Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di JONATHAN.

Middle England

di Jonathan Coe

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2020

pagine: 400

Tornano alcuni personaggi de "La banda dei brocchi" e di "Circolo chiuso": Benjamin e Lois Trotter e i loro amici, che ritroviamo qui ormai alle prese con le grane dell'età che avanza. Ma l'attenzione del nuovo tragicomico romanzo si concentra sui membri più giovani della famiglia Trotter, come la figlia di Lois, Sophie, ricercatrice universitaria idealista, che dopo un matrimonio poco probabile fatica a rimanere fedele al marito, soprattutto da quando le rispettive idee politiche si sono fatte sempre più distanti. Intanto la nazione sfrigola e questioni come il nazionalismo, l'austerità, il politicamente corretto e l'identità politica incendiano il dibattito e gli animi.
12,00

Samurai, shogun e kamikaze. La grande storia dell'impero del Sol Levante

di Jonathan Clements

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 368

Rivelato per la prima volta all'Occidente da Marco Polo, il Giappone era una terra leggendaria spazzata dalle temibili tempeste Kamikaze e governata da un sovrano considerato divino. Era il capolinea della Via della Seta, il confine del mondo allora conosciuto, emblema mitico del misterioso Oriente. In tempi recenti è diventato una delle economie più floride al mondo e con una popolazione numerosissima, soprattutto in rapporto alla sua superficie. Ciononostante, è un paese dai molti paradossi: è una ricca nazione avanzata con una tradizione antica, una democrazia fiorente con a capo un imperatore, una società notoriamente stabile che si trova in una zona altamente sismica, con una tecnologia all'avanguardia e città sovraffollate in un territorio che per i suoi tre quarti è costituito da montagne e foreste disabitate. In questo libro Jonathan Clements ci guida alla scoperta della sua storia e delle sue contraddizioni, per conoscerne da vicino le vicissitudini, le tradizioni e gli sviluppi dalle nebbie della preistoria fino a oggi. Un percorso lungo tutto l'arcipelago giapponese il cui racconto si sofferma sui luoghi e i personaggi più significativi, per svelare i segreti di un paese che, dai tempi della mitica Cipango di Marco Polo, non smette di affascinarci.
14,90

Marea di fuoco. Spirit animals. I racconti della leggenda (La). Vol. 4

di Jonathan Auxier

Libro: Copertina rigida

editore: Il Castoro

anno edizione: 2020

pagine: 184

Molto prima che gli uomini abitassero la Terra, una forza oscura arrivò sull'Erdas e rimase sopita per secoli sotto la superficie del mondo. Ora il Wyrm si sta risvegliando. I giovani eroi Conor, Abeke, Meilin e Rollan seguiranno strade diverse per sconfiggere il male. Ma non c'è più tempo. Nascosta nei meandri dell'Erdas, un'antica trappola ha il potere di porre fine alla guerra per sempre, ma nessuno sa come farla scattare. I guardiani hanno un'unica possibilità. Insieme ai loro spiriti animali, dovranno scoprire un segreto vecchio come il mondo. Se non ci riusciranno, sarà tutto perduto. Età di lettura: da 10 anni.
13,00

Congo blues

di Jonathan Robijn

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 172

Morgan è un pianista, per lo più disoccupato, che non ricorda granché della sua infanzia, perché è nato in Congo ed era molto piccolo quando è arrivato a Bruxelles con un aereo. Si guadagna da vivere suonando nei locali che popolano la ricca scena jazz della capitale dalle enormi ville e dai grandi viali, costruiti con i fiumi di denaro provenienti dall'ex colonia. La mattina di Capodanno del 1988, rientrando dopo un concerto, vicino a casa trova una donna che dorme profondamente, al freddo. È giovane, indossa un vestito elegante, e Morgan decide di portarla con sé, prima che si congeli. Quando la adagia sul letto, dalla sua borsa scivola fuori una busta piena di contanti: sono moltissimi soldi. Dopo qualche giorno, così com'era apparsa, Simona, la ragazza misteriosa, scompare all'improvviso, ma la magia e l'intensità di quell'incontro non se ne vanno con lei. Morgan vuole ritrovarla. Qualcosa in quello che lei gli ha raccontato ha risvegliato memorie assopite. Davvero è successo tutto per caso? E quali sono gli affari che Simona porta avanti in Congo insieme all'uomo che, sfuggente come lei, gira al volante di una Maserati rossa? Mentre cerca di scoprire chi sia veramente la donna che ha salvato dal gelo, Morgan non si accorge che la sua indagine sull'identità altrui lo sta portando molto vicino al proprio passato, così indissolubilmente legato al dramma del colonialismo. Scrive Simone Weil che conoscere le proprie radici è forse il più importante ma meno riconosciuto bisogno dell'animo umano: ma davvero diventiamo persone più complete nel momento in cui sappiamo da dove veniamo, oppure è meglio non indagare troppo e limitarci ad andare avanti al meglio con la nostra vita?
16,00

Il giardiniere

di Jonathan Evison

Libro: Copertina morbida

editore: SEM

anno edizione: 2020

pagine: 332

Suquamish, Stato di Washington. La vita di Mike Muñoz, ventitreenne di origine messicana, trascorre in attesa di qualcosa che non arriva. Abita in una riserva indiana con un fratello disabile e una mamma sempre al lavoro. Il papà, alcolista, è scomparso dalla loro vita diversi anni prima. Mike legge tantissimo grazie alla biblioteca pubblica e sogna di scrivere un libro. La sua grande passione è il giardinaggio, ma quello che gli piace davvero è l'arte topiaria, dare forma ai cespugli e ricavarne delle statue. Purtroppo, nonostante lavori con una squadra di giardinieri, l'unica cosa che gli chiedono è di tagliare il prato e raccogliere le cacche di cane. Quando non ne può più viene licenziato e realizza che se vuole che le cose cambino deve essere lui ad agire. Ma come? In questo romanzo Jonathan Evison guida il lettore nel cuore e nella mente di un giovane che vuole scoprire se stesso, ma soprattutto il segreto per raggiungere una felicità che non viene mai garantita in uno Stato dove la polizia compie soprusi, le frontiere sono chiuse e se sei povero devi strapparti i denti da solo. Nel caso di Mike Muñoz e di quelli come lui la scala per il successo sembra sempre troppo ripida. Gli ostacoli sono tanti, gli scivoloni anche, finché le cose non iniziano a cambiare e Mike riesce a intravedere un futuro migliore.
17,00

I viaggi di Gulliver

di Jonathan Swift

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2020

pagine: 544

"Dopo un po' avvertii che qualcosa di vivo si muoveva sulla mia gamba sinistra, per poi avanzare delicatamente sul mio petto fino ad arrivarmi quasi sotto il mento. Abbassando lo sguardo più che potevo, mi accorsi che si trattava di un essere umano non più alto di sei pollici, che reggeva in mano un arco e una freccia, e sulla schiena aveva una faretra. Nel frattempo sentii che almeno quaranta o più esseri dello stesso tipo (per quanto potevo immaginare) lo seguivano". I classici più amati della letteratura per ragazzi in edizione integrale e a leggibilità facilitata. Perché le grandi storie sono di tutti i lettori. Età di lettura: da 9 anni.
8,90

Forche, roghi e ghigliottine. La pena di morte attraverso i secoli

di Jonathan J. Moore

Libro: Copertina morbida

editore: Logos

anno edizione: 2019

pagine: 256

Per secoli le esecuzioni capitali sono stati eventi pubblici, e le folle assetate di sangue si accalcavano per assistervi. Questa storia "senza esclusione di colpi" della pena di morte nella storia inizia dagli spettacoli del Colosseo, dove le vittime venivano sbranate dalle belve, per poi passare al Medioevo, quando i criminali si potevano sventrare, bruciare sul rogo, bollire vivi, squartare, annegare e impalare a piacimento. Dopo aver esaminato l'arte dell'impiccagione, il volume ci porta in Francia per approfondire il ruolo della ghigliottina nella Rivoluzione francese, mentre venendo al XX secolo non manca di trattare sedia elettrica, camera a gas e iniezione letale, ricordandoci che la pena capitale è purtroppo tuttora in vigore in diversi stati. Ricco di illustrazioni squisitamente raccapriccianti, questo libro presenta i numerosi e ingegnosi metodi concepiti dall'essere umano per spegnere il soffio vitale nei propri simili, risponde a molte domande bizzarre (per esempio, quanto tempo resta cosciente la testa dopo essere stata mozzata) e svela una serie di aneddoti gustosi, come la storia del boia che morì cadendo dal patibolo mentre reggeva la testa di una vittima per mostrarla al pubblico. Corredato da suggestivi dipinti e fotografie d'epoca, e non adatto ai deboli di cuore, «Forche, roghi e ghigliottine» è senza dubbio una lettura per soli adulti.
19,00

Una vecchia storia. Nuova versione

di Jonathan Littell

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2019

pagine: 336

Come sottotitolo, queste parole: «Nuova versione». Cosa significano? «Nuova» rimanda evidentemente a un'altra versione, a una versione «originale». Ma che differenza intende sottolineare? Il «nuovo» libro cancella forse il «primo», che quindi ne sarebbe solo una parte, o un tentativo non riuscito, incompleto? Se scrivere un libro è un'esperienza, la sua pubblicazione vi pone termine, in modo definitivo. Per "Une vieille histoire", un racconto in due capitoli uscito nel 2012, invece, non è stato cosí. Perché, non lo so; sta di fatto che un giorno ho constatato che il testo, simile a uno spettro senza pace, continuava misteriosamente a produrre. Perciò ho dovuto rimettermi a scrivere, come se non ci fosse stato già un libro. Curiosa esperienza. Piú che una continuità, un cambiamento di schema. Resta immutato l'impianto: in ogni capitolo, ora diventati sette, un narratore esce da una piscina, si riveste, e comincia a correre in un corridoio grigio. Scopre porte, che si aprono su territori (la casa, la camera d'albergo, il monolocale, uno spazio piú ampio, una città o una zona selvaggia), luoghi in cui si consumano e si riconsumano, all'infinito, i rapporti umani piú essenziali (la famiglia, la coppia, la solitudine, il gruppo, la guerra). Esplorati quei territori, esauriti quei rapporti, la corsa si conclude: nella piscina, com'è ovvio. Poi tutto ricomincia. Uguale, ma non del tutto. Sette, però, non è semplicemente due piú cinque. La trama, che intesse il concatenarsi dei territori e dei rapporti umani, si addensa, si ramifica. I dati piú fondamentali (il sesso, l'età stessa del narratore o dei narratori) diventano instabili, proliferano, mutano, poi si ripetono in una forma ogni volta rinnovata, alterata. La corsa, in partenza sterile, diventa ricerca, ma di che cosa? Di un varco, forse, probabilmente impossibile, o quanto mai effimero, ma tanto piú necessario.
21,00

Amuleto di Samarcanda. Trilogia di Bartimeus (L'). Vol. 1

di Jonathan Stroud

Libro: Copertina morbida

editore: SALANI

anno edizione: 2019

pagine: 451

Il millenario jinn Bartimeus, antichissimo, potente, pigro e beffardo, viene improvvisamente strappato dal confortevole mondo degli spiriti ed evocato a Londra, destinato a una missione oscura e incredibilmente rischiosa: rubare l'arcano amuleto di Samarcanda a Simon Lovelace, mago senza scrupoli e membro del Parlamento. Niente di strano: gli umani convocano continuamente gli spiriti per obbligarli a servirli. Ma stavolta il mago evocatore è un ragazzetto di dodici anni, che non sembra affatto in grado di governare il subdolo genio... Jonathan Stroud crea una Londra alternativa (ma solo in apparenza): atmosfere dickensiane e personaggi da mille e una notte, lotte intestine, intrighi e brame, prima tra tutte quella per il potere, esercitato dai maghi sui cittadini comuni. Ma è un potere illusorio, perché le forze soprannaturali che lo possiedono non vedono l'ora di ribellarsi a chi le ha assoggettate, metafora delle umane ambizioni. "L'amuleto di Samarcanda" sovverte le regole con ironia, presentandoci un mondo magico 'al negativo', dove gli umani - spesso meschini, invidiosi e senza scrupoli - sono contrapposti agli spiriti ben più potenti, ingegnosi e astuti di loro. E su tutti trionfa l'arguto, saccente, permalosissimo Bartimeus...
14,90

In testa

di Jonathan Rea

Libro

editore: CdM Edizioni

anno edizione: 2019

Autobiografia del pilota più vincente della storia del Campionato Mondiale Superbike. Quattro volte campione del mondo consecutivamente dal 2014 al 2018.
20,00

Atlante illustrato d'Europa

di Jonathan Melmoth

Libro

editore: USBORNE PUBLISHING

anno edizione: 2019

Un'idea regalo istruttiva: un atlante d'Europa illustrato con centinaia di animali, monumenti e attrazioni turistiche da individuare accompagnato da un fantastico puzzle da 300 tessere che raffigura la carta d'Europa. Età di lettura: da 5 anni.
13,90

Venezia e il Veneto

di Jonathan Buckley

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2019

pagine: 367

Dopo millecinquecento anni Venezia riempie ancora di meraviglia gli occhi dei visitatori per i suoi tesori artistici, custoditi nelle Scuole, nei musei, e nei luoghi riservati all'arte contemporanea come Punta della Dogana o l'Arsenale e i Giardini territori de La Biennale. Venezia affascina anche per il traffico delle sue calli, la vivacità dei locali di Dorsoduro che offrono tipiche prelibatezze enogastronomiche, e l'acqua che la domina da sempre (tendete l'orecchio alle sirene che annunciano l'innalzamento delle acque). Questa guida vi permetterà di vivere fino in fondo l'atmosfera veneziana e vi fornirà tutte le informazioni utili per compiere delle piacevoli gite di un giorno nel Veneto, alla scoperta di alcune tra le sue più belle città come Verona, Vicenza, Padova e Treviso.
23,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.