Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Luca Dal Monte

La congiura degli innocenti

di Luca Dal Monte

Libro: Copertina rigida

editore: NADA

anno edizione: 2019

pagine: 432

Il nuovo libro di Luca Dal Monte è il racconto di una collaborazione tra gli inglesi della Brabham e gli italiani dell'Alfa Romeo che, di fatto, non è mai nata, con gli uni sempre e comunque sospettosi degli altri. E se gli inglesi - leggi Bernie Ecclestone - erano almeno compatti, gli italiani erano divisi: l'Alfa Romeo era all'epoca lacerata da correnti e fazioni in una guerra senza esclusione di colpi. Eppure, sul fronte italiano, quattro personaggi riuscirono a dar vita a un'alleanza che in un primo momento rese possibile il ritorno dell'Alfa Romeo alle corse con la fornitura di motori alla Brabham per poi riuscire nell'intento di riportare la Casa milanese in F1 con una vettura interamente costruita dall'Autodelta, la cosiddetta Alfa-Alfa. I quattro personaggi erano l'ingegner Carlo Chiti, il presidente dell'Autodelta Moro e i due presidenti dell'Alfa Romeo, Cortesi e Massacesi; personaggi diversi tra loro, che si ritrovarono improbabili alleati in una sfida che ai più pareva impossibile. È un periodo nella storia della F1 su cui non si è mai fatta luce. Una vicenda affascinante, con continui colpi di scena, ribaltamenti di situazioni, tradimenti, imprese sportive e drammi umani che la grande ricerca, basata principalmente su documenti originali mai consultati in precedenza e su interviste esclusive ai protagonisti, ha permesso all'autore di ricostruire con estrema precisione.
30,00

Ferrari rex. Biografia di un grande italiano del Novecento

di Luca Dal Monte

Libro: Copertina rigida

editore: NADA

anno edizione: 2016

pagine: 1104

Il volume, di oltre 1100 pagine, corredato da immagini del tutto inedite, è frutto di quattro anni di scrittura e di sette di ricerche condotte su quotidiani e riviste così come su documenti e carte private mai studiate in precedenza; il tutto arricchito dalla testimonianza di molti dei personaggi della cerchia più stretta dell'uomo di Maranello. Indiscusso protagonista del libro è soprattutto l'uomo Ferrari: dal ragazzino sognatore al pilota dei primi anni Venti, dal giovane imprenditore all'istrionico direttore sportivo della "Scuderia Ferrari" che, alla soglia dei cinquant'anni, realizza il proprio sogno diventando costruttore di automobili. Dopo il Secondo conflitto mondiale, il "Drake" si getta ancora una volta nella mischia e, a suon di vittorie e titoli iridati, consacra il suo nome e quello della sua fabbrica nell'Olimpo dall'automobilismo mondiale. Folgoranti successi si alternano ad incalcolabili perdite sino a quando Ferrari, come soltanto i grandi uomini sanno fare, esce di scena, in silenzio.
28,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.