Libri di Joanna Concejo

M come il mare

di Joanna Concejo

Libro: Copertina rigida

editore: TOPIPITTORI

anno edizione: 2020

pagine: 48

Di M sappiamo poco, solo l'inizio del suo nome, che non è più un bambino, che è in spiaggia e vorrebbe essere come il mare, che ha gli occhi azzurri, che a volte è triste, che a volte urla ma non ha voce, che pensa molto e si fa moltissime domande: C'è qualcuno dall'altra parte? C'è qualcuno lì, dove scompaiono le onde? Qualcuno come me? E come sta laggiù? Anche a lui viene detto che è piccolo? E come si può essere così tristi con un sole come questo? E così felici allo stesso tempo? Joanna Concejo scrive e illustra una storia delicata e profonda, che punta verso il basso, alla ricerca di sé e sale in alto, al cuore, alla testa, per raccontare la rabbia, il dolore e la felicità dell'animo umano. Età di lettura: da 6 anni.
20,00

Una stella nel buio

di Joanna Concejo, Lucia Tumiati

Libro: Copertina morbida

editore: TOPIPITTORI

anno edizione: 2012

pagine: 64

Età di lettura: da 6 anni.
16,00

Il signor Nessuno

di Joanna Concejo

Libro

editore: TOPIPITTORI

anno edizione: 2008

18,00

Fumo

di Antón Fortes, Joanna Concejo

Libro: Copertina rigida

editore: Logos

anno edizione: 2011

pagine: 40

Una storia commovente illustrata dalla polacca Joanna Concejo con immagini di grande intensità. Un libro pieno di sensibilità e bellezza, nonostante rifletta una realtà terribile. Lo struggente racconto di un bambino internato in un lager, in cui affiorano ricordi della sua vita precedente, quella a cui è stato strappato. Età di lettura: da 5 anni.
20,00

L'angelo delle scarpe

di Joanna Concejo, Giovanna Zoboli

Libro: Copertina rigida

editore: TOPIPITTORI

anno edizione: 2009

pagine: 80

Dove stanno gli angeli? Per alcuni sugli alberi di Natale, fra addobbi e palline, oppure nelle vetrine dei negozi, a illuminare la festa più spendacciona dell'anno. Per altri abitano, semplicemente, il mistero, e dunque possono essere dappertutto, per esempio sul balcone di un palazzo di una città qualunque. Perché un angelo, forse, arriva quando qualcuno sente dentro di sé un piccolo spazio vuoto, che si nutre di buio, silenzio e meraviglia. Come accade al protagonista di questa storia, che alla presenza sorda di un padre incapace di pensare la realtà al di fuori di sé, oppone la capacità di accogliere i movimenti minimi entro cui si manifesta il mistero dell'esistenza. E di sperimentare la relazione con l'altro attraverso il sentimento spontaneo e vivo dell'empatia.
20,00

LOS CISNES SALVAJES

Libro

editore: FONDO DE CULTURA ENCONIMICA US

anno edizione: 2012

10,55

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.