Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. Dominici

SOSIA

di DOMINICI

Libro

editore: EDILINGUA

anno edizione: 2014

8,90

Maman

di Giovanna Dominici

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 56

Maman... madre, quella madre che ci ha messo al mondo e che amiamo al di sopra di ogni cosa. Maman... madre terra, che ci ha visto crescere e che mai vorremmo lasciare. Maman... madre, che lascia il proprio figlio a un mare ignoto e imprevedibile, pregando che culli quel figlio sulle proprie onde verso la libertà, piuttosto che spazzarlo via. Maman... madre terra, dalla quale bisogna scappare... per non morire.
10,00

L'antipatica

di Emiliano Dominici

Libro

editore: Valigie Rosse

anno edizione: 2019

pagine: 184

"Carver diceva che al termine di una bella lettura ci sentiamo spostati rispetto al normale asse della vita, verso cui dobbiamo tendere e riabituarci. E così è con Dominici, così è con l'antipatica protagonista di questo racconto.L'antipatica non si pone troppe domande ma ne fa sorgere in chi legge. Domande sul passato e il suo metabolismo, domande sul presente e le armi di cui disponiamo, domande sul futuro che rimane spesso nascosto dietro gli angoli della mente, specie se questa mente è troppo impegnata nel riconsiderare ciò che accade, costantemente." (Dalla presentazione di Alberto "Bebo" Guidetti)
15,00

Shalimar è il mio nome... classe 1991

di Rosanna Dominici

Libro: Copertina rigida

editore: Giovanelli Edizioni

anno edizione: 2019

Shalimar ha avuto un'esistenza piena, contornato da tante persone che le hanno voluto bene. Ci ha regalato momenti spassosi e tanto tanto affetto. È stato amato da tutti noi, e proprio per questo, è stata scritta la sua storia ma... Ricordiamoci sempre che, anche se i nostri pelosi ci ascoltano, vanno tenuti legati al guinzaglio perché... gli imprevisti succedono.
9,50

Dentro la società interconnessa. La cultura della complessità per abitare i confini e le tensioni della civiltà ipertecnologica

di Piero Dominici

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 212

Siamo nel mezzo di un processo di trasformazione antropologica (1996), che si sostanzia nel ribaltamento dell'interazione complessa tra evoluzione biologica ed evoluzione culturale; un processo dalle numerose implicazioni in termini di paradigma, di cittadinanza e inclusione, con ricadute notevoli su identità e soggettività in gioco. Un cambiamento radicale di codici, culture, modalità di produzione e condivisione, gerarchie (disintermediazione), legato a molteplici variabili e concause, che si sta rivelando l'ennesima opportunità per élite e gruppi sociali ristretti. Per questa complessità sociale, oltre ad una rinnovata attenzione per le regole e i diritti, occorrono un approccio alla complessità, in grado di evitare spiegazioni riduzionistiche e deterministiche, ma anche, e soprattutto, una nuova sensibilità etica. La tecnologia è entrata a far parte della sintesi di nuovi valori e di nuovi criteri di giudizio e gli attori sociali si trovano di fronte alla possibilità di operare un irreversibile salto di qualità. Contrariamente alle narrazioni egemoni, il digitale - di cui sottovalutiamo ancora le profonde implicazioni epistemologiche - ha determinato un aumento della complessità delle dinamiche, dei processi, dei sistemi, e non una loro semplificazione. Sfera cognitiva, sfera emotiva e sfera sociale. È tempo di ricomporre alcune fratture, nel tentativo di abitare i confini, le zone ibride e le tensioni della civiltà ipertecnologica: una civiltà fondata sulla programmazione, sull'automazione e sulla (iper)simulazione; una civiltà che, di fatto, oltre a ridimensionare/marginalizzare lo spazio dell'Umano e della responsabilità, continua ad alimentare una vecchia e controproducente illusione: quella di poter espellere/eliminare l'errore (pre-requisito fondamentale di qualsiasi conoscenza, della vita e della stessa libertà) e l'imprevedibilità dalla realtà e dalla sua rappresentazione. In questa prospettiva, le sfide del cambiamento sono in fondo riconducibili proprio all'urgenza di ripensare/ridefinire la centralità della Persona e dell'Umano, dentro ambienti ed ecosistemi in cui non esiste più alcun confine/limite tra naturale ed artificiale.
27,00

Il destino quel giorno volle farmi un regalo

di Rosanna Dominici

Libro: Copertina morbida

editore: Giovanelli Edizioni

anno edizione: 2018

La storia di Furietta era nata con l'intento di lasciare un suo ricordo a tutti coloro che in qualche modo avevano avuto a che fare con lei. Il destino invece, ancora una volta, ha voluto che fosse Furia, a fare un regalo alla nostra famiglia, anche dall'aldilà, premiandoci con il primo posto in classifica, al concorso"Floc l'amico dei bambini e dei ragazzi" della terza edizione. Ora Furietta potrà far conosce la sua storia tramite questo libro, a molte altre persone.
10,00

Splendente sia d'animo che di pelo

di Rosanna Dominici

Libro: Copertina morbida

editore: Giovanelli Edizioni

anno edizione: 2018

Oliver ha passato diverse famiglie prima di stabilirsi definitivamente nella nostra. Ha vissuto con noi otto anni e pesava otto chili. Nero, bellissimo, intelligente, divertente, pacioso, paziente, dolce, gentile, elegante, e splendente. Sia d'animo che di pelo.
10,00

Marino Marini. Ediz. italiana e inglese

di Laura Dominici, Perla Cappellini

Libro: Copertina morbida

editore: Giorgio Tesi

anno edizione: 2019

pagine: 48

La collana Discover Pistoia. Dossier sarà costituita da una serie di fascicoli che approfondiranno temi legati a Pistoia e al suo territorio. il primo numero è dedicato all'artista pistoiese Marino Marini ed alle sue opere conosciute in tutto il mondo.
5,00

Vite de' pittori, scultori ed architetti napoletani

di Bernardo De Dominici

Libro: Copertina morbida

editore: ArtstudioPaparo

anno edizione: 2017

pagine: 410

50,00

In capo al mondo. Un viaggio, tredici storie, infinite possibilità

di Francesca Dominici

Libro: Libro in brossura

editore: Funambolo

anno edizione: 2017

"Ma dove vai?" si sono sentiti chiedere più volte i tredici protagonisti di queste storie, tutti diversamente abili. Una domanda per molti retorica, che presupponeva una sola risposta: «Da nessuna parte». Invece, ciascuno di loro ha dimostrato che è possibile andare in capo al mondo, in capo al proprio mondo. Francesco, non vedente, che in bicicletta percorre i passi delle Dolomiti, Fabiana, affetta da sindrome di down che pubblica un libro di poesie, Matteo, autistico, che affronta gli esami universitari, ce lo dimostrano e ci portano in quel luogo, neanche troppo lontano, dove è tutto straordinariamente possibile. Grandi persone, che hanno trasformato gli ostacoli in punti di partenza, riscrivendo la grammatica della vita: via i periodi ipotetici, avanti il presente e il futuro, che sono i tempi della realtà. Nota introduttiva di Erri De Luca.
12,00

Vite de' pittori, scultori ed architetti napoletani

di Bernardo De Dominici

Libro

editore: ArtstudioPaparo

anno edizione: 2017

pagine: 3206

Prima edizione moderna, commentata, di un'opera fondamentale per la storia dell'arte napoletana, stampata per la prima volta tra il 1742 e il 1745. L'opera si compone di cinque volumi: il primo e il secondo dalle origini all'inizio del Seicento, il terzo e il quarto dal Seicento al Settecento, il quinto dedicato agli indici.
250,00

Maremma briganti e braccianti. Il medioevo nel XX secolo. Memorie di fatti, misfatti, luoghi e personaggi dall'esperienza diretta dell'autore

di Virgilio Dominici

Libro: Libro in brossura

editore: Moroni

anno edizione: 2017

pagine: 128

Un racconto di vita vissuta attraverso il quale l'autore, dall'alto dei suoi novant'anni, ci fa rivivere alcuni importanti, quanto drammatici, momenti storici che hanno scandito la vita della Maremma. Ricordi e considerazioni si fondono in un unicum antropologico e sociale che trascende da qualsiasi supponibile forma malinconica, per esprimersi piuttosto attraverso la cura di quelle molteplici cicatrici e ferite ancora paradossalmente aperte, che, nonostante il tempo trascorso, sono ancora lì, bene in vista, sulla pelle dell'autore. Anch'egli, come tanti altri giovani braccianti, cercava di sbarcare il lunario, e per farlo era costretto a catapultarsi in situazioni devastanti, che, tra ignoranza ed analfabetismo, avrebbero potuto mettere a dura prova l'esistenza di chiunque vi ci si fosse trovato in mezzo. Virgilio Dominici, in definitiva, con questo libro ci propone una ricerca di difficilissima realizzazione, narrando cose sulle quali, specialmente in un contesto storico come quello contemporaneo, dovremmo riflettere profondamente, se non altro per apprezzare il lavoro ed i sacrifici di tutti coloro che hanno posto le basi per la nostra modernità.
13,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.