Libri di Luigi Ferrajoli

Manifesto per l'uguaglianza

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 296

In questi anni abbiamo assistito a una esplosione delle disuguaglianze senza precedenti nella storia. Un fenomeno che non solo è in contrasto con il principio di uguaglianza formulato in tutte le Costituzioni e le carte internazionali dei diritti, ma che mette in pericolo anche il futuro della democrazia e dello stesso sviluppo economico. In queste pagine, scritte da uno dei più autorevoli filosofi del diritto, il progetto dell'uguaglianza viene presentato come la base di una rifondazione della politica, sia dall'alto che dal basso: dall'alto, come programma riformatore, attraverso l'introduzione di limiti e vincoli ai poteri economici e finanziari, a garanzia sia dei diritti di libertà che dei diritti sociali; dal basso, come motore della mobilitazione e della partecipazione politica, essendo l'uguaglianza nei diritti fondamentali un fattore di ricomposizione unitaria e solidale dei processi di disgregazione sociale prodotti dal dominio incontrastato dei mercati. Questa nuova edizione è stata ampiamente aggiornata con i più recenti dati relativi alle crescenti disuguaglianze economiche globali e in Italia, alle discriminazioni razziste, alla riduzione delle garanzie dei diritti sociali e del lavoro.
22,00

Contro il creazionismo giudiziario

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina morbida

editore: Mucchi

anno edizione: 2018

pagine: 80

In questo libro si sostiene la tesi, decisamente minoritaria nell'odierno dibattito filosofico-giuridico ma in accordo con i principi della soggezione dei giudici alle leggi e della separazione dei poteri, del carattere cognitivo della giurisdizione, negato invece dalle prevalenti concezioni creazioniste sostenute da svariati orientamenti: dalle dottrine post-positiviste del bilanciamento tra principi normativi, dagli approcci paleo-positivisti di ispirazione kelseniana, dagli indirizzi dell'ermeneutica giuridica e dalle molteplici opzioni a sostegno del diritto giurisprudenziale, siano esse informate al realismo giuridico o alla nostalgia per il diritto premoderno. Vengono in esso discusse quattro questioni: se la giurisdizione sia creativa di nuovo diritto solo perché ammette decisioni interpretative; quali siano l'oggetto del bilanciamento e il ruolo della sussunzione; se il rapporto tra diritto e morale nelle odierne democrazie costituzionali sia di connessione o di separazione; se il positivismo giuridico sia un approccio superato o sia oggi, al contrario, più attuale che mai.
8,00

Iura paria. I fondamenti della democrazia costituzionale

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina morbida

editore: EDITORIALE SCIENTIFICA

anno edizione: 2017

pagine: 282

Una costituzione democratica non serve a rappresentare la comune volontà di un popolo, ma a garantire i diritti di tutti anche contro la volontà della maggioranza. La sua funzione non è quella di esprimere l'esistenza di un demos, ossia una sua qualche omogeneità culturale o identità collettiva o coesione sociale, ma al contrario quella di difendere, tramite questi diritti, la convivenza pacifica tra soggetti e interessi diversi e virtualmente in conflitto: una funzione tanto più necessaria quanto maggiori sono le differenze di identità che essa è chiamata a tutelare e le sue disuguaglianze materiali che essa impone di rimuovere.
18,00

La democrazia costituzionale

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2016

pagine: 106

Nel rinnovato dibattito sulla Costituzione questa utile sintesi mette a fuoco le diverse dimensioni della democrazia, da quella formale, relativa al potere legittimante della volontà popolare, necessaria ma non sufficiente, a quella sostanziale, relativa ai limiti e ai vincoli imposti al potere del popolo dai principi costituzionali.
10,00

Diritto e ragione. Teoria del garantismo penale

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina rigida

editore: Laterza

anno edizione: 1998

pagine: 1062

Questo libro analizza la crisi dei fondamenti del diritto penale espressa dal profondo divario tra il sistema normativo delle garanzie e il funzionamento effettivo delle istituzioni punitive. Ne rintraccia le radici nella fragilità teorica del modello garantista tramandato dalla tradizione illuministica e nella concorrenza ad esso opposta, fin dal secolo scorso, dal continuo riemergere di archetipi penali premoderni e di mai spente tentazioni autoritarie. Illustra le forme molteplici d'illegittimità e d'ingiustizia prodotte dall'inadeguatezza o dalle lesioni delle singole garanzie. E propone, di fronte alla crisi del modello, una sua rifondazione filosofica e politica nel quadro di una teoria generale del garantismo. Prefazione di Norberto Bobbio.
55,00

Il dover essere del diritto. Un dibattito teorico sul diritto illegittimo a partire da Kelsen

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2020

pagine: 408

Per il positivismo giuridico tradizionale, l'idea che alcune norme create dal legislatore attraverso atti di normazione formalmente validi possano costituire "diritto illegittimo" sembra essere una contraddizione in termini. Questa tesi viene tuttavia messa esplicitamente in discussione nella teoria assiomatizzata del diritto di Luigi Ferrajoli, che pur si propone come uno sviluppo della teoria pura del diritto di Hans Kelsen. Il dissenso da Kelsen si incentra sul problema dell' applicazione dei principi logici di contraddizione e di implicazione al diritto, applicazione impossibile per l'ultimo Kelsen, necessaria invece secondo Ferrajoli per l'identificazione del diritto illegittimo. Il presente volume raccoglie venticinque contributi di altrettanti studiosi che si sono confrontati con Ferrajoli tanto sulla lettura della teoria di Kelsen, quanto su quei concetti della teoria assiomatizzata del diritto che sono stati introdotti da Ferrajoli per superare i limiti della teoria pura kelseniana.
42,00

Cavalli & cavalli. Disciplina civile e fiscale del settore equestre

di Luigi Ferrajoli

Libro: Libro rilegato

editore: Studio Ferrajoli

anno edizione: 2018

pagine: 80

Il volume costituisce una guida che accompagna il lettore alla piena conoscenza di leggi e regolamenti del settore equestre. Nella prima sezione vengono trattate le norme sull'allevamento delle razze equine, sul trasporto dei cavalli, sulla loro custodia e relativa compravendita. Nella seconda parte vengono illustrate le disposizioni sull'impiego del cavallo, ad opera di maneggi ed agriturismi, scuole di addestramento e centri di pet therapy. Nell'ultima le norme sulle gare, con gli aiuti nazionali e comunitari per il rilancio del settore, la disciplina delle scommesse sportive, dei premi e tassazione relativa.
15,00

Manifesto per l'uguaglianza

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2018

pagine: 261

In questi anni abbiamo assistito a una esplosione delle disuguaglianze senza precedenti nella storia. Un fenomeno che non solo è in contrasto con il principio di uguaglianza formulato in tutte le Costituzioni e le carte internazionali dei diritti, ma che mette in pericolo anche il futuro della democrazia, della pace e dello stesso sviluppo economico. In queste pagine, scritte da uno dei più autorevoli filosofi del diritto, il progetto dell'uguaglianza viene presentato come la base di una rifondazione della politica, sia dall'alto che dal basso: dall'alto, come programma riformatore, attraverso l'introduzione di limiti e vincoli ai poteri economici e finanziari, a garanzia sia dei diritti di libertà che dei diritti sociali; dal basso, come motore della mobilitazione e della partecipazione politica, essendo l'uguaglianza nei diritti fondamentali un fattore di ricomposizione unitaria e solidale dei processi di disgregazione sociale prodotti in questi anni dal dominio incontrastato dei mercati.
20,00

Gli strumenti di tutela del patrimonio nella più recente giurisprudenza

di Luigi Ferrajoli

Libro: Libro rilegato

editore: Studio Ferrajoli

anno edizione: 2017

Il volume delinea lo "stato dell'arte" in materia di c.d. patrimoni di scopo, illustrando - attraverso la disamina dei più recenti approdi giurisprudenziali - funzionalità e limiti connessi all'impiego di strumenti di tutela del patrimonio quali il trust, il fondo patrimoniale, gli atti di destinazione ex art.2645-ter c.c. ed i patrimoni societari destinati ad uno specifico affare negli ambiti di impiego propri degli istituti (es. passaggio generazionale in azienda, tutela di persone prove di autonomia, liquidazione di società, crisi d'impresa e procedure concorsuali).
55,00

Costituzionalismo oltre lo Stato

di Luigi Ferrajoli

Libro

editore: Mucchi

anno edizione: 2017

8,00

La logica del diritto. Dieci aporie nell'opera di Hans Kelsen

di Luigi Ferrajoli

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2016

pagine: 265

La logica è applicabile al diritto? La produzione del diritto è vincolata alla coerenza logica con i principi costituzionali? È contraddittorio parlare di diritto illegittimo? Esistono diritti anche in assenza delle garanzie che li rendano effettivi? Qual è il rapporto tra esistenza, validità ed effettività delle norme e quale il fondamento ultimo del diritto? La giurisdizione è solo applicazione o anche creazione del diritto? Queste e altre questioni fondamentali per la teoria del diritto e della democrazia continuano ad essere poste dall'opera di Kelsen, il più importante teorico del diritto del Ventesimo secolo. Luigi Ferrajoli ne ricostruisce sistematicamente le tesi, mostrandone i meriti ma anche le contraddizioni, alla luce del nuovo paradigma della democrazia costituzionale.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.