Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di John Irving

Viale dei misteri

di John Irving

Libro: Libro in brossura

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 620

Figlio di una prostituta e fratello di Lupe, tredicenne con il dono di leggere nel pensiero, Juan Diego Guerrero è stato un "bambino della spazzatura" addetto a separare i materiali in una discarica messicana ed è riuscito a sopravvivere a un destino di miseria grazie ai libri trovati tra i rifiuti. Oggi, a 54 anni, è un romanziere affermato e di successo, ma la sua esistenza precedente non l'ha mai abbandonato e torna ad abitare la sua mente in forma di sogni quando, per mantenere una promessa fatta in gioventù, parte per un viaggio nelle Filippine. Un viaggio avventuroso e commovente su due binari temporali, in cui le tracce di vita si ricongiungono in modi del tutto inaspettati.
14,00

Viale dei misteri

di John Irving

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2018

pagine: 616

«Quasi tutti i ragazzini della discarica sono credenti; forse perché è necessario credere in qualcosa quando si vedono tante cose gettate via. E Juan Diego sapeva quello che sa ogni bambino della spazzatura (e ogni orfano): ogni stupidaggine gettata via, ogni persona o cosa non voluta, è stata voluta una volta, o, in circostanze diverse, avrebbe potuto essere voluta.» Invecchiando, e anzitutto quando ricordiamo e sogniamo, viviamo nel passato. Certe volte è lì che ci sentiamo vivi veramente. In viaggio dagli Stati Uniti alle Filippine, lo scrittore Juan Diego Guerrero, cinquantaquattro anni, sogna il suo passato in Messico. Sogna la discarica dove ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza, luogo desolato ma anche, per un bambino quale è lui, prodigiosa montagna di rifiuti da cui sfilare e trarre in salvo i libri. Juan Diego sogna l'adorata sorellina Lupe e i suoi borbottii incomprensibili a chiunque tranne lui, Lupe che sapeva leggere i pensieri delle persone e che amava veramente soltanto due cose: suo fratello e tutti i cani. Juan Diego sogna e risogna i gesuiti dell'orfanotrofio di Oaxaca, e sogna un'incombente statua della Vergine Maria, e anche quell'incredibile incidente avvenuto tra sua madre e la statua della Madonna. Sogna, Juan Diego, ricorda e sogna, entrando e uscendo - complice un'assunzione non proprio ortodossa di betabloccanti e pastiglie più o meno intere di Viagra - da luminosi attimi che nella sua mente sono eterni e bui recessi nei quali continua a sprofondare.
22,00

Le regole della casa del sidro

di John Irving

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2018

pagine: 688

Il celebre romanzo di Irving narra la storia di Homer Wells, un ragazzo dall'animo ricco di sentimenti e ideali cresciuto nell'orfanotrofio di St. Cloud's nel Maine, e del medico-padre Wilbur Larch, che accoglie nel suo istituto neonati abbandonati e fa abortire povere donne che altrimenti finirebbero nelle mani di macellai. Larch educa il giovane e gli insegna la professione, nella speranza che un giorno prenda il suo posto, ma Homer preferisce seguire la propria via lavorando in una fattoria dove si produce sidro. Si renderà ben presto conto che non conosce nulla del mondo degli adulti, e che dovrà affrontare dolori, asperità e percorrere molta strada per capire le regole della vita.
14,00

Hotel New Hampshire

di John Irving

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2016

pagine: 447

Questa è la storia di una famiglia un po' eccentrica e sgangherata. A raccontarla in prima persona è uno dei cinque figli, quello di mezzo, che dà l'avvio alla narrazione dal giorno in cui suo padre si comprò un orso e sposò sua madre. Poi venne il sidecar e infine i cinque figli. Così equipaggiata la famiglia Berry vaga per il mondo alla ricerca del luogo perfetto per l'Hotel New Hampshire, un "luogo dove ognuno di noi può essere se stesso". Mentre il lettore si addentra nelle mirabolanti e scanzonate avventure della famiglia Berry alla conquista della terra promessa, altri personaggi si avvicendano a ricoprire i ruoli di questa storia: terroristi e domatori, sognatori e prostitute, stupratori e frustati, animali impagliati e illusionisti.
15,00

Il mondo secondo Garp

di John Irving

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 1999

pagine: 510

Uno dei libri più venduti nel mondo, caratterizzato da una vena di pazzia e di tristezza, "Il mondo secondo Garp" è una rassegna di atteggiamenti incongrui e imprevedibili verso il sesso, il matrimonio, la famiglia e il femminismo. Una donna "sessualmente sospetta", la madre di Garp, diviene bersaglio di un pazzo che odia le donne e che la ucciderà; Garp, a sua volta, diviene bersaglio delle femministe radicali e sarà vittima di una pazza che odia gli uomini. Un libro ironico e insieme drammatico che rivela le contraddizioni dell'America di fronte alle problematiche della liberazione sessuale.
11,00

Doppia coppia

di John Irving

Libro: Libro in brossura

editore: Bompiani

anno edizione: 2017

pagine: 240

Pubblicato nel 1974, il terzo romanzo di John Irving, probabilmente il suo più cupo, racconta di uno scambio di coppie e dell'illusione di libertà che esso comporta. In una tranquilla città universitaria del New England i quattro protagonisti - uno scrittore americano e la sua giunonica moglie austriaca, un istruttore di lotta austriaco e la sua eterea moglie americana - decidono, tutti consenzienti e ligi alle regole del gioco, di provare il brivido del ménage à quatre. Se all'inizio il pensiero del proprio partner a letto con un altro è per tutti eccitante e riaccende istinti sessuali ormai sopiti, ben presto le cose cambiano e i vincoli coniugali si fanno sempre più precari. In un alternarsi di toni che variano dalla commedia al dramma, dall'erotismo al grottesco, Irving ci consegna un romanzo intessuto sui binomi sesso e matrimonio, amore e gelosia, un libro strutturato con maestria, in cui tutti i personaggi, con i loro dubbi e le loro ossessioni, trasmettono un senso di profonda inquietudine impossibile da ignorare, che dimostra come anche chi è gentile possa rivelarsi poco generoso e chi è mosso da buone intenzioni diventare distruttivo.
10,00

HOTEL NEW HAMPSHIRE

di IRVING JOHN

Libro

editore: BANTAM

anno edizione: 2015

12,00

A PRAYER FOR OWEN MEANY

di IRVING, JOHN

Libro

editore: WILLIAM MORROW & COMPANY

anno edizione: 2014

17,83

Libertà per gli orsi

di John Irving

Libro: Libro in brossura

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2014

pagine: 332

Un'impresa folle, quella di Siggy e Graff, studenti universitari di Vienna che decidono di attraversare in moto l'Austria alla fine delle lezioni, con la primavera ormai alle porte. Un semplice viaggio senza meta nella campagna viennese, infatti, si trasforma presto in un piano picaresco e stravagante: liberare tutti gli animali rinchiusi nello zoo di Vienna. È il 1967, l'incubo della seconda guerra mondiale sembra lontano; nel loro vagabondare Siggy e Graff incontrano personaggi grotteschi e divertenti, incappando in romantiche avventure, fino a scontrarsi con una drammatica realtà, che rischia di mettere fine al loro sogno. Ma forse il desiderio di compiere un gesto rivoluzionario sarà più forte di qualunque logica...
11,00

In una sola persona

di John Irving

Libro: Libro in brossura

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2013

pagine: 552

"Sono i nostri desideri a plasmarci. In un minuto scarso di accese, inconfessabili fantasie ho desiderato di diventare scrittore e di fare sesso con Miss Frost, non necessariamente in quest'ordine." Quando Billy, a tredici anni, entra per la prima volta nella biblioteca della sua cittadina del Vermont, è in cerca di libri su ragazzi che si sono presi "una cotta per la persona sbagliata": nel suo caso il futuro patrigno Richard, il crudele compagno di scuola Kittredge e la stessa bibliotecaria Miss Frost, statuaria, con le spalle larghe, i bicipiti robusti e un seno da adolescente. Figlio di un crittografo da cui la madre si era subito separata, cresciuto in una famiglia di uomini eccentrici e donne puritane, circondato da un cast di amici, amiche, amanti, travestiti, transgender che rifiutano di farsi incasellare in una categoria o in uno schema, Billy racconta oltre mezzo secolo di avventure tragicomiche alla ricerca di sé (e del padre). Attraverso le sue parole, John Irving mette in scena una toccante epopea sul terrore di essere diversi, sulla profonda verità delle passioni che ci abitano, sulla felice impossibilità di essere altro da sé.
11,00

Pane e football. Due nazioni, due passioni

di John Irving

Libro: Libro in brossura

editore: Slow Food

anno edizione: 2013

pagine: 224

Prendendo spunto da esperienze reali - e con tante divagazioni -, l'autore di "Pane e football" scopre mille connessioni, ovvie e non, tra il mondo del cibo e quello del calcio. In una narrazione personale, vissuta tra il Regno Unito e l'Italia, si raccontano fatti e aneddoti di gastronomia e tradizione culinaria, il tutto attraverso l'evento sportivo. Perché se il cibo è elemento essenziale di molti momenti sociali, quale migliore evento, per questi due Paesi, se non le partite di calcio? Ne vengono fuori pezzi di storia sociale e di costume, talvolta sorprendenti, di due realtà ed epoche diverse. Denominatore comune è il vissuto di un appassionato di calcio e di cucina. Un'ideale autobiografia "gastrosportiva" che è anche un inno alla biodiversità e alla memoria.
14,50

In una sola persona

di John Irving

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2012

pagine: 552

"Sono i nostri desideri a plasmarci. In un minuto scarso di accese, inconfessabili fantasie ho desiderato di diventare scrittore e di fare sesso con Miss Frost, non necessariamente in quest'ordine." Quando Billy, a tredici anni, entra per la prima volta nella biblioteca della sua cittadina del Vermont, è in cerca di libri su ragazzi che si sono presi "una cotta per la persona sbagliata": nel suo caso il futuro patrigno Richard, il crudele compagno di scuola Kittredge e la stessa bibliotecaria Miss Frost, statuaria, con le spalle larghe, i bicipiti robusti e un seno da adolescente. Figlio di un crittografo da cui la madre si era subito separata, cresciuto in una famiglia di uomini eccentrici e donne puritane, circondato da un cast di amici, amiche, amanti, travestiti, transgender che rifiutano di farsi incasellare in una categoria o in uno schema, Billy racconta oltre mezzo secolo di avventure tragicomiche alla ricerca di sé (e del padre). Attraverso le sue parole, John Irving mette in scena una toccante epopea sul terrore di essere diversi, sulla profonda verità delle passioni che ci abitano, sulla felice impossibilità di essere altro da sé.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.