Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Caruso

Botanica della birra. Caratteristiche e proprietà di oltre 500 specie vegetali usate nel brassaggio

di Giuseppe Caruso

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2019

pagine: 624

Questo libro rappresenta un compendio esaustivo e scientificamente rigoroso nel campo della biologia vegetale applicata alla produzione della birra. È pensato per soddisfare la curiosità di un sempre più vasto pubblico di "beerlover", appassionati degustatori di birra e "homebrewer", ma anche le esigenze dei professionisti del brassaggio (craftbrewer, mastri birrai) e della mescita (publican, bartender, ristoratori, beer sommelier), come pure per contribuire alla formazione di botanici, foragers e agricoltori sulle nuove tendenze nella scelti degli ingredienti della birra.
39,00

Il pensiero oltre la siepe. Un punto di vista diverso

di Giuseppe Caruso

Libro

editore: IL PRATO

anno edizione: 2017

pagine: 96

"Nella vita non esiste nulla al di fuori di noi stessi e il sentire attraverso il pensiero emotivo è solo fine a sé stesso. Il pensiero ha ali per volare ovunque, al di là del benee del male, ma finché è ancorato al corpo, lacci e catene lo trattengono. (...) L'Homo sapiens si distingue dagli altri animali per lo sviluppo di una parte frontale del cervello adibita ai processi cognitivi, al pensiero. La capacità di riflettere sui concetti, analizzare i problemi e trovare soluzioni, se libera dall'emozione e dall'emotività sarà sicuramente un potente strumento intellettuale da stimolare e coltivare". Kafka era solito dire che occorre leggere libri che feriscano la nostra quiete e che siano "la scure per il mare gelato dentro di noi". Questo libro che "morde e punge", ci invita a riformulare il nostro modus pensandi secondo criteri più autonomi, al fine di stimolarci ad usare appieno le nostre potenzialità intellettive, contenendo e controllando la nostra sfera emotiva. Dall'Homo sapiens all'Homo cogitans.
12,00

Terapia medica

di Giuseppe Caruso, Giuseppe Di Lorenzo

Libro

editore: Sorbona

anno edizione: 2001

pagine: 474

Le servitù prediali

di Simone Caruso, Giuseppe Spanò

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2013

pagine: 784

L'opera affronta in modo completo e approfondito la tematica delle servitù prediali, tenendo conto della dottrina più attuale ed autorevole, nonché degli orientamenti giurisprudenziali più significativi e recenti. Dopo un inquadramento dell'istituto, la trattazione si sofferma sui principi generali della materia per poi analizzare nel dettaglio le diverse figure, quali: le servitù coattive, volontarie, acquistate per usucapione, le servitù di acquedotto, in materia di acque in genere e di passaggio. Non vengono trascurati, altresì, l'esercizio, l'estinzione e le azioni a difesa della servitù. Completa il volume l'esame dei profili tributari.
85,00
15,00

Chi ha ucciso Silvio Berlusconi

di Giuseppe Caruso

Libro: Libro in brossura

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2005

pagine: 246

Ettore Saleri si trova in piazza della Scala a Milano e attende l'arrivo del Presidente del Consiglio. Ha con sé una pistola e continua a ripassare mentalmente le proprie mosse. Nel frattempo ripensa a cosa l'ha condotto lì, spingendolo a compiere un gesto clamoroso. Neolaureato in storia, di famiglia modesta, ha già iniziato il calvario dei lavori interinali, malpagati, dequalificanti e senza alcuna certezza. Per fortuna c'è Allegra, la bella ragazza di cui è innamorato. Un po' per starle vicino, e un po' per dare espressione alla propria rabbia, Ettore entra a far parte di un gruppo clandestino di estrema sinistra... Giuseppe Caruso offre con questo libro un giallo "nostrano" che è al tempo stesso uno spaccato della realtà italiana.
12,00

Magna magna

di Davide Carlucci, Giuseppe Caruso

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2012

pagine: 307

La formula magica dei comitati d'affari italiani, negli anni della crisi, ormai è una sola: grandi eventi. È così che politici, imprenditori, burocrati e criminali riescono a spillare soldi a uno Stato che toglie a pensionati, studenti e operai, ma trova sempre miliardi di euro da destinare a manifestazioni di cui si potrebbe tranquillamente fare a meno. O quantomeno organizzare senza sprechi. Dalle Olimpiadi invernali di Torino 2006 al prossimo Expo milanese, passando per gli uomini della "Cricca": in un piccolo giro d'Italia, i disastri provocati da comportamenti troppo spesso ignorati dalla pubblica opinione. Mentre nel capoluogo lombardo terreni privati vedono più che decuplicare il loro valore grazie all'Expo del 2015, a Torino si contano gli impianti chiusi e i debiti che dopo i Giochi olimpici hanno portato la città della Mole a diventare il comune più indebitato d'Italia. A Trapani le regate di vela sono l'occasione per far concludere affari d'oro alla mafia e ai suoi sodali, mentre in Valtellina si assiste impotenti di fronte allo scempio ambientale. Non è giunta l'ora di dire basta?
14,00

A Milano comanda la 'Ndrangheta

di Davide Carlucci, Giuseppe Caruso

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2009

pagine: 266

A Milano la mafia non esiste. Infatti comanda la 'Ndrangheta. Decine di inchieste, centinaia di arresti, migliaia di chilogrammi di droga sequestrati: nel capoluogo lombardo il contrasto alla criminalità organizzata di origine calabrese è diventato la priorità per magistrati e forze dell'ordine. Eppure la politica, anche per complicità, preferisce continuare a parlare di rom e prostituzione nelle strade, di immigrati irregolari e furti negli appartamenti, dimenticando il problema principale. Mentre la maggioranza in consiglio comunale, grazie ad un cavillo, fa saltare l'insediamento di una Commissione antimafia cittadina. Questo libro ricostruisce le trame complesse e intricate dell'attività delle varie cosche calabresi, ma anche degli altri gruppi criminali che operano in città: dalla Camorra a Cosa nostra, passando per i gruppi stranieri. Un'attività incessante, che fa di Milano un enorme mercato della droga, per alcuni il più grande d'Europa. Il tutto mentre si avvicina l'appuntamento dell'Expo 2015, con la sua enorme torta di affari da 20 miliardi di euro che fa gola a tanti, soprattutto alla 'Ndrangheta. La borghesia milanese è pronta a resistere o anche questa volta si accorderà? (Prefazione di Attilio Bolzoni)
14,00

Terapia medica '97

di Giuseppe Caruso

Libro

editore: IDELSON-GNOCCHI

anno edizione: 1997

pagine: 432

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.