Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Giuseppe Romeo

Una nazione incompiuta. L'Italia: dal sistema dei partiti alla crisi della democrazia

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Ronzani Editore

anno edizione: 2022

pagine: 389

La storia dell'Italia non è che la biografia di una nazione non giunta a piena maturità culturale se non politica, mentre economicamente i percorsi sono stati diversi e a volte anche buoni, ma li abbiamo persi lungo la strada del tempo. Senza voler invadere il campo di una vasta storiografia investigativa che pone l'accento sulle cause storiche di una nazione al centro delle vicende continentali - tipicamente riconducibili ai grandi player della Guerra Fredda, nuovamente al banco dei pegni europeo con la crisi in Ucraina, e dei potentati economici angloamericani - è vero che tra "leghe", "fratelli", "italoforzisti", "democrat" e "grilli parlanti", l'Italia di oggi sembra restare uno spazio geografico piuttosto che politico. Uno spazio che, ben oltre le complessità geopolitiche che ci hanno travolto nel tempo, sembra accontentarsi di vivere in un eterno gossip, alimentato da una falsa etica del giornalismo dettata dal consumo dei costumi in ragione degli spazi pubblicitari da vendere piuttosto che guardare al di là del proprio limite egoistico. Un Paese dove si tende ormai a mercificare ogni intima convinzione, dove si vuole, e ad arte, privare il cittadino di riferimenti educativi e sociali, non rispondenti ai desiderata della mediocritas al potere...
27,00

Un'altra storia e altri racconti

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Viola Editrice

anno edizione: 2015

pagine: 154

"Un'altra Storia e..." è una raccolta di racconti di fantascienza ispirati da alcune teorie relative alla possibile esistenza di universi paralleli al nostro. È un'avventura in un universo in cui tutto sembra essere familiare ma che, invece, riserva una fondamentale differenza nelle intime proprietà della materia, tali da determinare per il pianeta Terra, una Storia alquanto diversa. La presenza di altre "dimensioni" è una costante in gran parte dei racconti, non solo quella spaziale ma anche quella del tutto ignota dell'aldilà; dalla dimensione delle anime a quella ineluttabile del fato; da quella temporale di un possibile sconcertante futuro, fino a quella, ancora in gran parte misteriosa, della mente umana. Alcuni racconti si sviluppano in riferimento a fatti reali, come l'attuale problema dello sfruttamento selvaggio delle risorse del pianeta; del fenomeno percepito da una parte della popolazione mondiale e di cui si ignora l'origine e di un evento previsto per la fine del prossimo mese di Giugno che teoricamente potrebbe essere sfruttato in maniera non del tutto lecita. Infine Inri, tratta di una scoperta archeologica che mette in crisi la Storia di una misteriosa civiltà...
12,00

Da Vienna a Parigi. Gli ultimi giri di valzer. La Grande Guerra, la Conferenza di pace e l'ordine mondiale. Storia di un'Europa sconfitta

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Morlacchi

anno edizione: 2021

pagine: 912

Sino alla Grande Guerra, gli uomini politici europei non si erano resi conto di come e in che misura fossero ormai sempre più fragili le condizioni di sicurezza sulle quali poggiavano gli equilibri continentali. Gli anni che dalla Conferenza di pace di Parigi avrebbero portato nuovamente l'Europa e il mondo sul baratro della guerra totale sarebbero stati l'ennesimo epilogo di una politica di potenza miope nei suoi limiti storici, economici e politici.
29,00

Guerre ibride. I nuovi volti del conflitto

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Diana edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 224

Nell'era della postmodernità il soggetto geopolitico che detiene il monopolio dell'uso della forza non necessariamente si identifica nello Stato quale massima organizzazione politica delle comunità. In una visione classica delle relazioni internazionali la guerra è certamente un atto politico, un modo per continuare le relazioni politiche con altri mezzi. Ma la guerra oggi, pur restando un atto politico, non è più interpretabile soltanto come confronto militare, bensì come impiego della violenza per finalità diffuse e non deterministicamente identificate in un obiettivo di semplice ed esclusivo potere militare. Prefazione di Fabio Mini.
15,00

Spiriti liberi

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Youcanprint

anno edizione: 2017

pagine: 176

"Spiriti liberi" è una raccolta di 12 racconti a sfondo esoterico, di cui 11 di essi sono di pura fantasia mentre il dodicesimo, "Il tatuaggio", è una storia vera. È una tragedia familiare che sconvolge per sempre la vita dell'autore: il suicidio del figlio ventottenne, Robert. Per proteggere la privacy dei membri di questa triste vicenda, l'autore ha ritenuto giusto usare dei nomi fittizi. Appassionato sin da ragazzo di storie vere o di fantasia, che hanno come trama uno sfondo occulto e misterioso, lo scrittore rimane, tuttavia, sempre alquanto scettico e riluttante nel crederci fino in fondo. Il suo atteggiamento rimane tale fino a quando, con la tragica morte di suo figlio, si verifica un inspiegabile episodio che gli toglie ogni suo dubbio a riguardo. Ognuno ha il diritto di credere a ciò che vuole, dice l'autore, quello che uno non dovrebbe avere, però, è il diritto di criticare o addirittura ridicolizzare gli altri per le loro credenze quando queste sono diverse dalle nostre. Mai avere la certezza, che un giorno, anche a noi, non possa accadere qualcosa di simile.
15,00

Un solo Dio per tutti? Politica e fede nelle religioni del Libro

di Alessandro Meluzzi, Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Imprimatur

anno edizione: 2017

pagine: 512

"In un momento della nostra vita di cittadini di un mondo sempre più piccolo nel quale spiritualità, fede e politica si intersecano spesso siamo tutti, nello stesso tempo, testimoni delle incertezze che i sistemi politici creano invece di risolvere e vittime di un diffondersi di violenza che si sovrappone e rende imperative le dinamiche economiche in un modello di relazioni politiche e sociali che si restringe sempre di più. Tra potere e religiosità si sono confrontati imperi e stati, oggi individui e nazioni, in una misura globalizzata di un io che vive nell'epoca della comunicazione attiva e interattiva... Una considerazione che non è solo valida per il cristianesimo. L'ebraismo prima e l'islam successivamente hanno assunto aspetti del potere ritenendosi fattori essenziali per ricercare quell'unità e quell'universalità delle rispettive comunità nella misura in cui una nuova identità riconciliata ognuna con il proprio Dio potesse far fronte alla diversità, assumendo se stessa come migliore offerta politica di creazione di un modello condiviso di potere." (Dalla nota degli autori)
19,00

Una questione capitale. Di Vittorio in Campidoglio 1952-1957

di Ilaria Romeo, Giuseppe Sircana

Libro: Copertina morbida

editore: Futura

anno edizione: 2015

pagine: 134

Il profilarsi di un'alleanza clerico-fascista alle elezioni comunali di Roma del 1952, la cosiddetta operazione Sturzo, è all'origine della candidatura di Giuseppe Di Vittorio nella Lista cittadina promossa da Francesco Saverio Nitti, che risulterà la più votata. Grazie al meccanismo degli apparentamenti la maggioranza dei seggi va tuttavia al blocco centrista voluto da De Gasperi. Di Vittorio ottiene il maggior numero di preferenze, che onorerà con un'assidua presenza in Campidoglio sempre attenta e partecipe dei problemi cittadini. La prima parte del volume ricostruisce il percorso politico che porta alla formazione della lista unitaria di sinistra, l'accesa campagna elettorale e la controversa ricandidatura del leader della Cgil alle comunali del 1956, causa di un forte attrito con i vertici del Pci. La seconda parte approfondisce l'attività consiliare di Di Vittorio e il suo intenso rapporto con la città e con il mondo del lavoro romano. Presentazione di Walter Veltroni. Introduzione di Adolfo Pepe.
12,00

Lettere dal sud. L'Italia, l'Europa, il mondo, la Calabria (2001-2011)

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Città del Sole Edizioni

anno edizione: 2012

pagine: 640

Quasi un 'diario pubblico", secondo la definizione del giornalista Mimmo Candito, autore della prefazione, quello che l'analista politico Giuseppe Romeo presenta. Una imponente raccolta di scritti, apparsi su alcuni giornali e riviste, che esaminano da vicino la realtà politica e sociale di oggi.
25,00

La nuova smorfia del gioco del lotto

di Giuseppe Romeo Di Lucia

Libro: Copertina morbida

editore: Gennarelli Bideri Editori

anno edizione: 2010

pagine: 432

14,90

La finanza dei distretti industriali. Inquadramento teorico e soluzioni operative

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2007

pagine: 128

La riconversione e la ristrutturazione dei distretti industriali italiani è un tema molto attuale e di sicuro interesse accademico ed operativo. Nei fatti le imprese distrettuali italiane fanno ampio ricorso all'indebitamento bancario tradizionale, che non necessariamente è funzionale e coerente con tali obiettivi. Esistono, invece, una serie di strumenti alternativi, non sempre molto utilizzati, che sicuramente vanno nella direzione di coordinare interventi in rete, favorendo una interazione tra attori locali dello sviluppo, enti pubblici, banche, imprese. Strettamente connesso al tema di cui sopra è, inoltre, quello inerente lo studio degli interventi di politica industriale finalizzati a stimolare le aree cosiddette "in ritardo di sviluppo" con l'obiettivo di indurre la nascita di sistemi locali di imprese. Il presente volume esamina alcune soluzioni operative, cercando di coniugare teoria e prassi. Si parte, infatti, dall'analisi della letteratura per indagare successivamente alcuni strumenti finanziari e/o modalità di finanziamento. Infine si presentano tre casi di aree distrettuali, che si differenziano in termini di definizione delle politiche finanziarie.
15,00

La Madonna e l'angelo

di Giuseppe Romeo

Libro

editore: Rubbettino

anno edizione: 2001

pagine: 112

25,82

Calabrese per caso. Piccoli e grandi argomenti per una terra in balìa di se stessa

di Giuseppe Romeo

Libro: Copertina morbida

editore: Città del Sole Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 320

"Credevo di dover abbandonare la Calabria e rimanere sul fronte delle mie riflessioni sui cosiddetti massimi sistemi. Ma restare fuori dal gioco locale non è poi così semplice. In una dimensione globale di un pensiero multiplo guardare in basso, alle proprie cose, alle personali esperienze o ai ricordi fa si che difficilmente si possa rinunciare al restare ciò che si è. Per questo ho curato una piccola rubrica su un settimanale locale, un periodico che sulla costa racconta a suo modo e con un proprio stile un quotidiano fatto da chi ci vive. E, probabilmente è proprio questa l'ultima ragione che sottende l'intenzione di chi scrive in queste pagine [...] Da "Calabrese ancora una volta?" - [...] Il lavoro di Giuseppe Romeo, ma meglio Pino per chi lo conosce, mette insieme una serie di articoli pubblicati su "Riviera", settimanale della Locride. Non sempre una raccolta di scritti, pur interessanti, diventa un libro; perché ciò avvenga occorre una sostanziale compattezza degli articoli ed un filo in grado di tenerli insieme. Giuseppe il filo l'ha trovato ed è forte più dell'acciaio: l'amore per la sua terra, che in alcuni articoli prorompe con rabbia, in altri viene appena sussurrato ed in altri ancora sprizza come il sangue che lo lega alla Calabria. Ha voluto chiamare la sua rubrica "Calabrese per caso" anche se, in verità, l'autore è calabrese a tutto tondo, mai provinciale, mai ottuso, o fanatico della "calabresità". Egli parte dalla Calabria così com'è, guarda con lucidità i problemi che la storia ha scaricato su una terra debole e non per piangerci sopra, ma per trovare un varco per un possibile riscatto della sua gente." Dalla Prefazione di Ilario Ammendolia.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.