Libri di Luca Baccolini

Breve storia di Bologna. Dall'antichità ai giorni nostri, eventi, personaggi e racconti della città dei portici

Breve storia di Bologna. Dall'antichità ai giorni nostri, eventi, personaggi e racconti della città dei portici

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 256

Bologna è una città che ha da sempre un ruolo di primo piano nella storia politica e culturale europea. È stata la prima ad abolire la schiavitù, qui è stata fondata la prima università dell'Occidente, e sempre qui fu incoronato imperatore Carlo V, colui che non vedeva mai tramontare il sole sui suoi domini. In questo libro, Luca Baccolini ripercorre le tappe della lunghissima e gloriosa vita della città dei portici. Dagli antichi insediamenti villanoviani nella zona all'arrivo dei romani, dal dominio papale alle guerre mondiali e oltre, fino alle avanguardie degli anni Settanta e alla terribile ferita della strage del 2 agosto 1980. In queste pagine, il lettore potrà immergersi nei meandri e nelle pieghe di una città dove si è fatta la Storia, che nel corso dei secoli ha attirato artisti e potenti da ogni parte del mondo. Un racconto affascinante e avvincente, da gustarsi come un romanzo storico e ricco anche di curiosità, aneddoti e leggende bolognesi. Dagli antichi etruschi ai giorni nostri: secoli e secoli di storie sotto le torri. Tra le storie: La "venere" paleolitica ritrovata in una stalla; La città delle palafitte; Quando Nerone ricostruì Bologna; La lotta per il primato con Ravenna; Matilde, la contessa che sfidò l'imperatore; I miracoli di san Francesco; L'architetto che spostava le torri; Gregorio XIII, il papa del calendario; La grande peste del 1630; Bologna, capitale della musica del '700; Zambeccari, il bolognese che volle imitare Icaro; Zamboni, la rivoluzione come ragione di vita; Il caso Mortara, l'ultimo scandalo della Chiesa; Bologna sotto le bombe; Il bolognese che salì sul K2.
14,90
Bravi e dannati. I giocatori più geniali e ribelli della storia del calcio

Bravi e dannati. I giocatori più geniali e ribelli della storia del calcio

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 288

Quale fu il vero motivo della morte di Matthias Sindelar, l'asso austriaco che si ribellò alla Germania nazista? Dove spese tutti i suoi guadagni l'incontenibile George Best? La storia del calcio non è fatta solo di vittorie e sconfitte sul campo, di statistiche epalmarès. È fatta anche delle storie personali dei tanti calciatori che l'hanno costruita: uomini normali, nonostante la fama e la ricchezza, capaci di gesti di grande coraggio e preda di grandi debolezze. Questo libro racconta le ribellioni, i colpi di testa, i vizi e le peculiarità che hanno caratterizzato alcuni grandi campioni del calcio mondiale. Che si tratti di gesti di rivolta contro le regole imposte dalla società del loro tempo, di comportamenti extra-calcistici discutibili o semplicemente di scelte e decisioni eccentriche, quelle descritte da Luca Baccolini sono storie che ogni appassionato di pallone dovrebbe conoscere. Non si diventa campioni senza infrangere qualche regola Tra i giocatori presenti nel libro: Diego Armando Maradona, Dio; Matthias Sindelar, Il Mozart del pallone; George Best, Non morite come me; Gigi Meroni, La farfalla; Pak Doo Ik, Il finto dentista; Ezio Pascutti, Il gol addosso; Omar Sivori - Anarchia al potere; Socrates, Il dottore; Carlos Humberto Caszely, L'incubo di Pinochet; Carlos Alberto Valderrama, Flemma e stile; René Higuita, Lo scorpione; Garrincha, L'angelo dalle gambe storte; Paul Gascoigne, La gazza; Paolo Sollier, Compagno centravanti; Éric Cantona, Kung-Fu.
12,90
Le incredibili curiosità di Bologna. I luoghi, i personaggi e le storie che nessuno ti ha mai raccontato

Le incredibili curiosità di Bologna. I luoghi, i personaggi e le storie che nessuno ti ha mai raccontato

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 288

Avete mai sentito parlare dell'Isola delle Rose (al centro del recente film Netflix) e del suo fondatore, Giorgio Rosa? Vi siete mai addentrati negli archivi documentali di San Giorgio in Poggiale? Se siete appassionati di Bologna e di curiosità, questo è il libro perfetto per voi. Luca Baccolini guida il lettore alla scoperta delle più divertenti e interessanti curiosità nascoste nella città di Bologna. Dalle leggi e i bandi più assurdi mai adottati dal governo cittadino dal Medioevo all'Ottocento, ai personaggi più curiosi e ingiustamente sconosciuti che hanno solcato le sue strade (come il pittore Casarini, o l'architetto Fioravanti), dai tesori nascosti nei vari musei bolognesi alle più incredibili storie di cronaca apparse sui giornali. Un divertente viaggio alla scoperta del volto più strano di Bologna, per conoscerne anche gli aspetti più reconditi e insospettabili! Una carrellata sorprendente che non mancherà di stupirvi Tra gli argomenti trattati: Cronobologna 1390-2001 com'era, com'è L'ospedale in aula scolastica; dagli orti di guerra agli orti urbani; amore per corrispondenza; cavalli contro tram Saranno famosi; Il dono di Pelé; l'archistar sparito nel a; il debutto di Lucio Dalla; Freud stregato dalla Certosa Tesori nascosti La fontana dei rospi; tesori piovuti dal cielo; gli incubi di Dante; il Banksy bolognese Incredibili ma veri Lo zoo di carta; i Nirvana a Baricella; l'astronomo maledetto; totòtruffa alla bolognese Commenti illustri Il cameriere con la fissa per Byron; Goethe sulla torre Asinelli; Bologna rude, anzi no: bellissima; gli "automi" dell'osteria.
12,00
Bologna. Capitani e bandiere. Il racconto dei grandi campioni che hanno fatto la storia del mito rossoblù

Bologna. Capitani e bandiere. Il racconto dei grandi campioni che hanno fatto la storia del mito rossoblù

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2020

pagine: 288

Il Bologna non è solo una delle società calcistiche italiane più longeve, ma detiene anche una serie di primati storici: è stata la prima squadra italiana a vincere in una competizione europea, la prima ad aver battuto una squadra inglese, la prima ad apparire in televisione... La storia di questa società ha dei protagonisti precisi, e questo libro ne raccoglie i profili. Dal primo presidente Louis Rauch al primo bomber del dopoguerra Gino Cappello, dal grande rigorista José Garcia al Divin Codino, un libro che racconta la vita e le gesta - sportive e non - delle più grandi personalità del mondo rossoblù, dall'anno della sua fondazione, avvenuta nel 1909, agli anni più recenti Campioni, idoli, eroi rossoblù: un excursus sulla grande storia del Bologna, tratteggiata attraverso i ritratti dei più grandi giocatori e allenatori Tra i protagonisti della storia rossoblù: capitani e bandiere sul campo: Michele Andreolo, Emilio Badini, Antonio Bernabeu Y Yeste, Amedeo Biavati, Giacomo Bulgarelli, Giuseppe Della Valle, Mario Gianni, Arrigo Gradi, Harald Nielsen, Ezio Pascutti, Ettore Puricelli, Louis Rauch, Carlo Reguzzoni, Raffaele Sansone, Angelo Schiavio, Giuseppe Signori. Capitani e bandiere in panchina: Fulvio Bernardini, Hermann Felsner, Sinisa Mihajlovic, Renzo Ulivieri, Arpad Weisz. Capitani e bandiere dietro la scrivania: Emilio Arnstein, Renato Dall'Ara, Giuseppe Gazzoni Frascara.
12,00
Bologna che nessuno conosce. Luoghi insoliti e storie curiose che hanno fatto la storia della città dei portici

Bologna che nessuno conosce. Luoghi insoliti e storie curiose che hanno fatto la storia della città dei portici

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2020

pagine: 256

Luoghi insoliti e storie curiose che hanno fatto la storia della città dei portici. A breve Bologna saprà se i suoi settanta chilometri di portici entreranno nel Patrimonio Unesco dell'umanità. Ma Bologna, oltre che di luoghi, è fatta di persone. In città sono transitati sovrani, papi, antipapi, santi, eretici, imperatori, sultani, zar e prìncipi. Qui hanno vissuto compositori, cantanti, attori, inventori e scienziati. Tutti, anche coloro che sono rimasti in città solo per pochi giorni, hanno lasciato un segno del loro passaggio. Questo libro ripercorre il cammino dei grandi che a Bologna hanno lavorato, o che l'hanno scelta come tappa del loro viaggio: un modo per vedere con i loro occhi aspetti della città sconosciuti agli stessi bolognesi. Ogni luogo sarà legato al passaggio di un personaggio, in modo da rendere vive quelle pietre e attuali le figure prese in esame. Un viaggio indimenticabile alla scoperta delle strade di Bologna. I luoghi di Bologna attraverso gli occhi dei grandi personaggi della Storia Tra gli argomenti trattati: Il finto Raffaello. Il segreto del conservatorio. Un teatro in fiamme. Michelangelo fuso. Il gioiello del re sole. Il contadino che spaventò Napoleone. Giulietta e Romeo bolognesi. Quando Pascoli meditò il suicidio. L'orologio di Dante. Un Casanova a Bologna. Mozart, il "raccomandato". Willey, ladro galantuomo. Le ciocche di Carducci. Il papa del calendario. Il posto di Lucio.
12,00
I luoghi e i racconti più strani di Bologna

I luoghi e i racconti più strani di Bologna

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2019

pagine: 253

Luoghi inaccessibili. Luoghi accessibili ma poco conosciuti. Segreti legati alle strade, ai palazzi, alle piazze di Bologna, la città italiana a più alta concentrazione di Medioevo e pseudo-Medioevo, grazie alle ricostruzioni in stile (spesso mimetizzate alla perfezione) approntate tra fine Ottocento e inizio Novecento secondo un piano regolatore che ha paragoni soltanto con la Parigi del barone Haussmann. Si parte così alla scoperta di piccoli grandi tesori, dall'antica abitazione dell'Inquisitore, all'affresco (nascosto) più grande di Bologna, fino al salotto della contessa amata da Byron e Leopardi. Una mappa fisica del lato più nascosto della città, un libro da leggere e da tenere in tasca alla scoperta di luoghi che pur avendo taciuto per anni o per secoli, hanno deciso di rivelarsi.
12,90
La storia del grande Bologna in 501 domande e risposte

La storia del grande Bologna in 501 domande e risposte

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2019

pagine: 351

La storia del Bologna è una storia di geniali precursori, di visionari, di folli e di sognatori. Per questo i suoi tifosi si appassionano alle vicende di una squadra che in centodieci anni di vita non ha mai smesso di regalare emozioni. In questo libro sono raccolti 501 perché sulla storia del mitico squadrone che «tremare il mondo fa». Curiosità, aneddoti e fatti poco conosciuti che appassioneranno tutti i tifosi del Bologna, sfidando la loro conoscenza con centinaia di interrogativi. Una volta cominciate a sfogliare le prime pagine, infatti, sarà impossibile non venire catturati dal fascino della scoperta che, risposta dopo risposta, non farà altro che confermare quanto la storia del Bologna sia ricca, variegata e, soprattutto, intrisa d'amore e di passione per il calcio.
12,00
Il romanzo del grande Bologna. Dal 1909 a oggi la storia di un mito

Il romanzo del grande Bologna. Dal 1909 a oggi la storia di un mito

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2019

pagine: 289

Sono passati 109 anni da quando - era il 3 ottobre 1909 - un gruppo di studenti stranieri scrisse nero su bianco l'atto fondativo del Bologna Football Club. La birreria in cui formarono il sodalizio non esiste più, ma in compenso a Bologna si sta sviluppando una sensibilità nuova nei confronti della storia del club, grazie soprattutto allo slancio imprenditoriale del nuovo proprietario canadese, Joey Saputo, che nei suoi primi tre anni di presidenza ha investito oltre 100 milioni di euro. Per il Bologna Fc, il biennio 2018-20 sarà decisivo: è qui che si getteranno le basi per la ricostruzione del Dall'Ara, lo stadio che dal 2020, dopo gli Europei Under 21, verrà ristrutturato definitivamente, con una copertura permanente e l'avvicinamento delle curve al campo. Questo libro, nell'imminenza dei prossimi cambiamenti, ferma il tempo e fissa i momenti fondamentali della storia del club, raccontando la storia senza soluzione di continuità, come una biografia, immersa nel contesto della città in cui il Bologna è nato e si è sviluppato.
5,90
Storie segrete della storia di Bologna. Curiosità, misteri e aneddoti della città delle torri

Storie segrete della storia di Bologna. Curiosità, misteri e aneddoti della città delle torri

di Luca Baccolini

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2017

pagine: 347

Dove l'aneddotica si ferma, entrano in scena i segreti. Dall'ippodromo in cui gareggiavano gli struzzi, alla statua di Mussolini che troneggiava nello stadio Littoriale, ricavata col bronzo dei cannoni austriaci, poi decapitata alla fine della guerra. E, ancora, le tracce di personaggi transitati per la città, come il violoncellista Roger Bricoux, diplomatosi al conservatorio di Bologna e imbarcatosi sul Titanicper cercare fortuna; lo spartito di Madama Burterfly rubato da un soldato tedesco e restituito in circostanze misteriose all'Accademia Filarmonica; l'invasione dei pipistrelli in San Petronio; il terribile mestiere degli acchiappagatti, il lato torbido dei segreti e le calamità naturali...
12,00
Il romanzo del grande Bologna. Dal 1909 a oggi la storia di un mito

Il romanzo del grande Bologna. Dal 1909 a oggi la storia di un mito

di Luca Baccolini

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2018

pagine: 289

Sono passati 109 anni da quando - era il 3 ottobre 1909 - un gruppo di studenti stranieri scrisse nero su bianco l'atto fondativo del Bologna Football Club. La birreria in cui formarono il sodalizio non esiste più, ma in compenso a Bologna si sta sviluppando una sensibilità nuova nei confronti della storia del club, grazie soprattutto allo slancio imprenditoriale del nuovo proprietario canadese, Joey Saputo, che nei suoi primi tre anni di presidenza ha investito oltre 100 milioni di euro. Per il Bologna Fc, il biennio 2018-20 sarà decisivo: è qui che si getteranno le basi per la ricostruzione del Dall'Ara, lo stadio che dal 2020, dopo gli Europei Under 21, verrà ristrutturato definitivamente, con una copertura permanente e l'avvicinamento delle curve al campo. Questo libro, nell'imminenza dei prossimi cambiamenti, ferma il tempo e fissa i momenti fondamentali della storia del club, raccontando la storia senza soluzione di continuità, come una biografia, immersa nel contesto della città in cui il Bologna è nato e si è sviluppato.
12,90
Il Bologna dalla A alla Z. Tutto quello che devi sapere sullo squadrone che tremare il mondo fa

Il Bologna dalla A alla Z. Tutto quello che devi sapere sullo squadrone che tremare il mondo fa

di Luca Baccolini

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2017

pagine: 285

Un viaggio attraverso fatti celebri e meno noti dei 108 anni di vita di uno dei club italiani più longevi e prestigiosi. Oltre alla vittoria di ben sette titoli di campione d'Italia, molti sono i numeri, i record e gli eventi indimenticabili della storica società rossoblu. Come non ricordare Cesare Medica, che nei lontani anni Venti mise un annuncio su un quotidiano di Vienna per trovare un allenatore professionista, o il triste giorno di giugno del 1964, quando venne a mancare l'amato presidente Renato Dall'Ara a poche ore dallo spareggio scudetto con l'Inter, i gol di Savoldi negli anni Settanta e l'arrivo del presidente canadese Joey Saputo. L'uscita del libro ricorda le celebrazioni dell'ottantesimo anniversario della vittoria del Bologna al Torneo dell'Esposizione di Parigi del 1937, il primo trofeo internazionale vinto da una squadra italiana, e il primo caso di vittoria italiana su una squadra inglese.
12,00
1001 storie e curiosità sul grande Bologna che dovresti conoscere

1001 storie e curiosità sul grande Bologna che dovresti conoscere

di Luca Baccolini

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2016

pagine: 494

Il Bologna Football Club è senza dubbio una delle società sportive più antiche e blasonate del calcio mondiale. Anche se, e sembra davvero una leggenda metropolitana, la sua fondazione avvenne nei locali di una birreria, precisamente la Ronzani in Via Spaderie, nel 1909. «Il Bologna è uno squadrone che tremare il mondo fa»: ha una tifoseria appassionata, una città innamorata del proprio club calcistico frutto, appunto, di un passato glorioso e di un presente carico di promesse. Nel 2014 una cordata di imprenditori americani, guidata da Joe Tacopina e Joey Saputo, ha rilevato la squadra e i nuovi capitali e le rinnovate energie hanno già dato i primi splendidi risultati. E non è solo la tifoseria felsinea ad augurarsi che il club rossoblù torni ai fasti, meritati, del passato.
9,90