Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Lorenzo Linthout

Abandoned places. Ediz. italiana

di Lorenzo Linthout

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 88

Quasi trecento immagini a colori per rappresentare quarantadue luoghi dove il tempo si è fermato. Gli spazi rappresentati sono fragili, consumati dal tempo, ma è proprio quest'ultimo che fa conferire fascino agli ambienti, lasciando sempre un segno tangibile del suo passaggio. Fra nostalgia ed emozione, i luoghi che hanno cessato di servire allo scopo per i quali sono nati vengono usati come fenomeno di natura essenzialmente fisica, fotografarli significa occupare una porzione di spazio e la conferma dell'intrinseca essenza di questo rapporto è offerta in un gioco di identità fra il segno linguistico e la sua collocazione spaziale. Lo sforzo di trattenere e rappresentare lo stato dei luoghi, meglio definibile come l'architettura dimenticata, come il segno del tempo che passa sul corpo degli edifici, corrisponde esattamente alla possibilità di catalogare, al senso delle cose che fuggono, i cambiamenti che si perdono, sfumandosi nella memoria che solo per illusione contiene tutto esattamente, lo spazio, che non è possibile pensare.
20,00

The silent cities. Ediz. italiana

di Lorenzo Linthout

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 92

Ottantasette immagini a colori riprese in diverse città europee ritraggono la relazione fra uomo e distesa urbana, fra indicibilità del reale e solitudine del soggetto, dove lo sguardo si perde nello spazio prigioniero di labirinti. Nella metropoli l'uomo cerca il mondo. Ma si ritrova solo davanti a intriganti opere architettoniche che sovrastano la vita ed intralciano il cammino di se stesso. Da Parigi, passando per Lubecca, fino a Varsavia, senza dimenticare Berlino e tantissime altre città sono immortalate dall'obbiettivo della macchina fotografica dove l'unico il filo conduttore che le lega è di essere desertiche e silenziose.
20,90

Architectural visions

di Lorenzo Linthout

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2017

pagine: 88

Ottantacinque immagini a colori di architetture riprese in diverse città europee ritraggono il silenzio nella giungla urbana attraverso un lavoro di privazione fotografica, sottrazione e negazione, per riportarle a una sobrietà lessicale, ad un'assenza di chiasso strutturale, di ridondanza stilistica; gli scatti vengono resi quasi irriconoscibili dall'estraniamento di qualsiasi disturbo visivo e da tutto ciò che appartiene alla realtà, ripulite e denudate da ogni traccia contestuale ed eccesso di forma. Così spogliata, questa architettura appare "non assordante", illuminata a volte dalla luce del cielo, che diventa spesso un asettico sfondo e rappresenta il silenzio che ha il compito di esaltare lo spazio vuoto.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.