Libri di Giuni Ligabue

Il pugilato per tutti e tutte. Storia, filosofia e istruzioni pratiche per la boxe nelle palestre popolari

di Giuni Ligabue

Libro: Copertina morbida

editore: Hellnation Libri

anno edizione: 2016

pagine: 144

Negli ultimi anni, un movimento nato dal basso come quello delle palestre popolari ha stravolto il modo di concepire il pugilato, travolgendo, insieme agli stereotipi di genere, l'intero modo di pensare e praticare questo sport. Così, mentre in tutte le città italiane sono fiorite innumerevoli società dedicate alla "nobile arte", la boxe ha vissuto una seconda giovinezza, riscoprendo, insieme alla sua tradizione più autentica, anche un'altra vocazione: quella di essere uno sport per tutte e tutti, un modo per prendersi cura del proprio corpo e della propria testa ma anche una pratica utile a conoscere i propri limiti, e a superarli, nel più rigoroso rispetto degli avversari. "Il pugilato per tutti e tutte" parla esattamente di questa "nuova" disciplina sportiva. E a chi si accosta al mondo dei guantoni partendo dal ring di una palestra popolare offre informazioni indispensabili sulla tecnica di base insieme a una storia dei momenti salienti della boxe e a una serie di ritratti dedicati ai suoi protagonisti. Non solo un manuale, dunque, ma un'occasione per riflettere e per confrontarsi sulla dimensione etica insita nel cuore dello sport popolare.
16,00

Pugni e socialismo. Storia popolare della boxe a Cuba

di Giuni Ligabue, Chiara Gregoris

Libro

editore: Red Star Press

anno edizione: 2016

pagine: 96

Radicato nella società che lo produce offrendolo alle masse sotto forma di intrattenimento, lo sport è solo un lavoro come un altro: una merce obbligata a rispondere alla legge del mercato e non certo ai valori di cui la pratica sportiva dovrebbe o potrebbe farsi portatrice. Ma ciò che in gran parte del mondo appare ormai come scontato, a Cuba si rivela diverso e, come per magia, ecco la partecipazione trionfare sull'agonismo, il senso dell'impegno e della lealtà primeggiare sull'etica del risultato a tutti i costi e lo spirito olimpico surclassare l'idea del professionismo. Viaggio nella storia popolare della boxe cubana, "Pugni e socialismo" mostra come l'utopia di uno sport libero dai dettami della società dello spettacolo sia non solo possibile, ma anche vissuta e praticata a livello di massa. Un'avventura di impegno e sudore raccontata attraverso il potere evocativo delle immagini e la viva voce dei protagonisti in Gancio Swing, il film-documentario sulla boxe a Cuba in allegato insieme a questo libro.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.