Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di L. Di Lella

COVID 19. L'ospedale in tempo di pandemia

di Lella Beretta

Libro

editore: Gallo (Vercelli)

anno edizione: 2021

pagine: 168

40,00

Non è un destino. La violenza maschile contro le donne, oltre gli stereotipi

di Lella Palladino

Libro

editore: DONZELLI

anno edizione: 2020

pagine: 144

«La violenza contro le donne è l'estrema, grossolana, scalpitante, scomposta e irriducibile manifestazione del potere maschile che se ora, qui in occidente, resta fortemente limitato dalle norme, resiste in mille forme di legittimazione, si genera nella cultura e si nutre di nuove e vecchie visioni del mondo e della vita». Prefazione di Valeria Valente.
14,00

Ciò che possiamo fare. La libertà di Edith Stein e lo spirito dell'Europa

di Lella Costa

Libro: Copertina morbida

editore: Solferino

anno edizione: 2019

pagine: 126

Una donna. Che nasce ebrea e muore in quanto ebrea e sarà santificata dalla Chiesa cattolica. Che diventa l'allieva prediletta di uno dei più grandi filosofi del Novecento e a cui verrà negata la carriera accademica. Che si impegna per i diritti delle donne e si farà suora di clausura. Una vita sempre in prima linea: dalle aule universitarie agli ospedali da campo della prima guerra mondiale, dalla scelta appassionata della conversione all'orrore di Auschwitz. Edith Stein è un luminosissimo enigma, una storia di una chiarezza cristallina che getta ombre in ogni direzione, mutevoli. Che in qualche modo riassume il Novecento e parla di noi, al punto da essere divenuta patrona di tutta l'Europa come santa Teresa Benedetta dalla Croce. Lella Costa si confronta con Edith in un libro che ne ripercorre la parabola umana e si misura con il suo pensiero, un ideale dialogo a distanza tra due donne di buona volontà: diversissime, ma alleate per tutto ciò che conta. Per il pensiero, nell'era dell'ignoranza. Per le donne, nel tempo delle discriminazioni: Per le appartenenze che fondano e nutrono l'Europa, nella tempesta del populismo. La voce di Edith Stein oggi ci parla ancora: dell'Olocausto ancora possibile, della pace conquistata a caro prezzo, dell'accoglienza e del coraggio più che mai necessari.
9,90

Il patchwork mediale. Comunicazione e informazione fra media tradizionali e media digitali

di Lella Mazzoli

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2017

pagine: 128

Marshall McLuhan non può dirsi superato se ancora oggi dobbiamo ricordare che il medium è il messaggio e se, come amava sottolineare, i media nuovi incalzano quelli precedenti portandoli ad adattarsi a diversi contesti comunicativi. Il sociologo canadese, pur non avendo vissuto Internet, aveva già intuito che sarebbe arrivato un medium che avrebbe prodotto mutamenti e assestamenti nel sistema complessivo della comunicazione. Nel volume ci si chiede proprio qua-le messaggio, o forse quali messaggi, porti con sé la rete. Messaggi di libertà, di coinvolgimento attivo, di qualità, di partecipazione? Oppure, o insieme, messaggi di riproduzione di vecchie e sempre rinnovate stratificazioni, gerarchie e rapporti di potere? Il testo ripercorre alcune tematiche chiave degli studi sulla comunicazione e sui media, che ancora oggi possono darci suggestioni sul tempo presente. Vista l'attualità dei fenomeni osservati e il loro rapido evolversi, l'intento è fornire alcune risposte pur provvisorie e ri-formulare nuovi quesiti di ricerca a partire da una survey dell'Osservatorio News-Italia sul consumo di informazione degli italiani, capaci di muoversi tra vecchi e nuovi media, con abilità e bisogni differenziati: consumatori tradizionali, onnivori, mobili, partecipativi... E questo sullo sfondo di una consapevolezza: che il rapporto tra comunicazione main-stream e non mainstream, che attraversa i media, sia tuttora una prospettiva di osservazione di grande interesse.
17,00

Intelletto d'amore. Quattro donne e un poeta, Dante Alighieri

di Lella Costa, Gabriele Vacis

Libro: Copertina morbida

editore: Solferino

anno edizione: 2021

pagine: 128

Beatrice, Francesca, Gemma e Taide: donne diversissime, con storie diversissime, che hanno in comune un uomo, Dante Alighieri. Due le ebbe accanto in vita, Beatrice e Gemma, la musa e la moglie; due le cantò nella Divina Commedia, Francesca e Taide, l'amante e la cortigiana. Ma forse i ruoli non sono così netti come sembrano? La verità è che la virtù e il peccato, la ragione e il torto, il Paradiso e l'Inferno sono frontiere permeabili, e proprio in questa zona grigia stanno le possibilità di sorprendersi ed emozionarsi, di ridere e piangere, come ci accade di fare ascoltando, per la prima volta, le voci di queste quattro protagoniste. Con ironia e acume, Lella Costa e Gabriele Vacis le chiamano a raccontare la loro vicenda, ponendole al centro della scena e arricchendone la «testimonianza» di riferimenti e digressioni, di incursioni in altri testi, da Euripide a Shakespeare, e di balzi repentini nell'attualità degli smartphone, dei tormentoni dell'estate e dei batticuore per i divi. Ne nasce una versione della vita e dell'opera dantesca inattesa e giovane, che mescola racconto storico, esegesi, esperienza quotidiana e personale saggezza, espugnando con audacia il piedistallo del Sommo Vate per restituirci un uomo ispirato, appassionato e vivo. Perché la poesia di Dante, scrivono gli autori, era la musica del suo tempo. Una serenata rap che piaceva ai suoi coetanei, ma con ali così forti da oltrepassare i secoli.
9,90

Sembrava solo un'influenza. Scenari e conseguenze di un disastro annunciato

di Lella Mazzoli, Enrico Menduni

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

pagine: 164

Il primo disastro globale in epoca social cambia la comunicazione (media e internet), la leadership e il principio di autorità, il rispetto per le competenze dopo il successo effimero dell'"uno vale uno"; i dilemmi della scienza e gli interrogativi etici sul diritto di vivere e di essere curati. Dovremo riscrivere i concetti di legalità, di globalizzazione, di economia, di confine, di libertà. Anche in Italia: nelle condizioni peggiori, ma ci stiamo abituando allo smart working, alla moneta elettronica, al distance learning. Ne è uno specchio la professione giornalistica che qui è raccontata dai protagonisti: professionisti dell'informazione, direttori, opinionisti ma anche conduttori di talk show, influencer e youtuber. Dunque una scena sociale in profondo movimento, e non solo verso il basso; la politica e la sua comunicazione già oggi non sono più le stesse, e così i consumi e gli investimenti, il rapporto centro-regioni, le relazioni fra gli Stati. Eppure all'inizio sembrava solo un'influenza stagionale.
21,00

Minestrine

di Lella Costa

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2014

pagine: 72

Nella "Piccola Biblioteca di Cucina Letteraria" il legame fra cucina e letteratura diventa l'occasione per la migliore divagazione narrativa: la scrittura come tramite per la poeticità di un piatto, un cibo, una preparazione. I più grandi scrittori, poeti e accademici italiani offriranno la loro penna per celebrare la nostra cucina. Questi autori onorano un piatto con una narrazione, un resoconto, un aneddoto, una storia o novella, o anche una manciata di versi: l'esiguo spazio di ventiquattro cartelle per poter mettere da parte la propria fama, lasciando la gloria al cibo che più li appassiona.
10,00

Preaims. Manuale di fisica. Test medicina, odontoiatria e professioni sanitarie

Libro: Copertina rigida

editore: PREAIMS

anno edizione: 2021

pagine: 80

Il Manuale di Fisica è redatto dai docenti della PREAIMS, accademia di preparazione per i test di ammissione alle Università a numero chiuso dell'area medico-sanitaria e tecnico-scientifica. Il volume espone in modo chiaro e conciso tutti gli argomenti di fisica elencati nel bando ufficiale del MIUR di Medicina e Odontoiatria e di Professioni Sanitarie. Gli argomenti sono presentati in modo semplice e schematico per agevolare il candidato nello studio mirato ai test. Completano il testo numerosi quiz risolti e commentati delle prove ufficiali che chiariscono la metodologia risolutiva e permettono al lettore di familiarizzare con le domande ministeriali.
19,00

Leggo, dunque sono. Almeno credo

Libro: Copertina morbida

editore: Aras Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 96

Paolo Di Paolo, Piero Dorfles e Lella Mazzoli firmano il secondo libro della collana #fgcult, tre sguardi sul valore della lettura oggi. Qual è lo stato di salute del libro oggi? Il libro sta bene davvero? Di certo resiste. Alla rivoluzione digitale. All'accartocciarsi dei giornali. E, nonostante l'Italia del lockdown abbia letto ancora meno libri di prima pare che il postlockdown dia segnali di crescita con una ripartenza a sorpresa delle vendite. Al di là della fiducia o meno rispetto i recenti dati sulla lettura nel nostro paese, che restano comunque tra i più deboli in Europa, il saggio si concentra sulle abitudini di lettura, sui libri, chi li scrive, chi li legge (ma anche non...), chi li abita, quali sono i luoghi comuni che vi ruotano attorno, quale il loro ruolo nell'epoca della rete. Restano infine tanti consigli di lettura più o meno espliciti in queste pagine e quel sapore agrodolce, per cui attorno alla nobile arte di leggere, ma anche di scrivere, si possa in qualche modo celebrare se stessi.
11,00

Una lanterna nell'oltre

di Lella Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: EBS Print

anno edizione: 2021

pagine: 116

Luoghi mistici... Un lago dalle acque cristalline circondato da montagne innevate e un'abbazia tra le colline dell'Oltrepò, fanno da sfondo all'avventuroso viaggio intrapreso alla ricerca della vera essenza... L'incontro con uno strano frate che la prenderà per mano e l'accompagnerà lungo un cammino avventuroso e paradossale, attraverso luoghi misteriosi e incontri surreali. Un viaggio incessante e faticoso, alla ricerca di quelle risposte che solo la vita ti sa dare... se sei in grado di ascoltare.
13,50

Anni verdi di guerra... perché? Cronaca minima di bolognese 1940-1945

di Augusto Lella, Vittoria Lella

Libro: Copertina morbida

editore: Giraldi Editore

anno edizione: 2011

pagine: 219

13,50

Ipotesi per una bambina cyborg

di Lella De Marchi

Libro: Copertina morbida

editore: Transeuropa

anno edizione: 2020

"Ipotesi per una bambina cyborg" è concepito come un trattato filosofico-scientifico. Preceduto da una bibliografia essenziale, composto di due parti e terminante in un corollario ci racconta la necessità di postulare una nuova infanzia del mondo, una cultura dell'inermità e del rispetto, un riconoscimento empatico dei molteplici altri da noi, «molti dei quali» per dirla ancora con Braidotti «nell'era dell'antropocene, semplicemente non sono antropomorfi». La poesia è rivoluzione e purezza, è la bambina cyborg per eccellenza. Sottolineano, infine, la dedica iniziale e la sezione dedicata alla poetessa statunitense Anne Sexton. Post-fazione di Maria Luisa Vezzali.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento