Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di LA FONTAINE

Bufo-Bufo racconta le favole di... La Fontaine

di LA FONTAINE

Libro: Copertina rigida

editore: Bomore

anno edizione: 2016

Età di lettura: da 6 anni.
13,90

Le favole di La Fontaine

di Jean de La Fontaine

Libro: Copertina rigida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2022

pagine: 120

Grande lettore di La Fontaine, Quentin Blake ha scelto e illustrato le sue 50 favole preferite, alcune famose, altre meno, ma tutte pertinenti. In un'edizione raffinata, moderna ed elegante, questa raccolta invita il lettore adulto a riscoprire una preziosa eredità letteraria e a condividerla in famiglia. Come spiega lo stesso Blake: «Sono convinto che La Fontaine non sia uno scrittore esclusivamente rivolto all'infanzia. Molte favole parlano di animali e sono accessibili ai bambini. Ma ve ne sono tante altre, e sono andato a caccia delle favole palesemente destinate a un pubblico adulto. Alcune di esse assomigliano più a una novella troncata da un finale che a una favola con la sua morale conclusiva. È bello vedere come queste opere non abbiano perso nulla della loro attualità».
29,90

Le favole di La Fontaine

di Jean de La Fontaine

Libro: Copertina rigida

editore: Pulce

anno edizione: 2022

pagine: 40

La Fontaine amava descriversi attraverso il motto "la diversità è la mia divisa", forse per questo riesce a descrivere scene a volte buffe, altre volte comiche, altre ancora tragiche, di animali, uomini, piante e cose, rimanendo un osservatore esterno del grande spettacolo del mondo. Egli guarda alla realtà per quella che è e la racconta così come la percepisce; in modo molto semplice ma efficace riesce a cogliere l'obiettivo e a far riflettere grandi e piccoli. Le sue favole, pubblicate a partire dal 1668, sono considerate dalla critica un modo di farsi beffa di ogni tradizione letteraria, e di proporre ai lettori un'opera completamente nuova, rivoluzionaria, il cui unico legame con il passato, è la volontà ferma di trasfigurarlo. Illustrate dagli acquerelli delicati e moderni del maestro Boutet de Monvel, questo libro rimane un classico della letteratura mondiale. Età di lettura: da 4 anni.
12,90

Quaranta favole

di Jean de La Fontaine

Libro: Copertina morbida

editore: Le Lettere

anno edizione: 2022

pagine: 240

«Valeri presenta un La Fontaine "sciolto da tutti i gravi pensieri - sciolto da tutte le passioni e le paure e le tristezze". Si dirà che le passioni, le paure e le tristezze sono però presenti nelle favole, anche se spesso in rappresentazioni e forme brevi ellittiche o traslate. Il nucleo centrale di questo mondo e delle sue immagini è un nucleo amarissimo: né la prudenza né la saggezza proteggono l'animale (e l'uomo) dalla rovina che incombe, sebbene talvolta gli procurino la convinzione o l'illusione di poter vivere come se tale non fosse la sua sorte. Valeri osserva che la fantasia del poeta non alimenta i "sogni della speranza umana". Come negarlo? La Fontaine non rivela "nuovi veri", ma costringe il lettore a considerare situazioni e questioni che appartengono alla vita e alle relazioni umane. E per questo la lezione delle Fables, pure in una società tanto mutata, conserva gran parte del suo senso e della sua pertinenza. Si può affermare (come fu talvolta affermato) che il mondo delle Fables è un mondo dominato dalla crudeltà del simile contro il simile? Un mondo instabile, in cui "le Parche onnipotenti / coi dì vostri e coi miei giocano indifferenti" (XI, 8)? In cui il destino comune non distingue il giovane dal vecchio, il potente dall'umile? Lo stesso Valeri non esita a rilevare l'assenza, in La Fontaine, di una "forte eticità". Come intendere questa formula? Forse addirittura nel senso che bene e male siano nozioni estranee, se non ignote, al poeta? Non credo. Né credo che La Fontaine abbia "subordinato la moralità all'arte" e che la sua sia "una morale di artista", a meno che non si riferiscano queste frasi all'immanenza della sua morale che, nonostante le massime finali o iniziali, non può essere astratta dalle forme dell'arte. Rimane il fatto che la lezione delle Fables (e forse della tradizione favolistica in quanto tale) non è una lezione di rinuncia o di negazione della vita: se non sulla forza, l'animale (e l'uomo) può contare sulla sua modestia, forse una virtù, da cui derivano però la cautela e la diffidenza. Le avventure degli animali non cambiano gli uomini ma insegnano loro a distinguere l'utile dall'inutile, l'impossibile dal possibile». (Arnaldo Pizzorusso) Età di lettura: da 5 anni.
14,50

Favole

di Jean de La Fontaine

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 804

Una tradizione letteraria che ha origine in Esopo e Fedro passa per l'epoca medievale e rinascimentale, quella della favola, e quando arriva nelle mani di Jean de La Fontaine diventa qualcosa di completamente nuovo da proporre ai lettori: rivoluzionaria, intrisa di lirismo e con il grande proposito di superare il passato e la sua tradizione. Nella finta ingenuità del suo comporre, nelle descrizioni a volte comiche, a volte tragiche, le storie degli animali, degli uomini e della natura, diventano lo strumento che il maestro francese ha per osservare il grande spettacolo del mondo e raccontare una realtà che si mostra nelle sue imperfezioni e nei suoi vizi. La morale complessiva dell'opera è proprio nell'accettazione della natura umana e, guardando alla storia di Jean de La Fontaine, a quel che ama e disprezza, a quel che aspira e a ciò che rifiuta, impariamo a leggere e comprendere le Favole nella loro reale compiutezza.
16,00

Favole di Jean de La Fontaine

di Jean de La Fontaine

Libro: Copertina morbida

editore: La Nuova Frontiera Junior

anno edizione: 2021

pagine: 112

Il lupo cattivo, la volpe astuta, il corvo vanitoso, il pavone ingrato: in questa selezione di trenta favole, tradotte da Camilla Diez e arricchite dalle squillanti illustrazioni di Andrea Rivola, gli animali incarnano i tanti vizi e le poche virtù degli uomini. A distanza di secoli le favole di La Fontaine, con la loro irriverenza ed eleganza, continuano a incantare lettori di ogni età.
16,00

Infernum metallum. Storie e leggende del black metal in Italia

di Mariano Fontaine, Cristiano Mastrangeli

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 390

Definito da molti come "musica del demonio" il black metal non è un semplice sottogenere dell'heavy metal, quanto l'ultima vera rivoluzione ad aver scosso le fondamenta della musica e della sottocultura rock dai primi anni Novanta a oggi. Anche nella nostra penisola il fenomeno black metal ha preso piede sin dagli inizi, prima facendo nascere poche e sparute (ma tremendamente influenti) band e poi, dando vita a una notevole schiera di gruppi che, ognuno a proprio modo, hanno contribuito a tenere vivo il culto della fiamma nera, trovando spesso soluzioni personali e inedite per declinare quello stile e le tematiche a esso affini. Basato su un accurato lavoro di ricerca e selezione e su numerose interviste inedite ai protagonisti, Infernum Metallum propone un esaustivo spaccato dell'evoluzione del black metal in Italia attraverso l'analisi di quasi un centinaio di band, le più rilevanti e significative, lungo un arco temporale che va dagli anni Ottanta sino all'alba del nuovo millennio. A contorno dell'opera non mancano spunti teologici, storici e persino sociologici che aiutano a contestualizzare ulteriormente lo scenario in cui si è sviluppata la scena black metal italiana.
25,00

Agnus Dei

di Anne Fontaine

Film: DVD

produzione: Vari

anno edizione: 2016

12,75

La memoria innu

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Empiria Ass. Cult.

anno edizione: 2017

pagine: 124

15,00

FABLES

di DE LA FONTAINE

Libro

editore: POCKET BOOKS

anno edizione: 2016

3,40
18,00
42,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.