Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. Sommariva

Batti il tempo!

di Gianluigi Sommariva

Libro

editore: Il Rubino

anno edizione: 2019

9,00

L'antipatico signor Sonno

di Silvia Sommariva

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 48

Mattia vuole restare a giocare con il papà invece di andare a letto! Ma se questa sera il signor Sonno avesse una sorpresa per lui? Una storia sbadigliona che farà conoscere al piccoli (ma un po' anche al grandi!): La magia di addormentarsi e sognare. Semplici spunti e piccole attenzioni per far passare ai più piccoli la paura della notte. Quanto sia più piacevole il momento della nanna quando si ha vicino un amico immaginario! Età di lettura: da 3 anni.
8,90

Ma dov'è andato il nonno?

di Silvia Sommariva

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2018

pagine: 30

Da qualche giorno il nonno non va più a prendere Ludovico a scuola. Che si sia dimenticato di lui? O forse è partito per il lungo viaggio di cui parlava? Una storia dolce e per nulla triste, che farà conoscere al piccoli lettori (ma un po' anche al grandi): come affrontare eventi difficili e incomprensibili; dove vanno i nonni quando partono per sempre; alcuni modi per gestire il distacco da una persona amata e le domande che ne derivano. Età di lettura: da 3 anni.
8,90

La ragazza nella foto. Un amore partigiano

di Donatella Alfonso, Nerella Sommariva

Libro: Copertina morbida

editore: All Around

anno edizione: 2019

pagine: 110

Una storia d'amore, quella di Maria e Manno, a cui la Storia, quella con la maiuscola, ha negato il lieto fine: così l'incontro tra due giovani nelle campagne dell'Alessandrino, nel 1944, diventa simbolico per un'intera generazione. Le leggi razziali del 1938 hanno tolto a Ermanno Vitale, giovane studente di famiglia ebraica, la certezza del proprio futuro. La scelta di aderire alla Resistenza - come fece un numero non trascurabile di altri ebrei italiani - diventa per lui la chiave dell'impegno antifascista per battere quel regime che ha tolto a lui e alla sua famiglia ogni diritto, dall'identità alle proprietà. L'incontro con Maria Berchio, la bella Maria la Mora, orgogliosa figlia di contadini, rappresenta non solo la scoperta dell'amore, ma anche una scelta di vita che supera le differenze sociali. Il loro amore si infrangerà nell'odio della guerra, e Ermanno verrà ucciso nell'agguato dei repubblichini contro i partigiani al Ponte di Perletto, nelle Langhe. Maria, "la ragazza nella foto" che scoprirà tragicamente la morte dell'uomo che ama, porterà sempre con sé questo amore.
13,00

Le memorie del dottor Puntevirgola

di Gianluigi Sommariva

Libro

editore: MORANO

anno edizione: 2012

9,20

Il venditore di pianeti

di Marco Sommariva

Libro: Libro in brossura

editore: Marco Tropea Editore

anno edizione: 2008

pagine: 218

Un indagine investigativa, grottesca ed esasperante, intrapresa dal protagonista del romanzo per incontrare un introvabile venditore di pianeti. Teatro della vicenda è una Sestri Ponente delegazione genovese, dove si paga in dollari, la giustizia è nelle mani degli sceriffi e si festeggia il 4 luglio. Centro di gravità della storia è un locale pubblico, l'Osteria dei Soprannomi, dove l'ingresso ai nomi è vietato. Ci vanno personaggi che non hanno e non vogliono nulla, ma che ci tengono a non perdere la compagnia delle storie (strazianti, inventate, surreali) che là vengono raccontate davanti a bicchieri mai vuoti. Personaggi pronti ad andare a sbattere in qualche altro angolo della città: la stazione dei treni, la miniera di carbone, le fogne. Fra i tanti, Tom Walzer, sporco come un bastone da pollaio, piegato come un ferito a morte; Gommolo, piccolo, brutto, tenero come un bambino in fasce; Olga, bellissima, profumata, dal sesso sempre caldo; Gino Pattume, capace di vendere i mobili gettati in discarica a chi aveva deciso di liberarsene; Carlo Tomaszewski, in perenne ricerca di notizie dal padre che non ha mai conosciuto; Bestia, che invece il padre l'ha cremato, sniffato e sepolto nei propri polmoni.
12,00
14,00
52,07

L'uomo degli incarichi

di Marco Sommariva

Libro: Copertina morbida

editore: Sicilia Punto L

anno edizione: 2019

pagine: 128

Un cinquantenne disoccupato riceve una proposta di lavoro da un amico, ma l'occupazione è di quelle che ti cambieranno la vita.
8,00

Un anno a Palermo, 1850. Memorie di Adelaide Atramblé

di Giulia Sommariva

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni d'arte Kalós

anno edizione: 2018

Adelaide Atramblé (Parigi, 1822 - Palermo, 1859), pittrice franco-napoletana vissuta alla Corte di Ferdinando II di Borbone, si trasferì a Palermo nel 1850 subito dopo le nozze col giovane magistrato palermitano Domenico Sommariva Grenier. A informarci della vita di Adelaide è stata la fortuita scoperta di un epistolario, una cinquantina di missive ingiallite dal tempo indirizzate al padre, il generale Horace Atramblé, e scritte tra il giugno e il dicembre del 1850. Dallo stile colorito e ricche di vivaci richiami, queste lettere diventano le tessere di un mosaico che riporta alla memoria brani di vita, affetti domestici e valori di un tempo passato offrendo inedite testimonianze sulla Palermo di metà Ottocento. Un epistolario in forma biografica che racconta i primi mesi della vita palermitana di Adelaide, una narrazione di fatti e stati d'animo intimamente legati alla genesi dei suoi dipinti, la Veduta di Capaci con l'Isola delle Femmine e la Veduta di Catania. Sono pagine che, a distanza di circa centosettant'anni, svelano la sua figura di artista e di donna evocando emozioni e sensazioni che le appartennero, mostrandone la delicata sensibilità.
14,00

Protagonisti del XX secolo

di Gianluigi Sommariva

Libro

editore: Il Rubino

anno edizione: 2017

10,50

Poesie del malamore

di Aldina Sommariva

Libro: Copertina morbida

editore: LA MANDRAGORA EDITRICE

anno edizione: 2017

pagine: 112

Aldina Sommariva ha iniziato a scrivere in versi all'inizio degli anni '90, dopo aver abitato in varie città sia in Italia sia all'estero. Da sempre affascinata dalla mitologia classica, è stata definita da Giuseppe Conte una poetessa mito-modernista, pur non essendosi mai sentita inquadrata in una particolare corrente. A cavallo tra la fine del '900 e l'inizio di questo millennio ha condotto insieme col cantautore e poeta Bruno Lauzi diversi recital di poesia. Nel 2001 è stata a lei dedicata un'intera puntata della trasmissione radiofonica "Cortometraggi" (curata da Roberto Baracchini) sui poeti italiani contemporanei. Attualmente risiede a Imola, dove ha tenuto alcuni corsi laboratoriali sulla scrittura creativa e sulle sue tecniche poetiche.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.