Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Giuseppe Rocco

Efficientismo selvaggio come icona

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice il Filo di Arianna

anno edizione: 2021

pagine: 254

Il volume indaga sul percorso storico nel rapporto fra Stato e cittadini, fra utenti e lavoratori, nonché sull'organizzazione pubblica e privata per la gestione della produzione e dei servizi. Appare innegabile l'acquisizione di concetti culturali moderni in linea coi tempi. Nella crescita della fluidità dei rapporti, si introduce una forma di efficienza adulterata, denominata efficientismo selvaggio, determinato dalle mire sconfinate del profitto, a scapito delle condizioni umane e sociali. Il profitto, necessario per l'impresa privata, desta tentennamenti nel pubblico impiego, ove bisognerebbe coniugare efficienza ed efficacia, nell'intento di servire i cittadini. L'efficientismo selvaggio è l'apoteosi sociale dell'egoismo, del cinismo e del sadismo.
14,90

Orizzonti economici sfuocati

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina morbida

editore: Aracne

anno edizione: 2019

pagine: 184

L'incapacità di gestire il flusso della globalizzazione costituisce un punto debole nel comparto economico-finanziario, sovvertendo le due dimensioni in cui il contesto finanziario diventa ceppo principale, alterando così il processo sociale e l'armonia fra progresso e civiltà. L'esodo delle popolazioni risvegliato dal progresso, che regala continue informazioni da cui si evince un benessere agognato, finisce col creare uno scontro di tradizioni e di culture senza nessuna forma di integrazione. Soltanto prendendo coscienza dei fenomeni storici e semantici bisognosi di accorgimenti in linea coi tempi si può avere qualche speranza.
14,00

Almanacco del successo

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina morbida

editore: Temperino Rosso

anno edizione: 2019

pagine: 254

Aspirazione tra le più avvincenti e complesse della cultura planetaria, il successo cattura il pubblico con trainante carica emotiva. Da questa spinta l'opera evidenzia il disagio sociale e individuale provocato dai ritardi e dagli egoismi nei comportamenti umani e istituzionali. Le leggi non possono regolare i dettagli: gli aspetti residuali vanno affrontati dai cittadini con equilibrio, rapidità e rispetto verso i propri simili. Inoltre il saggio disegna lo scenario attuale dell'individuo in rapporto alla società e ai nuovi risvolti internazionali. Alle diverse ipotesi, il libro esplora soluzioni, che possono essere più o meno condivise, ma che certamente pongono il problema di una nuova era, in cui diventa sempre più penetrante la simbiosi fra progresso e civiltà. Il volume si adatta a tutte le caratteristiche umane in quanto si attesta tematico e globale, dialettico e idealistico, gnoseologico ed epistemologico, etico e pungente, pratico e sentimentale.
19,00

La «Beatitudine». Il pensiero di Tommaso d'Aquino

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina rigida

editore: Editrice Domenicana Italiana

anno edizione: 2019

pagine: 160

Tutti cercano la felicità. I problemi nascono quando si tratta di determinare la natura della felicità. Molti si sono applicati a studiarne la natura, a definirla e a descriverla, tra costoro possono essere ricordati in particolare: Aristotele, Seneca, Agostino d'Ippona, Bonaventura da Bagnoregio, Alberto Magno, Boezio di Dacia, Tommaso d'Aquino. Proprio su quest'ultimo verte il contenuto di queste pagine. L'autore analizza alcune opere del filosofo e teologo medievale Tommaso d'Aquino e propone una sintesi della riflessione che l'Angelico ci ha tramandato del concetto di «beatitudine», quale ha indagato ed esposto nelle sue opere e perseguito nella sua vita di religioso domenicano.
17,00

Farfalle e idolatrie economiche

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina rigida

editore: Il Convivio

anno edizione: 2018

pagine: 272

Il saggio esplora i fenomeni socio-finanziari nella concezione moderna di una globalizzazione lievitata e artefatta dalla speculazione, in una cornice fumosa e con sintomi di distorsioni economiche. Inoltre indaga le radici politiche del declino, che non appare casuale. Esso diventa il frutto di erronea e liberale impostazione della finanza internazionale, inquinata spietatamente dalla speculazione. Il risultato si scopre deleterio per l'economia mondiale, sia per la perequazione fra i popoli che per l'accrescimento delle risorse armonizzate. L'opera offre una linea di azione per intercettare gli eventi naturali e artificiali che possano delineare una struttura di libero mercato in un contesto di equilibrato sviluppo, favorito da perentori paletti di controllo istitutivi, rigenerativi e propulsivi. Nel complesso il volume si adatta a tutte le caratteristiche umane, in quanto si attesta formativo e metodologico, dialettico e concettuale, gnoseologico ed epistemologico, caratteristico e formale.
18,00

Anima asimmetrica del sistema Italia

di Giuseppe Rocco

Libro

editore: CSA Editrice

anno edizione: 2017

15,00

La trappola del sistema finanziario. Genesi e distorsioni

di Giuseppe Rocco

Libro

editore: CSA Editrice

anno edizione: 2015

pagine: 240

Saggio su finanza, politica e potere. L'opera fa una disamina globale, cogliendo poche ed essenziali ragioni che spiegano come affrontare il futuro socio-economico di un mondo caduto nella trappola del mercato finanziario. Il progresso con tutti i suoi profili è inarrestabile e vanno gestite le innovazioni, cogliendo le parti virtuose e intercettando le negatività sia sulla salute che sull'andamento dei rapporti. In particolare il recente fenomeno della globalizzazione può sconvolgere le economie dei Paesi, vanificando gli sforzi degli Stati, se non si allestisce un'architettura solida e razionale, in grado di dosare i numerosi interventi pubblici e privati, in un congegno nuovo che intercetti i danni delle multinazionali. Il dominio della finanza sull'economia reale va 'rettificato' per riportare i servizi finanziari alla condizione di elemento complementare allo sviluppo produttivo.
15,00

L'aquila e la cetra. Il romanzo di Gioacchino da Fiore

di Rocco Giuseppe Greco

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2017

pagine: 208

Storia dell'abate Gioacchino da Fiore, «singolare e affascinante figura del Medioevo cristiano», attraverso una rivisitazione delle sue opere più importanti. Il suo messaggio è straordinariamente attuale, perché illumina e riveste di senso le speranze e le attese di un mondo migliore. Nel corso dei secoli il suo pensiero ha segnato profondamente diversi movimenti filosofici, teologici e religiosi ed è stato fonte di ispirazione per poeti e scrittori, tanto da essere universalmente considerato «un maestro della civiltà contemporanea».
14,00

Sud Italia nell'oblio. Una ricchezza trascurata

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina morbida

editore: Aracne

anno edizione: 2014

pagine: 252

L'opera traccia una disamina sulle ragioni che hanno predeterminato l'offuscamento nella parte meridionale dell'Italia. L'analisi si addentra nelle cause ed evidenzia l'incapacità o la volontà governativa a tenere questi territori in modo disarticolato e in condizioni di miseria. La filosofia politica che ha accompagnato gli interventi e le omissioni sono il frutto di una miopia, che - nel trascurare una parte del territorio - ha indirettamente pregiudicato lo sviluppo dell'intera Nazione, peraltro fingendo di ignorare potenzialità evidenti. Il saggio appronta pure le linee d'indirizzo, ritenute efficienti per superare la disarmonia territoriale in uno spirito di sintonia ed efficienza.
16,00

Il campo verde notte

di Rocco Giuseppe Greco

Libro: Copertina morbida

editore: Ferrari Editore

anno edizione: 2015

pagine: 142

Il 4 giugno 1940 iniziarono i lavori per l'edificazione del più grande campo di concentramento fascista italiano. Il campo fu costruito a Ferramonti, un piccolo paese, situato nel comprensorio di Tarsia, a circa 40 km da Cosenza. Un agglomerato di baracche bianche, sospeso su una superficie paludosa, impervia e inaccessibile a occhi indiscreti, ospitò più di 2000 prigionieri tra ebrei, antifascisti, cinesi e profughi politici. Con raffinata semplicità, Rocco Giuseppe Greco disegna lo spiazzante e drammatico ritratto di quegli anni. L'autore ripercorre il tempo a ritroso, si fa storico dei fatti e dei misfatti, calandosi nella scoperta di emozioni e sensazioni vissute tra pareti di filo spinato. Il romanzo si apre con il misterioso omicidio di due giovani internati, la quindicenne Ruth Silberstein e il fidanzato Francesco Milih. La ricerca della verità si intreccia saldamente con le vicende di Sara Liberman, amica di Ruth, ma anche con la sopraffazione fisica e morale perseguita dagli uomini verso i più deboli.
13,50

Globalizzazione

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina morbida

editore: Rocco Giuseppe

anno edizione: 2013

pagine: 160

11,50

Compendio di letteratura italiano. Per la Scuola media

di Giuseppe Rocco

Libro: Copertina morbida

editore: Simple

anno edizione: 2012

pagine: 115

13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.