Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di L. Manini

Vera sapienza è l'incontro con l'altro. La regina di Saba e altri scambi di doni

di Filippo Manini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 160

Oggi che valore ha il dono? È possibile il dialogo tra i popoli o l'unica via è il conflitto? La Bibbia offre diverse risposte a queste domande. La via maestra è la via della sapienza. L'ascolto dell'altro (nel presente e attraverso la tradizione) è una caratteristica del sapiente. Un'immagine felice di dialogo e di scambio di doni è offerto da Salomone e dalla regina di Saba, eccellenti tra i saggi. In questo racconto e in altri passi dell'Antico e del Nuovo Testamento, appare come l'incontro coinvolga ogni aspetto dell'esistenza, compresa la relazione con Dio. Le ombre e i conflitti non eliminano la speranza e la fiducia in uno scambio fecondo.
16,00

Re Marco al luogo del lago e altre storie

di Luca Manini

Libro: Copertina rigida

editore: Persiani

anno edizione: 2019

pagine: 134

Un orco che ascolta dalla sua vittima un'ultima storia, un re alla ricerca della memoria perduta, un cavaliere che a baci di dame liberate preferisce l'avventura: di racconto in racconto, tra ambientazioni gotiche, creature mostruose e atmosfere cavalleresche, il lettore verrà trasportato in un mondo fantastico, in un viaggio fuori dal tempo che, grazie alla prosa dell'autore - accompagnata da una raccolta di illustrazioni - riesce ad emergere oltre la pagina scritta, facendosi carne e spada, luce e buio delle tenebre.
15,90

Grandi battaglie della storia (Le). Vol. 12: Buenos Aires. Scontro finale

di Jack Manini

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Cosmo

anno edizione: 2018

pagine: 96

Nel numero de "Le grandi battaglie della storia" che tenete tra le mani potrete gustarvi un avvincente thriller scritto da Jack Manini e disegnato da Michel Cheverau: tra aerei e tradimenti, belle donne e scazzottate, verrete catapultati nell'indiavolata Buenos Aires del dopoguerra, dove potrete assistere a un vero e proprio scontro finale tra Jean Vatine, un industriale francese arrivato in Argentina per costruirsi una nuova vita e una nuova carriera, e i suoi tedeschi avversari. Solo il prototipo di caccia da guerra che impressionerà di più i ministri del generale Peron, infatti, potrà ricevere i fondi necessari alla produzione. Questo, naturalmente, sarà il pretesto che porterà gli interpreti di questo romanzo disegnato a sfogare una violenta rivalità nata sui cieli d'Europa.
4,90

Il gigante e la formica

di Umberto Manini

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 110

Gli scrittori possono aprire le loro ali e farsi portare dove li porta il cuore. Questo cuore può esprimere verità assolute oppure trattare una miscellanea di problemi che riguardano il mondo o divertirsi a trattare favole su sfondi di verità. Io ho tentato quest'ultimo processo di vita con l'intento di far parlare l'uomo attraverso le proprie vicissitudini umane in dialogo con una creatura non considerata dagli uomini, anzi ripudiata. Questi due mondi si incontrano e si parlano con melodiosa armonia al punto di sentirsi fratello e sorella. Molte cose l'umano ha da imparare dalla natura vivente dove noi siamo posti al centro di questa creazione da perfezionare e perfezionarci ogni giorno.
10,00

Il coraggio

di Giacomo Manini

Libro: Copertina morbida

editore: STREETLIB

anno edizione: 2018

Tre indizi, inseriti sul retro di altrettante cartoline, fanno da sfondo e collegamento tra il passato e il presente di una storia di amicizia, amore e tradimento fra quattro persone unite fin dall'infanzia. È una storia che parla di un viaggio che dura 20 anni, un viaggio interiore e ai confini del mondo, alla ricerca del vero senso della vita; un viaggio attraverso cui i 4 protagonisti troveranno un significato a tutti gli alti e bassi innanzi a cui la vita li ha posti... perché, cita uno dei protagonisti: "ci vuole più coraggio a lasciare che sia come deve essere, che tentare di cambiare inutilmente il corso degli eventi. Bisogna avere coraggio ogni giorno di spingersi un po' oltre le proprie capacità, sconfiggendo le proprie paure, perché nascosta dietro questo esercizio di stretching dell'anima, si annida la felicità."
14,99

L'incertezza

di Giacomo Manini

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 222

L'incertezza di vivere è il filo conduttore di questo thriller psicologico che si apre con un omicidio efferato in un ipermercato del basso lago di Garda. A fare da sfondo alla storia del killer dal complesso profilo comportamentale e da una notevole profondità cognitiva, la vicenda di una famiglia distrutta da un evento tragico che si snoda su un arco temporale di più di 20 anni su 2 città diverse.
16,00

Cronache di Yveron. Bracconieri genetici

di Alessandro Manini

Libro: Libro rilegato

editore: Book Evolution

anno edizione: 2016

pagine: 192

10,00

Al rifûg'. Il rifugio. Testo bolognose. Testo italiano a fronte

di Elio Manini

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2016

pagine: 158

"Nell'accingermi a scrivere queste righe, mi son trovate davanti a un dubbio: Manini è un poeta-pittore o un pittore-poeta? Dico questo perché io l'ho conosciuto come creatore di immagini bellissime e me lo ritrovo come ispirato poeta che anche nella scrittura conserva la stessa carica descrittiva che mette nei suoi quadri. Leggendo, ti sembra di vedere luoghi, persone, cose della quotidianità che diventano protagoniste, come la 'chèrta sugarenna', la carta assorbente, sulla quale puoi leggere le parole a rovescio. O come la foto del padre, che accoglie i figli da scuola fregando sulle loro guance la sua ispida barba: un padre sicuramente fuori dagli schemi del tempo, quando il 'pater familias' era spesso una specie di casalingo tiranno. A questo padre lui, Elio, avrebbe voluto regalare un Ducati 48 perché potesse andare al mercato del venerdì! L'ansia che scorre nei versi dedicati a una persona cara: la lotta contro quel granchio e le sue chele che l'opprime. Non mancano i colori e il loro cromatismo che descrivono tratti di vita, i versi per Bologna, le 'zirudelle' per rallegrare l'animo. Scorrendo Al rifûg' è stata una continua sorpresa, fin dall'inizio. abituandomi a quelle 'e' finali che fanno capolino ogni tanto e che sanno di 'Bassa'. Ma mi rimane il dilemma: Elio è è più pittore o più poeta?". Prefazione di Luigi Lepri. Nota di Sergio Rotino e un commento di Fausto Carpani.
14,00

Walter Manini. Pittore

di Umberto Manini

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2015

pagine: 96

Tra le varie forme di arti forse la scrittura è la più antica. Ad essa segue, come gemella, l'incisione su pietra e il dipinto nelle caverne e sulle rocce dai nostri antenati preistorici. Oggi la pittura, con i suoi colori e sfumature, ridisegna ogni cosa del creato in modo talmente eloquente da rimanerne stupefatti. Walter è stato chiamato dai critici: Pittore lirico o il lirismo del colore, poeta del paesaggio, donazione generosa della serenità, naturalismo poetico, pennellata morbida e affettuosa. La storia di ogni artista, la sua ispirazione, la sua interiorità e la capacità di sviluppare un'arte genuina vanno misurati nella globalità della sua personalità e del suo vissuto. Qui si stempra il suo animo.
30,00

Armonie del cuore

di Umberto Manini

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2015

pagine: 112

"Con queste pagine ho voluto riportare alla luce quanto il mio cuore ha ruminato negli anni giovanile e maturi attraverso forme poetiche. È la storia di un piccolo uomo di montagna che si trova a percorrere le vie di una grande città in giovane età e si imbatte, quasi smarrito, di fronte ad avvenimenti affettivi e di studio che sembrano superiori alle sue forze. Ma la tempra di montanaro e le virtù morali lo porteranno a superare questi inevitabili scogli che la vita gli pone sulla strada. Superato un vuoto di molti decenni il flusso poetico ritorna in età matura e fotografa, nelle forme a lui proprie, il tempo presente, la storia di vita, i valori familiari e religiosi e quei sentimenti che vibrano come armonia nel profondo cuore."
14,00

Saremo tutti giudicati

di Umberto Manini

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2015

pagine: 106

L'avvento di un mondo senza valori, dove si affaccia lo spettro di Sodoma e Gomorra e dove la famiglia è disgregata e la pigrizia fatta accidia non spinge l'uomo a chiedersi chi è, donde viene e dove andrà, deve fare riflettere. Oggi non interessa più se c'è o non c'è un domani; se vi sarà o non vi sarà un giudizio sul nostro operato in terra; se la morte è l'estrema soluzione della vita. Io, tutto questo, l'ho recepito in un sogno che ho cercato di trasmettere in questo libro. Ma un vecchio proverbio dice: "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire". E ancora: "Nessuno è profeta in patria sua".
12,00

1992 Albania. Esercito italiano, missione Pellicano, Albania 1991-1993

di Nedo Manini

Libro: Libro rilegato

editore: Circolo Cult. Il Gabbiano

anno edizione: 2014

pagine: 88

Libro fotografico realizzato con le fotografie scattate da Nedo Manini nel 1991 in Albania nell'ambito della Missione Pellicano dell'Esercito Italiano.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.