un secolo funesto.
18,50

La Maria Brasca

di Giovanni Testori

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 96

La Maria Brasca è un'operaia di calzificio, vive con la sorella e il cognato nella Milano industriale del secondo dopoguerra, ha ventisette anni e da sempre è disposta a tutto pur di ottenere ciò che vuole, anche ad affrontare i pettegolezzi della gente. E cosa vuole la Maria Brasca? Vuole il "suo" Romeo, il Camisasca, più giovane di lei, fannullone e delinquentello. Lo vuole a ogni costo, per metter su casa con lui, sposarsi, avere figli. È convinta di avere l'energia per rimettere in sesto quel poco di buono, facendogli da moglie e anche da madre se necessario. Perché, si sa, da un fannullone è difficile cavar qualcosa di buono. Rappresentazione memorabile di figura femminile intraprendente e volitiva ma non priva di fragilità, La Maria Brasca è un dramma teatrale, scritto da Giovanni Testori nel 1959 e andato in scena al Piccolo Teatro di Milano nel marzo del 1960, con la regia di Mario Missiroli e con la straordinaria, indimenticabile interpretazione di Franca Valeri nei panni dell'emancipata e sfrontata protagonista. Lontana dai virtuosismi linguistici e poetici delle opere in dialetto e dalla poesia sofferta dell'ultima parte della produzione dell'autore, quest'opera mette in scena, grazie ai suoi impareggiabili dialoghi brillanti e serratissimi, una vitalità gioiosa e dirompente, consapevole ma non arresa alle difficoltà dell'esistenza.
8,50

Realismo infinito

di Giovanni Chiaramonte

Libro: Copertina rigida

editore: Electa

anno edizione: 2022

pagine: 132

Una grande monografia pubblicata in occasione della mostra di Giovanni Chiaramonte "Realismo infinito", promossa da Fondazione MIA di Bergamo e allestita presso il Complesso Monumentale di Astino dal 10 giugno al 30 settembre 2022. Il libro, che raccoglie 99 + 1 fotografie, molte delle quali inedite, è una sintesi organica del complesso lavoro di Giovanni Chiaramonte intorno alla rappresentazione del paesaggio e della veduta urbana, maturata dopo un lungo periodo di riflessione teoretica. In questa esplorazione, l'Italia è il punto di osservazione privilegiato: il suo territorio, che si presenta come una stratificazione di culture e civiltà, racconta la storia dell'intero Occidente: nello sguardo del fotografo il paesaggio italiano è la lente attraverso la quale mostrare i tanti luoghi che esplora. La seconda parte del volume raccoglie un vero e proprio pellegrinaggio dalla memoria di Atene e Roma attraverso l'Europa fino al Bosforo e a Gerusalemme, tappa carica di significato nel suo viaggio in profondità nella storia. L'ultima sezione, con testi di Corrado Benigni e Teju Cole, invece, è dedicata al paesaggio americano: gli Stati Uniti e l'America Centrale, dove l'autore rintraccia il cammino dell'Occidente, le ragioni per costruire una nuova città europea, secondo una visione dell'uomo corrispondente alla sua natura. Il 'realismo infinito' di Chiaramonte non è solo uno stile fotografico, è un modo di pensare-immaginare il mondo nella sua durata e continuità.
55,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.