Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Giulio Albanese

Creature

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: Frate Indovino

anno edizione: 2021

pagine: 160

Primo di 8 volumetti che andranno a costituire la Collana "Creature", ognuno dedicato ad approfondire una parola del Cantico delle Creature di san Francesco, ci conduce in viaggio con Albanese tra le creature, con una visione affettuosa ma disincantata, sempre in relazione col Creatore. «Di questi tempi, segnati dal Covid-19 - scrive ?, questa poesia orante infiamma i cuori, ossigena i polmoni dell'anima. E sì perché San Francesco è stato ispirato nel concepire un simile canto. E la sua spiritualità serafica e disarmante, per dirla con le parole di papa Bergoglio, è ancora oggi espressione eloquente di quell'"ecologia integrale" di cui c'è davvero tanto bisogno nel cosiddetto mondo "villaggio globale". Il Cantico delle Creature trova il suo incipit in Dio, che viene lodato in base a ciò che ha creato. Tutto ciò che ci circonda è considerato in sé, come anche in relazione con il Dio vivente».
9,00

Libera nos Domine. Sulla globalizzazione dell'indifferenza e sull'ignoranza dell'idiota giulivo

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2020

pagine: 124

Come superare l'attuale crisi di civiltà diventata ormai fatto comune e onnipresente?Partendo dalla convivialità, dove la distinzione di ogni essere umano non è più un incidente di percorso ma piuttosto una opportunità di crescita.
12,00

Poveri noi! Con Francesco dalla parte dei poveri

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2017

pagine: 184

Il libro, scritto con grande competenza, ci guida attraverso la lunga storia del problema della povertà, analizza l'attuale complessa situazione dell'economica mondiale e si sofferma sulle cause della migrazione e sulle sfide politiche ad essa collegate, con le pesanti conseguenze umane e culturali di cui siamo testimoni ogni giorno. Padre Giulio Albanese si fa portavoce impegnato di questo grido. E la sua risposta non è quella della expertise economica ma quella dello stesso vangelo vissuto dal poverello d'Assisi, proclamata già dal Concilio Vaticano II e oggi attualizzata e messa come lampada sopra il moggio da papa Francesco, che vuole una Chiesa povera per i poveri. La conseguenza non è né il pauperismo o l'esaltazione della miseria, né l'atteggiamento paternalista di chi dà in elemosina il superfluo, seppure anche questa offerta abbia il suo valore, ma l' impegno in prima persona nel condividere con i beni anche la vita, nel cooperare non solo «per» ma «con» i poveri allo sviluppo, nel lavorare per una economia sociale e sostenibile, che non esclude, ma sia fondata sulla dignità di ogni persona e sulla centralità del lavoro umano.
15,00

Vittime e carnefici nel nome di «Dio»

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2016

pagine: 173

Guerre, dittature, persecuzioni, migrazioni. La religione usata come strumento di odio e divisione nelle periferie del mondo. Contro la "globalizzazione dell'indifferenza", le parole di un sacerdote e missionario che racconta in presa diretta dai luoghi del conflitto. Padre Giulio Albanese ha vissuto per diversi anni in Africa. Di fronte agli abomini perpetrati nelle zone "calde" del pianeta, e alla testimonianza dei martiri del nostro tempo e delle loro comunità, ha sentito l'urgenza di scrivere questo libro, che denuncia come la fede possa essere distorta a fini ideologici, politici ed economici, per ottenere i quali si uccide, a si creano le condizioni per farlo, nel nome di un dio minuscolo, feticcio d'interessi faziosi.
17,00

Il frutto della guerra

di Giulio Albanese, Marco Vergottini

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2018

pagine: 128

Il libro, partendo dal commento alla fotografia di Joseph Roger O'Donnell, che ritrae un bimbo che trasporta sulle spalle il cadavere del fratellino rimasto ucciso dopo lo scoppio della bomba atomica a Nagasaki, mette a fuoco il tema della guerra e della pace negli insegnamenti di Paolo VI e Francesco. P. Giulio Albanese propone una riflessione sul magistero di Francesco; Marco Vergottini su quello di Paolo VI. In appendice sono raccolti stralci di interventi dei due pontefici.
13,00

Missione è comunicazione. Le regole del gioco

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2014

pagine: 136

Un libro per ricentrare la comunicazione in ambito missionario ed ecclesiale, e per dare efficacia all'annuncio della buona novella in un mondo iperconnesso e ipercomunicativo.
12,00

Alle periferie del mondo. La testimonianza cristiana al passo di papa Francesco

di Giulio Albanese

Libro

editore: EMI

anno edizione: 2014

pagine: 128

Che intende dire papa Bergoglio quando sprona la chiesa a "uscire verso le periferie esistenziali"? L'espressione ha un'ampia gamma di possibili interpretazioni. Forte della sua conoscenza di lunga data - in quanto missionario e giornalista - di tante "frontiere" del nostro mondo e del nostro tempo, l'autore ci comunica in questo libro il suo sguardo: critico sul nostro sistema economico che genera esclusione, e vigile sul meraviglioso ma contraddittorio universo dell'informazione e delle nuove tecnologie. Non a caso padre Giulio vede nei viaggi di Francesco ad Assisi e Lampedusa la cifra del suo pontificato. Essi prefigurano una chiesa che si spoglia e si avvicina, non solo geograficamente, ai poveri. Una chiesa, soprattutto, che finalmente pensa sé stessa a partire dal mondo, non il mondo a partire da sé. "Ciò che evangelizza non sarà il fascino delle opere, né le promesse di sviluppo e di progresso, ma la fede del discepolo, a fianco degli ultimi".
11,00

Missione XL. Per un Vangelo senza confini

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2012

pagine: 136

Un libro che invita a riflettere sul messaggio della Buona Notizia da annunciare ai miliardi di persone a cui la Parola di Dio non è mai arrivata. L'invito di padre Albanese è l'ascolto e il dialogo secondo la logica dell'incarnazione, del Dio fatto uomo.
12,00

Ma io che c'entro? Il bene comune in tempi di crisi

di Giulio Albanese

Libro

editore: EMP

anno edizione: 2009

pagine: 96

Un libro che invita a riflettere in modo nuovo sul fenomeno della globalizzazione, con attenzione al nostro stile di vita e l'invito a cogliere la sfida di un nuovo ordine mondiale rispettoso della dignità di tutti i popoli.
10,00

Soldatini di piombo. La questione dei bambini soldato

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2007

pagine: 158

Il dramma dei bambini-soldato in Uganda e in Sierra Leone, raccontati dal giornalista e missionario fondatore della MISNA, la Missionary Service News Agency, la più importante agenzia di informazione e controinformazione sulle aree più depresse del mondo. Uganda e Sierra Leone sono due realtà segnate da un comune denominatore: la sofferenza inferta su un'umanità ancora imberbe, con un'inusitata voglia di vivere che rende le loro storie ancora più agghiaccianti.
8,00

Il mondo capovolto. I missionari e l'altra informazione

di Giulio Albanese

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2003

pagine: 180

Se è vero che viviamo in un "villaggio globale" dovremmo ricevere notizie da tutti gli angoli del pianeta. Invece conosciamo la più minuta cronaca rosa di casa nostra ma ignoriamo le tragedie di interi popoli. Un missionario e giornalista italiano, Giulio Albanese, racconta in questo libro la sua Africa: la guerriglia e il traffico di diamanti in Sierra Leone, il sacrificio di Padre Raffaele e il rapimento dei bambini in Uganda, ma anche il festival del cinema africano o il coraggio della suora Lilli.
13,00

Cliccate e troverete. Un missionario e un esploratore a spasso nella rete

di Giulio Albanese, Sergio Pillon

Libro: Copertina morbida

editore: Infinito Edizioni

anno edizione: 2011

pagine: 106

Oggi più che mai è necessario sollevare la questione etica nel mondo dei mezzi di comunicazione, affinché sia data voce alle persone. "Internet è una straordinaria opportunità ma i grandi pericoli viaggiano spesso assieme alle straordinarie opportunità ed è per questo che s'impone l'esigenza di esserci nei modi giusti, per testimoniare e affermare anche nella Rete il bene comune dei popoli. Ma con tutto il rispetto per i guru della Rete, il rischio sempre in agguato è che a dettare le regole del gioco siano sempre i soliti potentati. A questo proposito crediamo che i cristiani, in quanto cittadini responsabili e gestori/fruitori della Rete, abbiano una grande responsabilità. Quella di ricercare delle strategie che consentano alla società civile di prendere in mano le redini della situazione". (Giulio Albanese e Sergio Pillon) "Nessuno di noi, nell'era digitale, può essere un semplice ricettore, o un utente che fa self-service dalle infinite risorse del web. Nonostante le disuguaglianze ci siano e siano forti, come queste pagine ben documentano, è però anche vero che siamo ormai passati dalla navigazione (per lo più solitaria) di un ambiente ancora tutto da esplorare, a modi più consapevoli, e soprattutto più corali, di dare forma a questo ambiente: abitandolo, e quindi iscrivendovi i nostri significati e le nostre relazioni". (mons. Domenico Pompili)
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento