Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di John Buchan

I 39 scalini

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2022

pagine: 144

Maggio 1914. Da quando è rientrato dalla Rhodesia per vivere a Londra, Richard Hannay pensa che la sua vita sia un po' troppo monotona. Fino al giorno in cui, rientrando a casa, trova riverso sul pavimento il cadavere di un americano con un coltello piantato nel cuore. Lo stesso uomo che qualche giorno prima lo aveva avvisato di un gigantesco complotto tedesco per uccidere il Primo ministro greco in visita in Inghilterra. Richard diventa così nello stesso momento una probabile preda per i killer e un evidente sospetto per la polizia. Decide quindi di fuggire verso la Scozia, sua terra natale. Qui, tra desolate brughiere e scenari selvaggi, deve stare bene attento alle proprie mosse, e nello stesso tempo riuscire ad avvertire il governo del pericolo incombente... Pubblicato originariamente nel 1915, "I 139 scalini" è stato uno dei primi romanzi gialli e uno di quelli di maggior successo, più volte trasposto anche per il cinema a cominciare dal "Club dei trentanove" (1935) di Alfred Hitchcock.
12,00

The thirty-nine steps

di John Buchan

Libro

editore: ELI

anno edizione: 2017

pagine: 112

9,90

The thirty-nine steps

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: ELI

anno edizione: 2021

9,40

I trentanove scalini

di John Buchan

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2016

pagine: 155

Tra i classici del giallo, "I trentanove scalini" è certo uno dei più grandi. Lo testimoniano le tre riduzioni cinematografiche, di grande successo: la prima, classica, diretta da Alfred Hitchcock nel 1935 e le altre del 1959 (Ralph Thomas) e del 1978 (Don Sharp). L'intreccio è un vero modello di suspence: Richard Hannay, da poco trasferitosi a Londra dal Sudafrica, incontra per caso un americano, Scudder, e apprende da lui di un'infernale macchinazione per far scoppiare una guerra tra Germania e Russia. Una volta fatte le sue rivelazioni al giovane Hannay, Scudder viene ucciso: spetterà pertanto allo stesso Hannay tentare di sventare il complotto. Ma solo dopo una serie di pericolose avventure il giovane scoprirà il mistero dei trentanove scalini.
4,90

Augustus

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2014

pagine: 334

Nel racconto dello scozzese John Buchan, straordinario ibrido di politico aristocratico e popolarissimo scrittore, Ottaviano Augusto è soprattutto l'eroe dell'idea imperiale. La biografia si concentra sul passaggio dalla Repubblica all'Impero, quegli anni di scontro feroce che vedono emergere il genio politico del pronipote di Giulio Cesare. Magistrale nel fondere la ricostruzione degli eventi e dei caratteri con l'analisi storica, la narrazione dipana pazientemente l'intricata matassa delle lotte che dilaniavano Roma. Questo lo sfondo sul quale Ottaviano impara le arti della guerra e del compromesso, fino al gennaio del 24 a.C., quando ottiene il titolo di Augusto e segna una svolta decisiva nella storia dell'Occidente. Lo stratega lascia allora il posto al riformatore rigoroso, all'interprete acuto degli equilibri mondiali e al protettore delle arti. Per Augusto, sensibile nella scelta dei suoi collaboratori e ambizioso portatore di pace, Buchan non nasconde la propria ammirazione. Eppure il suo libro - scritto nel 1937, quando l'autore era governatore del Canada - ci consegna un ritratto sfaccettato del primo imperatore e, insieme, un'attenta e modernissima riflessione sulla gestione del potere.
22,00

Le missioni segrete di Richard Hannay

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2014

pagine: 659

Richard Hannay è un eroe vulnerabile, una persona quasi ordinaria che tuttavia non si tira indietro e sa districarsi, forte dei suoi principi e della sua intelligenza, nel "grande gioco" dello spionaggio internazionale. Ispirato alla spia scozzese Edmund Ironside e alle esperienze personali dell'autore, che aveva collaborato con l'intelligence durante le guerre boere e la Prima Guerra Mondiale, l'agente segreto Richard Hannay è stato creato da John Buchan nel 1915. I romanzi contenuti in questa raccolta, i primi tre dei cinque che lo vedono protagonista, rappresentano una sorta di ideale trilogia sulla Grande Guerra. Da "I trentanove scalini", ambientato a Londra alla vigilia del conflitto, Alfred Hitchcock trasse uno dei suoi più celebri film. "Il Mantello Verde" e "Mr Standfast" si svolgono invece nel pieno della guerra, il primo sul fronte turco, dove politica e religione si mescolano pericolosamente, il secondo dietro le linee tedesche, impegnando l'agente britannico in una delicata missione sotto copertura. Perfetto equilibrio di suspense e di realismo, le avventure di Richard Hannay hanno portato la spy story nell'età adulta.
25,00

I trentanove scalini

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2013

pagine: 168

16,00

Fulcro di potere-The power-house

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: Montecovello

anno edizione: 2012

pagine: 128

Protagonista di questo romanzo breve a metà tra thriller e racconto d'avventura è l'avvocato e membro del parlamento inglese Edward Leithen. Quest'ultimo, nonostante non sia amante della vita movimentata, si ritrova coinvolto in un intrigo internazionale quando si mette sulle tracce di un vecchio amico.
7,00

La casa del potere

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2012

pagine: 128

Cosa si nasconde dietro la scomparsa del ricchissimo Charles Pitt-Heron? E come si spiega la sua improvvisa e segreta passione per la chimica? Chi sono gli strani personaggi che negli ultimi mesi hanno frequentato assiduamente il suo laboratorio? Il tranquillo avvocato londinese Edward Leithen si ritrova coinvolto nell'intricata vicenda, costretto suo malgrado a interpretare il ruolo dell'investigatore. Finirà per scontrarsi con un potente nemico che ha allungato i suoi tentacoli nei più insospettabili salotti dell'alta società. Avvocato, diplomatico, giornalista, storiografo e scrittore, John Buchan è da sempre considerato uno degli inventori del romanzo giallo. Alfred Hitchcock, che lo cita tra i suoi autori preferiti, ha tratto dalla sua opera più famosa, "The Thirty-Nine Steps", il film "Il club dei trentanove".
15,00

HUNTINGTOWER.

di BUCHAN, JOHN.

Libro: libro varia

editore: FIRENZE LIBRI

anno edizione: 1998

9,00
3,16

Il destino di David Crawfurd

di John Buchan

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2015

pagine: 187

Giovane scozzese nel Sudafrica del primo Novecento, David Crawfurd si trova coinvolto in un intrigo internazionale che ruota attorno a un'antica collana dotata, forse, di poteri misteriosi. Tra loschi traffici di diamanti, rivolte zulù e antichi miti che riemergono dal più remoto passato, il nostro eroe dovrà fare i conti anche con l'eredità della sua traumatica infanzia, segnata da un rito satanico a cui fu costretto ad assistere. Tra i capolavori di John Buchan, padre della spy story, amato da Alfred Hitchcock e Graham Greene, questo romanzo unisce al ritmo della narrazione e agli indimenticabili personaggi una sensibilità per la descrizione del paesaggio africano.
17,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.