Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Laura Campanello

Leggerezza

di Laura Campanello

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 192

Di leggerezza abbiamo bisogno come dell'aria: è uno stile di vita che apre al cambiamento, alla creatività, alla possibilità di immaginare un'esistenza migliore, nonostante tutto e tutti. Abbracciarla vuol dire lasciar andare ciò che non è davvero importante, abbandonare quello che inutilmente affatica, non forzarsi di restare in contenitori che non ci appartengono, per ritrovare invece ciò per cui vale la pena vivere, che genera circoli virtuosi, promuove cambiamenti verso il bene e il bello e ci consente di dare una direzione alla nostra vita, rendendoci leggeri e gioiosi. Una leggerezza che non significa quindi superficialità, ma saper cogliere l'essenziale, il semplice, l'autentico, rendendo la nostra quotidianità, i valori che orientano la nostra esistenza e le azioni e le relazioni che li traducono: pochi, chiari, essenziali, potenti. Leggeri e luminosi come sentiamo la necessità che siano perché la vita ci sia lieve. Laura Campanello, che da anni si occupa di fondere l'approccio filosofico al coaching, in questo libro ci offre l'antidoto alla pesantezza della vita, guidandoci per mano mentre percorriamo la nostra strada verso l'alleggerimento. Riscopriamo il valore della fragilità, del vuoto, della resilienza, della spiritualità, dell'inutile e pratichiamo al momento grazie ai numerosi esercizi pratici. Un manuale illuminante e ricco di riflessioni, per chiunque desideri togliere peso dalla propria vita.
13,00

Leggerezza

di Laura Campanello

Libro: Copertina morbida

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2015

pagine: 160

La leggerezza serve. Ne abbiamo bisogno come dell'aria: è uno stile di vita che apre al cambiamento, alla creatività, alla possibilità di immaginare una vita migliore, nonostante tutto. È un'attitudine da ricercare e coltivare, qualcosa a cui dedicarsi come a un esercizio il cui obiettivo è arrivare a trasformare il quotidiano, saper decidere di quali tinte colorare il proprio mondo accettando i propri carichi e i propri pesi, trattenendo ciò che àncora e radica, lasciando andare ciò che vincola e soffoca. Possiamo pensarla come un modo di vedere il mondo e di stare al mondo, come una postura che si decide di prendere nella vita per vivere meglio; così intesa, a qualcuno appartiene da sempre, per carattere o per abitudine, per altri è invece un'arte da apprendere e praticare, in nome della quale esercitarsi.
12,00

Ricominciare. 10 tappe per una nuova vita

di Laura Campanello

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 156

Se decidi di ricominciare ci sono due possibilità: o hai la volontà di farlo oppure una crisi, un lutto, un dolore ti hanno costretto a metterti in discussione. In ogni caso solo tu puoi trasformare la tua vita, nessuno lo può fare al posto tuo. Questo libro ti accompagna nel processo di rinascita, nell'avventura di "rimettersi al mondo", magari più volte nell'arco di un'esistenza, adottando una nuova e differente forma. Grazie a riflessioni, storie, domande, consigli pratici ed esercizi, capirai quali sono i messaggi che ricevi quotidianamente dalla tua anima e imparerai a non ignorarli, soprattutto quando hanno a che fare con le tue inclinazioni più profonde, la tua vocazione, e ti indicano come poter sbocciare al meglio. Un percorso in dieci tappe: 1. Perché ricominciare? 2. Riconosci il momento giusto. 3. Ascolta la tua anima. 4. Riordina la tua vita. 5. Supera il lutto. 6. Fai le scelte giuste. 7. Trova la tua via. 8. Diventa te stesso. 9. Comprendi i tuoi desideri. 10. Accetta la vita che cambia. Così imparerai, passo dopo passo, a conoscerti meglio e a praticare l'arte filosofica della "cura di sé" attraverso una serie di esercizi che ti aiuteranno a trovare la tua bussola e la tua dieta spirituale: un percorso innovativo e personale per riprendere in mano le redini della tua vita.
18,00

Sono vivo, ed è solo l'inizio. Riflessioni filosofiche sulla vita e sulla morte

di Laura Campanello

Libro: Copertina morbida

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2014

pagine: 276

La morte è il grande tabù dell'uomo ma, come insegnano gli antichi, è anche l'unica certezza della vita. La società contemporanea prova imbarazzo e fatica a stringersi intorno a chi soffre e non ha più linguaggi per esprimere il dolore, in ogni sua forma, e dargli un senso, mentre la medicina continua a voler guarire il malato spesso senza riuscire a prendersi veramente cura di lui. In questo libro, l'autrice propone un percorso di riflessione filosofico sul senso del vivere e del morire che vale sia come proposta educativa e formativa, sia come possibilità di presa in carico di sé e di chi soffre. Lo scopo è esercitarsi a pensare il limite e partire da questo per trasformare la propria vita, perché la felicità possa diventare una condizione duratura, uno stile di vita, e non solo il risultato fortunato e fortuito della mancanza momentanea di dolore.
17,00
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento