Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di M. Colombo

Luigi Mariani. Racconta e si racconta

di Gianmario Colombo, Paolo Colombo

Libro: Copertina rigida

editore: CORPONOVE

anno edizione: 2014

pagine: 80

La storia inizia con la poesia semplice e immensa delle fatiche di operai-contadini, di un ragazzo venuto dalla terra, che studiando e lavorando con tenacia ha costruito un'azienda foriera di lavoro e benessere, ed ha saputo, sin dalla giovinezza, unire alla corsa della vita, la corsa della bicicletta con la capacità di sognare, di vincere, di pensare in grande, senza paura, superando tanti momenti difficili. In questo narrare, i lontani diventano vicini: papà Giuseppe che lavorava da stelle a stelle, ogni giorno contadino e operaio in fabbrica; mamma Fiorenza, "piccola ma saporita", nel senso buono di gran carattere acuto e autorevole; l'imprenditore lungimirante Luciano Rumi che gli aprì la strada di industriale con garanzie economiche oggi impensabili. E poi i tanti amici. Un cammino costellato di bei nomi e di benemerenze, la più gradita è forse la meno altisonante: il Premio Unci per opere di beneficenza. Varcato il confine degli ottant'anni gli interessi si aprono a ventaglio con nuovo ottimismo alimentato dalla gioia infantile dei suoi tre splendidi nipoti, ai quali vorrebbe raccontare la storia e il senso della sua vita.
25,00

RITMO SBILENCO UN FILMINO SU ELIO E LE

di Colombo Mattia

Film

produzione: FELTRINELLI

anno edizione: 2017

14,90

Guerra civile e ordine politico

di Alessandro Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2021

pagine: 320

Dal 1990 a oggi un'ondata di guerre civili si è abbattuta su singoli paesi e intere aree regionali: la Jugoslavia all'indomani della fine della guerra fredda, la Somalia, l'Africa occidentale e la regione dei Grandi Laghi nei dieci anni immediatamente successivi, il Medio Oriente, l'Africa settentrionale e l'Ucraina nel periodo più vicino a noi. Questa proliferazione di guerre civili ha attirato l'attenzione di decisori politici, operatori umanitari, giornalisti e, naturalmente, studiosi. Ma, allo stesso tempo, li ha convinti sempre di più a vedere nella guerra civile un fenomeno marginale, confinato una volta per tutte fuori degli spazi 'centrali' del sistema internazionale e associato a qualche forma di arretratezza economica, politica o persino culturale. Allargando la prospettiva oltre l'ultimo trentennio, il libro rovescia questa immagine. È sufficiente attingere all'esperienza storica, infatti, per constatare che la guerra civile costituisce un'esperienza centrale nella storia europea (e italiana). Attorno a essa ruotano alcune delle determinanti fondamentali dell'ordine politico: l'edificazione e la successiva implosione della distinzione tra 'noi' e gli 'altri'; la conseguente separazione tra ciò che è dentro e ciò che è fuori dall'unità politica e, quindi, tra politica 'interna' e politica 'estera'; la distinzione ancora più capitale tra violenza 'buona' e violenza 'cattiva', 'legittima' e 'illegittima', 'legale' e 'criminale'.
25,00

Ecologia dei media. Manifesto per una comunicazione gentile

di Fausto Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: VITA E PENSIERO

anno edizione: 2020

pagine: 112

Cosa significa guardare ai media con un approccio ecologico? Ce lo spiega Fausto Colombo, uno dei nostri più autorevoli sociologi della comunicazione, in questo suo libro dove analisi critica e prospettiva etica si integrano in un discorso puntuale e suggestivo insieme. I media nel loro complesso appaiono un ecosistema in continua evoluzione. Come ondate sempre più potenti, si riversano sul mondo prima i mezzi a stampa, poi la radio e la televisione, poi ancora la prima digitalizzazione e l'utopia di internet, per arrivare oggi alle grandi piattaforme, macchine algoritmiche la cui benzina è costituita dai comportamenti degli utenti. Un ecosistema, quest'ultimo, che produce effetti sulla vita sociale e che, oltre a offrire straordinarie opportunità, può anche letteralmente inquinare il nostro universo simbolico, come fanno i discorsi d'odio e le false verità circolanti sui social, che le piattaforme non sembrano completamente in grado di limitare. Ma praticare un'ecologia dei media significa anche preoccuparsi di agire per migliorare le relazioni interpersonali e il rapporto con il mondo attraverso i media, non limitandoci a seguire, in modo spesso ingenuo, le impronte del progresso tecnologico o delle leggi del mercato e cercando invece di reagire alla saturazione dei nostri tempi e dei nostri spazi vitali. Perché è arrivato il momento di fermare la frenesia 'social' e di guardare come i nostri avatar o nickname ci parlano di noi stessi in quanto umani. Dopo averci guidato attraverso le riflessioni teoriche e le pratiche quotidiane che promuovono una rinnovata sensibilità etica nell'uso dei media, Colombo ci propone un 'manifesto per una comunicazione gentile', dove gentile sta certamente come invito ad abbassare i toni tornando al garbo della conversazione faccia a faccia e al rispetto degli interlocutori, ma sta anche e soprattutto come richiamo alla gens cui tutti apparteniamo, alla nostra unica famiglia, la specie umana, che, sola fra tutte le specie, attraverso la comunicazione può pensare se stessa oltre il presente, in continuità con le generazioni passate e con lo sguardo aperto sulle future. Una possibilità straordinaria e preziosa, e ora fragile più che mai nelle nostre mani.
13,00

Trittico nuziale. Legami d'amore: per un disegno di civiltà. Vol. 1: Romeo e Giulietta: gli sposi di Verona

di Giuseppe Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: VITA E PENSIERO

anno edizione: 2020

pagine: 208

Il Trittico nuziale è composto da tre drammi d'amore sponsale: Romeo e Giulietta di W. Shakespeare, I promessi sposi di A. Manzoni e L'osteria volante di G.K. Chesterton. Questo primo volume, dedicato a Romeo e Giulietta, smentisce le interpretazioni che riducono l'amore dei due giovani a un romantico e cupo fuoco fatuo e offre una lettura sapienziale fedele al testo di Shakespeare, la cui chiave è nuzialista e salvifica. Quello di Romeo e di Giulietta è infatti un 'innamoramento sponsale' che coscientemente reclama e si compie nel matrimonio: 'cattolico' per Shakespeare! E tuttavia è pur vero che, a più riprese, gli 'sposi' (non gli 'amanti') di Verona tradiscono se stessi e la grazia ricevuta e, alla fine, voltate le spalle a Dio, aggrediti dalle circostanze che minacciano la loro unione, disperano e si uccidono. Shakespeare però non conclude il dramma con la morte dei due protagonisti, ma con una parola di speranza, che contrasta l'assurdo, il non senso dell'umano vivere e morire: leggere fino all'ultima riga per conoscere il perché e il come.
20,00

Sociologia delle relazioni interculturali

di Enzo Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 298

Differenza e identità culturale sembrano costituire aspetti centrali delle relazioni sociali contemporanee. La rivendicazione o l'attribuzione esterna di una specifica differenza culturale può sia aprire spazi di maggiore inclusione e partecipazione alla vita civile, sia sostenere e legittimare forme di esclusione e discriminazione. Il testo analizza come le società occidentali abbiano costruito i loro rapporti con chi hanno definito "altro", "straniero", "diverso" e in che modo la differenza culturale abbia costituito e continui a costituire una risorsa politica importante nella definizione della realtà sociale e nella distribuzione di oneri e privilegi. Razzismo, etnicità, società multiculturali sono analizzati come processi attraverso cui si attribuisce senso alla realtà e si costruiscono e stabilizzano le gerarchie sociali e i rapporti di potere. Da questa prospettiva, le relazioni interculturali appaiono come il campo sociale in cui le diverse rappresentazioni di sé e degli altri vengono costantemente prodotte, trasformate, contestate.
26,00

Nathan

di Alessandro Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Leone

anno edizione: 2020

pagine: 198

Nathan è un uomo dal passato difficile, costellato di violenze e stupri da parte del padre. Sebbene segua una psicoterapia, è tormentato dai fantasmi del suo passato e vorrebbe solo trovare pace e una persona da amare e da cui essere amato. È insoddisfatto del suo lavoro di commerciante informatico e non concepisce come il mondo occidentale possa essere così sterile da identificare il denaro come un valore assoluto. Un viaggio all'interno dell'animo del protagonista, che descrive il suo percorso di crescita, di cui fanno parte i suoi amori e il rapporto complicato con il padre. Sotto effetto di un'ipnosi improvvisa, Nathan si ritroverà in un tempo e spazio non definiti e attraverso vari «viaggi» comprenderà che il mondo è in mano a una «volontà assoluta» che vuole solo denaro, a scapito del benessere dei singoli.
12,90

Legami pericolosi

di Luisa Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Leone

anno edizione: 2020

pagine: 252

Nel laboratorio di chimica di Milano della Farma Koeler, multinazionale farmaceutica, viene rinvenuto il cadavere di un giovane ricercatore, con la testa fracassata. La squadra omicidi, capeggiata da Anika Miller, accorre subito sulla scena del crimine, ma a prima vista non c'è nulla di rilevante: non ci sono segni di scasso, né di furto, e non viene ritrovata l'arma del delitto. Dagli interrogatori emerge che nel laboratorio si stava lavorando alla sperimentazione di un rivoluzionario farmaco, per il quale molti avrebbero commesso un crimine simile, pur di impossessarsi della formula. Tra bugie, minacce e tradimenti, la verità verrà infine a galla, distruggendo le certezze e il futuro di molti.
13,90

Vita da chitarristi, oltre le corde

di Luca Colombo

Libro: Copertina rigida

editore: Dantone Edizioni e Musica

anno edizione: 2020

pagine: 176

Chi non ha sognato di fare il chitarrista almeno una volta nella vita? E magari lo ha fatto acquistando una chitarra d'occasione, suonandola anche solo poche volte con gli amici davanti a un falò estivo, o semplicemente chiudendo gli occhi e immaginandosi leader di una rock band. Attraverso questo libro Colombo affronta storie vissute, immaginarie e a volte un po' romanzate di un chitarrista alle prese con la vita reale. Un libro per sorridere e riflettere "oltre le corde" ovvero svestendo i panni dell'artista con l'intento di toccare temi, situazioni, luoghi comuni e leggende con le quali entrare in empatia. Dedicato a tutti i chitarristi ma utile anche a chi, per amicizia o relazioni, desidera conoscere il loro mondo.
16,90

Io c'ero

di Alessia Colombo

Libro: Copertina rigida

editore: Il Ciliegio

anno edizione: 2020

pagine: 28

In questo libro scritto come fosse una lettera, un gatto racconta al suo piccolo amico umano com'era la vita prima e subito dopo che il bambino nascesse. Gli mostra così cosa significa far parte di una famiglia: l'importanza della condivisione e del tempo passato insieme, sia nei momenti belli che in quelli più difficili, rende più forti e fa sentire amati. Età di lettura: da 3 anni.
12,00

Anche per giocare servono le regole. Come diventare cittadini

di Gherardo Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Chiarelettere

anno edizione: 2020

pagine: 176

La grande avventura della Costituzione  nel racconto dell'ex magistrato,  protagonista della stagione di Mani pulite,  che da anni si dedica alla formazione nelle scuole e con i ragazzi    Siamo convinti che le regole siano state inventate per limitare la nostra libertà, ma anche per giocare servono le regole. Parte da qui il libro di Gherardo Colombo, la prima uscita di una nuova collana che fin dal nome (Ri-creazioni) vuole essere uno sguardo indirizzato al futuro. A cominciare dalla sua lunga esperienza come magistrato e dopo anni dedicati a incontrare migliaia di studenti in tutta Italia, in queste pagine Colombo racconta la grande avventura della Costituzione: il contesto storico in cui è nata; le resistenze e le abitudini alla sopraffazione e alla diseguaglianza che ha dovuto abbattere; il principio che la anima (la dignità di ogni persona), segnando una svolta storica epocale; come funziona e perché è stata scritta; chi sono gli uomini e le donne che sono riusciti nell'impresa dopo un lungo lavoro di mediazione, affinché gli scempi della storia non si ripetessero più. Un libro che parla di noi, chiaro, semplice, animato da un'idea di cultura che è esperienza diretta e viva, nelle istituzioni e anche fra i ragazzi. Con una sezione finale (Per saperne di più) che presenta approfondimenti su personaggi ed eventi storici, istituzioni, documenti e trattati, organismi internazionali, come sono nati e come funzionano. Un libro da usare, con attività che ogni lettore può trovare in un sito dedicato (www.ricreazioni.eu).
14,00

Nuda come un verme

di Alessia Colombo

Libro: Copertina rigida

editore: Mimebù

anno edizione: 2020

pagine: 36

Come sarò da grande? Una bambina alle prese con la crescita si pone molte domande. Incontriamo i suoi amici, genitori, nonni e zii, per scoprire che ogni persona, (vecchia o giovane, alta o bassa, nuda o vestita) è unica, ed è proprio questo il bello. Sai che noia se fossimo tutti uguali! Età di lettura: da 3 anni.
13,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.