Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Giuseppe Zaccaria

L'acqua: armonie, disarmonie, conflitti

di Romano Prodi, Giuseppe Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

"L'acqua è oggetto di disarmonia e costituisce uno dei grandi problemi politici ed economici di oggi". Alla luce dei conflitti globali causati dall'uso predatorio delle riserve idriche e, invece, della millenaria tradizione benedettina in tema di regolamentazione e corretta gestione dell'acqua, questo serrato dialogo apre inedite prospettive per uno sviluppo sostenibile gestito da una umanità solidale e pacificata.
8,00

Le ragioni del diritto

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2017

pagine: 343

Per quali ragioni le società umane hanno bisogno del diritto? Quali sono i beni e i valori che danno senso ai vincoli e ai limiti posti alla libertà umana dalle regole giuridiche? Quali sono le istituzioni politiche e giuridiche fondamentali che sostengono queste regole? E le principali pratiche giuridiche che consentono di perseguire e realizzare gli obiettivi del diritto? Il manuale presenta, in modo chiaro e articolato, i temi principali della filosofia del diritto, mostrando come essi emergano dalla vita sociale e dalla concreta pratica giuridica. Questa nuova edizione è aggiornata agli sviluppi più recenti della materia, rapportati alle trasformazioni e alle complessità del diritto odierno.
29,00

Lasciare un impronta. Sei anni di rettorato (2009-2015)

di Giuseppe Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2021

pagine: 560

Il Centro per la storia dell'Università di Padova - Csup si propone di promuovere con rigore scientifico la conoscenza della storia dell'Università di Padova, dalle origini ai nostri giorni, e dei suoi rapporti con le culture veneta, italiana ed europea. A tal fine cura in particolare: l'edizione di fonti, la pubblicazione di collane scientifiche, monografie e quanto altro possa contribuire alla conoscenza della storia dell'Università; l'attività di supporto sia alla didattica, tramite seminari e incontri di studio, sia alla ricerca scientifica, anche attraverso l'organizzazione di convegni; la promozione di ricerche originali sulla storia dell'Università, predisponendo i mezzi occorrenti allo scopo; la conservazione, l'incremento, la catalogazione e la valorizzazione di una raccolta iconografica e di una raccolta bibliografica specializzata; il censimento e la riproduzione di fonti manoscritte e a stampa presenti in Italia e all'estero, nonché di epigrafi, cimeli e ogni altro documento esistente al di fuori dell'Ateneo. Il Centro ha sede nel palazzo del Bo.
35,00

Al mare sarà sera, Sara. Notizie dallo stato libero di Parodia

di Giuseppe Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Mercurio

anno edizione: 2016

pagine: 89

10,00

Giovanni Boccaccio. Alle origini del romanzo moderno

di Giuseppe Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2014

pagine: 142

Un viaggio nell'opera di Boccaccio lungo la frontiera che separa l'epica dal romanzo. Se l'autore fiorentino è figlio di una tradizione composita, che include il romanzo greco dell'età ellenistica e quello cavalleresco, il romanzo d'avventura e quello di costume, è nel "Decameron" che il tema dell'amore, della famiglia, del matrimonio, si libera dall'impianto retorico e mitologico tradizionale: è qui l'inizio del romanzo moderno. Un fronte che arriva fino all'idea di letteratura combinatoria di Calvino, quella per cui "lo scrivere non consiste più nel raccontare ma nel dire che si racconta".
10,00

La comprensione del diritto

di Giuseppe Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2012

pagine: 214

"Nella società globale l'eccesso di deregolamentazione, la fiducia acritica nella capacità di autoregolarsi finisce per ricreare un bisogno di regole. Qui l'ermeneutica può giocare un ruolo importante, che non è solamente quello di riprodurre e concretizzare il diritto e la sua funzione di coordinare le azioni e stabilizzare i comportamenti in un contesto di disordine delle fonti. A ben vedere, il 'ponte ermeneutico' può offrire un contributo prezioso a 'mettere in forma' ciò che è sregolato, a 'riavvitare' i meccanismi della globalizzazione, ritrovando vincoli, ricostruendo contesti politico-istituzionali e nessi che si sono sgretolati e valorizzando tramite l'argomentazione il ragionamento giuridico": Giuseppe Zaccaria raccoglie i frutti di una lunga riflessione sull'ermeneutica giuridica, intesa come resoconto dell'attività pratica che costituisce il diritto.
22,00
37,10

Varie ed eventuali. Crocevia letterari dell'Ottocento

di Giuseppe Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Mercurio

anno edizione: 2010

pagine: 288

Dalla "scapigliatura" all'umorismo, dai "piemontesi" al romanzo d'appendice (con particolare riguardo ai problemi della narrativa), questi interventi si collegano ad alcune zone di interessi critici già sviluppati in precedenti volumi. Al tempo stesso, potrebbero suonare a conferma di un'idea della letteratura come dialettica fra il "continuo" e il "discontinuo", sistema di differenze giocato fra le riprese e le opposizioni, sempre comunque sullo sfondo, anche quando poco visibile, di una non eludibile intertestualità; per la quale anche i "marginalia" possono fornire indicazioni e suggerimenti.
20,00
13,80

Per studiare letteratura italiana

di Giuseppe Zaccaria, Cristina Benussi

Libro

editore: Mondadori Bruno

anno edizione: 2005

pagine: 208

15,00

Ottocento letterario in Piemonte

di Giuseppe Zaccaria

Libro

editore: MILELLA

anno edizione: 1997

pagine: 324

18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento