Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Ignazio Gori

Non basta una parrucca. Storie di transessualismo dal maschile al femminile

di Antonio Veneziani, Ignazio Gori

Libro: Copertina morbida

editore: Fandango Libri

anno edizione: 2021

pagine: 256

"Non basta una parrucca" è un viaggio nel mondo del transgenderismo, dove settanta donne "trans" si raccontano, scelte tra circa quattrocento interviste raccolte in più di tre anni di lavoro. Mature o minorenni, professioniste del sesso e non. Questo mondo affascinante e contraddittorio viene scandagliato attraverso monologhi, interviste, annunci pubblicitari, fino ad arrivare all'odierno e sdoganato "sesso fluido", nuova frontiera sessuale. Un libro fatto di storie, umanità e coraggio, corredato da una raccolta di testi ulteriori dove sono chiamati in causa studiosi o artisti che nel corso della loro carriera si sono occupati del mondo transgender.
20,00

Non sono Woody Allen. Un delicato, pungente, ironico omaggio a Oreste Lionello

di Ignazio Gori

Libro: Copertina morbida

editore: Ponte Sisto

anno edizione: 2020

pagine: 120

I veri attori non muoiono mai e ritornano in vesti di fantasmini, maschere, battute, ombre, voci ed emozioni. Oreste Lionello è una di quelle voci che attraversa la vita, che lascia tagli di sagace ironia, di lucida riflessione. Traendo spunto dall'enorme esperienza di Lionello nel mondo del cabaret, "Non sono Woody Allen" di Ignazio Gori, vuole rendere uno scanzonato omaggio a un artista poliedrico e camaleontico, usando a tratti il tono cinico della satira, a tratti quello ambiguo del provocatore, o ancora quello caldo e malinconico del doppiatore che si nasconde nell'ombra. Leggendo il breve libro, frizzante come uno spartito di avanspettacolo, il lettore potrà ridere e sorridere delle interviste strampalate che il fantasma di Lionello rivolge agli attori da lui doppiati per una vita, da Woody Allen a Charlie Chaplin, ma potrà anche emozionarsi con i ricordi degli amici più cari. Dice l'autore: "Aver fatto l'occhietto a Oreste Lionello è stato come calare il sipario, rosso e polveroso, del magico mondo del teatro che amavo da bambino."
10,00

Le giraffe non sudano mai

di Ignazio Gori

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2019

pagine: 72

12,00

Dio dell'abbandono

di Ignazio Gori

Libro: Copertina morbida

editore: Augh!

anno edizione: 2017

pagine: 62

Febbre e abbandono come distinzione e "vigore nuovo" per ricominciare in quella giostra dei sensi che non ha fine - che non smette neppure a sera! - e che si vorrebbe continuasse i suoi giri - quella delle periferie e delle feste di paese - anche oltre l'orario di chiusura quando la lucetta della cassa si spegne e il giostraio, rimasto fino ad allora nelle retrovie, appare come un mangiafuoco buono. Anche il passante, la più anonima delle figure, è per il poeta un puntello: spesso più per l'animo che per i sensi. Le stagioni reclamate sembra debbano essere uguali nel ripetersi del dissolvimento ma esse, a seconda di chi colora lo scenario, ovvero quel ritaglio di mondo ove è caduto il poeta, possono essere il dipinto della città ideale oppure un vicolo con scale di ferro e a zigzag dove anche la crudeltà possiede un suo sublime.
9,90

Peccati di gola. Insolito tributo ad Ave Ninchi

di Ignazio Gori

Libro: Copertina morbida

editore: Ponte Sisto

anno edizione: 2017

pagine: 120

10,00

Taccuini

di Ignazio Gori

Libro: Copertina rigida

editore: FusibiliaLibri

anno edizione: 2014

pagine: 96

13,00

Solitudine di Sabastiano Kroll

di Ignazio Gori

Libro

editore: Croce Libreria

anno edizione: 2011

pagine: 96

14,00

Lupi e agnelli

di Ignazio Gori

Libro: Copertina morbida

editore: DIAMOND EDITRICE

anno edizione: 2011

pagine: 96

10,00

Alberto Spadolini. Danzatore, pittore, agente segreto

di Ignazio Gori

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2015

pagine: 121

"Un uomo sorretto dai segreti", così Anton Giulio Bragaglia definì il marchigiano Alberto Spadolini, icona della bellezza maschile e danzatore tra i più amati della sua epoca. Ma Spadò - come lo ribattezzarono i francesi - è stato anche pittore e agente segreto, scenografo e documentarista, artista libertino e cristiano devoto. Un eclettismo artistico ed esistenziale che lo ha portato a incrociare la strada di molti protagonisti del Novecento, da Jean Cocteau a Gabriele DAnnunzio, da Josephine Baker a Pablo Picasso, da Maurice Ravel a Padre Pio. In un caleidoscopio di avventure, frammenti, testimonianze, questo libro ripercorre le tracce di Alberto Spadolini, restituendo il giusto peso alla sua opera, in Italia quasi dimenticata, e cercando di decifrarne l'enigmatica personalità.
16,50

Sospetto di essere vivo. Poesie

di Ignazio Gori

Libro

editore: Acquaviva

anno edizione: 2013

pagine: 80

10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento