Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di L. Serra

L'icona di ghiaccio

di Pierluigi Serra

Libro: Copertina rigida

editore: A & B

anno edizione: 2022

pagine: 160

Tratto da un fatto di cronaca, il romanzo ha come protagonista un commerciante torinese che si trova, suo malgrado, al centro di un traffico internazionale di diamanti. Dopo aver compiuto viaggi in Russia, come turista, avvia un'attività di commercio tra l'Italia e l'impero sovietico. Sono gli anni della svolta gorbacioviana, mesi cruciali nei quali la macchina burocratica e organizzativa inizia a scricchiolare: in questo scenario, dopo un inaspettato arresto all'aeroporto di Mosca, Giulio si troverà al centro di un complicato intrigo che vede protagonisti funzionari, contrabbandieri di pietre preziose, agenti dei servizi dei due paesi ma soprattutto Maria, la donna amata, che inizia una lunga battaglia legale per liberare il suo uomo.
15,00

Lamborghini. Una storia senza limiti di velocità

di Matteo Serra

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 328

Raccontare la storia di Ferruccio Lamborghini, di come sia partito da una delle tante famiglie contadine dell'Italia dei primi decenni del Novecento per arrivare a creare uno dei brand automobilistici più prestigiosi nel mondo, vuol dire raccontare la storia del nostro Paese: le macerie del secondo dopoguerra, il boom degli anni Sessanta, l'arrivo della modernità con le sue dinamiche aziendali nuove, la paura degli anni di piombo e l'edonismo degli anni Ottanta. Dalla vita di Ferruccio fino alla gestione attuale, passando per i modelli che hanno reso quella che inizialmente era solo una fantastica passione per i motori uno status symbol del lusso globale, parlare della Lamborghini permette di ricordarci chi siamo stati come italiani e, forse, capire chi potremo essere.
19,00

Dove va la fisica? Undici dialoghi sul presente e sul futuro della ricerca

di Matteo Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2022

pagine: 200

La ricerca in fisica corre sempre più ad alta velocità, non solo per andare a caccia di nuove grandi scoperte di tipo fondamentale sulla scia di quelle più recenti (come il bosone di Higgs e le onde gravitazionali), ma anche con obiettivi più strettamente pratici e applicativi, in ambiti oggi all'avanguardia come i sistemi complessi, l'informazione quantistica o la ricerca di nuovi materiali. Senza dimenticare il ruolo cruciale giocato dalla fisica in supporto a settori come la biologia e lo studio del clima, all'insegna di una caratteristica tipica della scienza contemporanea: la multidisciplinarietà. Per raccontare queste frontiere della ricerca, il giornalista scientifico Matteo Serra ha dialogato con undici brillanti ricercatrici e ricercatori, che provano a immaginare cosa potrà accadere in futuro partendo dal loro lavoro nel presente. Il tutto arricchito da storie personali e riflessioni profonde sul significato stesso di essere ricercatori in fisica oggi.
16,00

L'altalena

di Andrea Serra

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2022

pagine: 119

Non c'è il suono della campanella e nemmeno una vera e propria aula; al loro posto, il rumore di strani macchinari medici e un paio di sedie a delimitare uno spazio dove studiare. Gli alunni, però, sono addirittura più motivati e attenti, nonostante la loro scuola sia un ospedale, nonostante la loro giornata venga scandita dalle terapie. Elena presenta un progetto per portare la pet therapy in corsia, Ilaria ha poco tempo ma ci tiene a finire la sua tesina sui vulcani, Francesca imita il grido di guerra delle squaw Dakota per affrontare dolorosissime iniezioni. Un'altalena di aneddoti e racconti vissuti in sedici anni di attività di maestro in ospedale. Perché ovunque ci sia qualcuno riunito per imparare, lì c'è la scuola.
10,00

Sardegna misteriosa ed esoterica. Il lato occulto, maledetto e oscuro dell'isola più magica del Mediterraneo

di Pierluigi Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 320

Grazie alla sua posizione nel Mediterraneo, la Sardegna ha rappresentato nel corso dei secoli un punto nevralgico per i traffici commerciali, il luogo nel quale la storia e le vicende dell'uomo si sono mosse su piani paralleli. Una storia manifesta e ben documentata nasconde eventi che il più delle volte sono passati inosservati. Il fatto storico, la cronaca raccontata dai documenti hanno tutti una loro faccia nascosta, un lato oscuro popolato da personaggi che vengono richiamati in questa terra da una forza ancestrale e indecifrabile. Sulla base di documenti e in virtù di una ricerca storica e archivistica, vengono messi in risalto avvenimenti tuttora avvolti dal mistero: apparizioni di spiriti, materializzazioni di entità benefiche e luoghi nei quali l'uomo e soprattutto l'iniziato ha vissuto secondo principi magici. Un itinerario di racconti nei siti strettamente legati a numerose città europee. Tutti uniti da un unico interesse e mossi dallo stesso legame: l'esoterismo. I segreti ancestrali dell'isola, tra magia ed esoterismo. Tra gli argomenti trattati nel libro: L'oriente del mistero, l'oriente degli esorcismi; Magia al femminile; La compagnia dei Vermiglia; La maledizione dei Savoia; Il mio nome è Violante; Uomo d'arme, d'amori e di grandi tesori; Femmine demoniache, femmine tentatrici; La via dell'iniziato; Il segreto dei Catari; Il turibolo di Lucifero; Il narratore del mistero; Il viatico di morte, lo strumento della vita.
9,90

Poliziotto senza pistola. A Milano negli anni di piombo e della malavita organizzata

di Achille Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2022

pagine: 288

Achille Serra racconta in questo libro la straordinaria esperienza di chi ha vissuto in prima persona anni infuocati della storia italiana, e ripercorre il periodo compreso fra il 1969 e il 1990: gli anni in Polizia a Milano, la "città che non dorme mai". Ne emerge il nitido, quasi accecante spaccato di una vita spesa con radicale coraggio, sulle barricate della babele contemporanea: dalla bomba di piazza Fontana all'omicidio Calabresi, dalle manifestazioni del movimento studentesco al boom dei sequestri di persona e al caso Vallanzasca. È la storia, scritta con un ritmo agile che lascia senza fiato, di un funzionario integerrimo che si cala nel clima arroventato di quegli anni memorabili. Ma è anche la storia di chi cerca di vivere la sua vita privata conciliando i problemi personali con gli impegni di lavoro. E sempre rischiando sulla propria pelle, con l'orgoglio di chi non ha e non vuole controfigure. Una vicenda esemplare che non è solo una biografia, non è solo una storia e non solo una cronaca: è vita, vista e rappresentata, con gli occhi di un uomo delle istituzioni integerrimo che ha affrontato le difficoltà sempre usando la sua arma più potente: il dialogo.
13,00

MinDogNess. Meditare a sei zampe

di Cristina Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Ultra

anno edizione: 2021

pagine: 184

L'uomo vive una vita frenetica e alienata e in questo vortice trascina spesso il cane, compagno incolpevole del suo delirio. L'arrivo di un cane in famiglia quasi mai si accompagna al desiderio di capire davvero le grandissime potenzialità di questa specie, i suoi reali bisogni e motivazioni. Eppure il cane si sforza di restarci accanto, lui sì, per comprendere questo bizzarro animale bipede. A volte, però, il nostro quattro zampe non riesce a restare centrato, e l'armonia familiare si rompe. Ma siamo sicuri che sia il cane il problema? O non è piuttosto l'uomo a perdere la bussola e a trasmettergli i suoi disagi più profondi? Fra i tanti approcci oggi disponibili per ritrovare centratura, la meditazione mindfulness (o di consapevolezza) è tra i più efficaci, perché aiuta a sostituire il pilota automatico che guida la nostra vita portando attenzione al momento presente, senza giudizio. Attraverso la mindfulness si inizia a percepire invece di ragionare, si osserva invece di reagire, cambiano i tempi e i modi delle risposte. Meditando (da soli e ancor più insieme al cane) emerge l'intelligenza interna, che è quella del cuore. E il cane lo vede, lo vive e inizia a rispondere diversamente. Scendendo al centro di noi stessi possiamo cambiare anche le relazioni esterne: con il nostro cane e con le persone con cui viviamo. Questo libro è un viaggio lungo il percorso che uomo e cane compiono fianco a fianco da migliaia di anni. Racconta ciò che sappiamo sulle capacità cognitive del cane, prende in esame emozioni, empatia e teoria della mente nelle due specie e invita a sperimentare come sia possibile creare una nuova armonia fra di esse. Un'armonia a sei zampe.
16,00

Il caso Mussolini

di Maurizio Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Neri Pozza

anno edizione: 2021

pagine: 512

Questo libro non è una biografia di Mussolini, né una ricostruzione della società italiana dal ventennio fascista fino alla Liberazione del 25 aprile 1945. È il tentativo di mettere in luce un caso che continua a pesare sulla coscienza degli italiani a più di settant'anni dalla caduta del fascismo: il caso di un uomo che fece di tutto per restare indecifrabile e divenne, in tal modo, un simbolo delle peggiori passioni collettive. Attraverso un'ampia e rigorosa documentazione, Maurizio Serra esamina tutti gli aspetti della vicenda politica e umana di Mussolini: ne indaga le pulsioni profonde, le scelte (e non scelte), le affermazioni e i comportamenti che si sono riverberati sul destino dell'Italia. Ne emerge il ritratto di un uomo in cui la dissimulazione è una costante dall'inizio alla fine. Un uomo mosso da un perenne risentimento, da un permanente istinto di difesa e offesa, e la cui natura di commediante - la parola alata, la mascella (o mandibola) protesa e il petto in fuori -cela il disagio nei contatti riavvicinati e nei bagni di folla. Un uomo che vuole incarnare l'antica figura del condottiero e crede, ad un tempo, nell'Uomo nuovo che l'epoca della tecnica annuncia. Un adepto della modernità e dei suoi miti che si rivela tragicamente in ritardo di fronte alle sfide che l'epoca moderna comporta: l'avvento degli Stati Uniti quale superpotenza mondiale, la marginalizzazione dell'Europa, le prime crepe del colonialismo, la vera natura della tecnica, la scoperta dell'energia nucleare ecc. Un capo militare che in guerra parla di «otto milioni di baionette», pronti a conquistare il terreno palmo a palmo, e ignora così la lezione dei disastri del 1914-1918, come pure le nuove concezioni militari degli inglesi e della "guerra lampo" tedesca. Un uomo, infine, che nel momento del naufragio delle sue illusioni, incapace di riconoscere la propria responsabilità, attribuisce il disastro al popolo italiano che, sue parole, «nella sua profonda e manifesta ingratitudine, si è dimostrato plebe». Di quest'uomo esiste una versione riduzionistica che vede in lui una sorta di «tumore benigno», rispetto a quello, «maligno», dei vari Hitler e Stalin. Diffusa, anche all'estero, è l'idea che il totalitarismo fascista sia stato un totalitarismo "all'italiana", meno letale del suo equivalente nazista. Nella vasta letteratura esistente sul duce e sul fascismo, il ritratto di Mussolini che emerge in queste pagine costituisce una radicale smentita di queste tesi. Razza, rito e guerra - la triade costitutiva della fenomenologia fascista - hanno, per Serra, da sempre guidato l'azione di Mussolini, un uomo, «indifferente, nutrito di un'impassibilità rara nel nostro carattere e nella nostra storia». Comprendere chi realmente fosse - lo scopo proprio di queste pagine - è perciò il compito indispensabile per chiudere definitivamente i conti con «il fascismo che non passa».
19,00

L'eredità morale. Scorci di memoria

di Fausto Serra

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 224

Nel 1927 il pastore Giovann'Angelo, dopo aver perso la moglie tre anni prima, muore lasciando sette figli, tutti molto giovani, al loro destino. Il più piccolo fra questi, Minniu, naufragata la possibilità di una provvidenziale adozione da parte di una famiglia ricca, osteggiata dagli altri fratelli, si ritrova a intraprendere un percorso di vita ostico quale poteva essere, per un bimbo, quello del servo pastore. Tra svariate vicissitudini, Minniu attraversa incolume gli anni della Seconda Guerra Mondiale, nella quale anche lui è coinvolto, perdendo però in essa il fratello che gli faceva da padre, Giovanni Battista. Il ritorno a casa lo vede ancora solo, ma ben presto una giovane donna di nome Rosa entra a far parte della sua vita.
12,90

Cercando John

di Andrew Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Photo Travel

anno edizione: 2021

L'11 settembre 2001 fu uno dei giorni più difficili della storia statunitense. "Cercando John" è il racconto di un testimone oculare della devastazione causata dal collasso del World Trade Center e i salvataggi delle prime 24 ore. Nei giorni, le settimane e i mesi successivi, mentre la gente era in lutto e si sforzava ad andare avanti, la vita dei pompieri diventò una frenesia nel cercare resti umani, lavorare in caserma, curarsi delle famiglie dei defunti e partecipare a molti funerali, tutto sotto l'intensa attenzione dei media. Ci sarebbero state innumerevoli storie scritte sui pompieri dopo gli eventi dell'11.09, sia positive che negative. Nel marzo 2002, Andrew Serra (vigile del fuoco) e un gruppo di soccorritori scoprirono i resti di un pompiere. Più tardi, lo stesso anno, venne pubblicata una storia che accusò quel pompiere di aver violato il suo dovere. Come tutti i colleghi, Andrew Serra passò i mesi e gli anni successivi cercando di ricostruire il Fire Department oltre alla vita quotidiana. Passerà molti anni cercando la verità. A metà tra autobiografia e ricerca investigativa, questa è la storia toccante ed emozionante di un pompiere nei mesi e gli anni dopo l'11.09.
14,00

Il giorno in cui diventai mia madre

di Patrizia Serra

Libro: Copertina morbida

editore: ExCogita

anno edizione: 2021

pagine: 192

Con ironia e piglio irriverente, il romanzo di Serra penetra le sfumature psicologiche di una donna abituata a porre le figure maschili al centro del proprio sistema di valori: le parole di approvazione o dissenso di un marito completamente votato alla carriera sono l'unico specchio attraverso il quale la protagonista misura il mondo e il proprio io. Ma il "gene della servitù", tramandato da una lunga genealogia al femminile, si sgretola progressivamente sotto il peso del rispetto verso se stessa, della passione per il giornalismo e dell'ennesimo lussuoso trasloco intercontinentale, fino a rendere visibile quello che un atavico moto perpetuo avrebbe volentieri lasciato nell'oblio.
16,00

Fantasmi d'Italia. Un itinerario suggestivo sulle tracce dei fenomeni più misteriosi e inspiegabili del Bel Paese

di Pierluigi Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 352

Il 1857 segna la nascita in Francia di un fenomeno nuovo, destinato a scuotere animi, suscitare interesse scientifico e culturale: lo spiritismo. L'Italia di fine Ottocento, con la nascita di discipline scientifiche e movimenti letterari, seguirà con interesse il mondo del paranormale: case private e circoli culturali ospiteranno sedute spiritiche, innescando un sempre maggiore coinvolgimento destinato a dilagare tra il grande pubblico. Questo libro traccia un itinerario ideale, regione per regione, dei luoghi che ancora oggi sono ammantati dall'aura del mistero e del fantastico: un viaggio tra le storie e i personaggi, le loro vite e gli eventi rimasti senza spiegazione. Da Villa Foscari e Ca' Dario di Venezia alla Villa delle Streghe in Lombardia; dal fantasma torinese di Camillo Benso di Cavour passando per il celebre castello di Montebello, teatro delle apparizioni recenti del fantasma di Azzurrina. Un vademecum per conoscere non solo leggende e narrazioni antiche, in compagnia di antichi e moderni iniziati e di maghi, esoteristi e medium celebri, ma anche un diario di viaggio per percepire bellezza, fascino e storia di luoghi a volte dimenticati. Antichi demoni, folletti, spiriti e stregonerie, dalle Alpi alla Sicilia; Tra i fantasmi d'Italia: In Valle D'Aosta tra castelli e dame, amori e tradimenti; In Lombardia sulle tracce di dipinti e pittori; A Trento dove lo spiritismo è in rima Genova, tra roghi, streghe e vendette d'amore; Il fantasma, gli spettri innamorati e la serendipità fiorentina; A Narni, l'alchimista delle segrete Abruzzo: in giro andiamo tutta la notte e veniamo consumati dal fuoco Campania: la rosa alchemica; Due demoni incatenati in Calabria; Nel rifugio dei Beati Paoli in Sicilia; In Sardegna: il fantasma del mistico cabalista.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.