Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Mamen Sánchez

La felicità è un tè con te

di Mamen Sánchez

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2019

pagine: 280

Il giovane Atticus Craftsman, rampollo di una delle più importanti famiglie dell'industria editoriale inglese, è sparito. Suo padre lo aveva inviato in Spagna per rimediare alle perdite rovinose che la rivista "Librarte" stava causando al gruppo. Ma, a pochi giorni dal suo arrivo a Madrid, armato dell'inseparabile bollitore elettrico e ingenti quantità di tè, rigorosamente Earl Grey, di Atticus si è persa ogni traccia. Le ultime ad averlo visto in carne e ossa sono proprio le cinque donne impiegate nella rivista: la saggia e solitaria Berta, la dolce Gaby, la malinconica Asunción, l'irrequieta María e la bella Soleá. Su di loro comincia a indagare l'impacciato ispettore Manchego, che si trova costretto a fare i conti con cinque sospettate così diverse tra loro, ma disposte a far qualsiasi cosa pur di salvare il proprio posto di lavoro. Tra risate, azione e colpi di scena, il destino della rivista "Librarte" e delle sue cinque impiegate sarà quindi legato a doppio filo con quello del giovane Atticus. Un intricato garbuglio che attraverserà le strette vie di Madrid per arrivare giù fino al cuore bohémien dell'Andalusia, e che potrà risolversi solo grazie all'amore, all'amicizia e... al buon vecchio Hemingway.
17,90
15,80

Come acqua di limone

di Mamen Sánchez

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2013

pagine: 262

Acapulco, 1951. È una calda sera di settembre quando la misteriosa e affascinante Greta sbarca da una nave proveniente dall'Europa portando con sé solo una valigia piena di denaro e una pistola, dopo essere fuggita dal suo paese d'origine, l'Austria. Nessuno sa chi sia e cosa sia venuta a fare in Messico, ma subito viene notata da un uomo elegantissimo che si offre di ospitarla nella propria splendida villa. Thomas Bouvier, questo il suo nome, è folgorato da tanta bellezza, e dopo un corteggiamento da favola Greta acconsente a sposarlo: lei ha poco più di vent'anni, lui quasi ottanta. Ma la gioia del matrimonio appena celebrato è funestata dalla morte improvvisa di Thomas tra le braccia della giovane moglie, che si ritrova completamente sola in un posto sconosciuto, con un immenso patrimonio e un figlio in arrivo. New York, 2002. Sono passati cinquant'anni, e Greta Bouvier, enigmatica e chiacchierata gran dama del jet set internazionale, decide di concedere le sue attesissime memorie a Gabriel Hinestrosa, illustre intellettuale spagnolo. L'uomo, inspiegabilmente, preferisce affidare il compito di intervistarla alla giovane giornalista Clara Cobián, sua ex allieva e amante. Clara ha così l'occasione di realizzare il suo sogno professionale, anche se per farlo è costretta a riprendere i contatti con Gabriel, che lasciandola l'aveva ferita profondamente. Già pubblicato con il titolo "Il destino ha sempre l'ultima parola".
10,00

Il destino ha sempre l'ultima parola

di Mamen Sánchez

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2012

pagine: 262

Acapulco, 1951. È una calda sera di settembre quando la misteriosa e affascinante Greta sbarca da una nave proveniente dall'Europa portando con sé solo una valigia piena di denaro e una pistola, dopo essere fuggita dal suo paese d'origine, l'Austria. Nessuno sa chi sia e cosa sia venuta a fare in Messico, ma subito viene notata da un uomo elegantissimo che si offre di ospitarla nella propria splendida villa. Thomas Bouvier, questo il suo nome, è folgorato da tanta bellezza, e dopo un corteggiamento da favola Greta acconsente a sposarlo: lei ha poco più di vent'anni, lui quasi ottanta. Ma la gioia del matrimonio appena celebrato è funestata dalla morte improvvisa di Thomas tra le braccia della giovane moglie, che si ritrova completamente sola in un posto sconosciuto, con un immenso patrimonio e un figlio in arrivo. New York, 2002. Sono passati cinquant'anni, e Greta Bouvier, enigmatica e chiacchierata gran dama del jet set internazionale, decide di concedere le sue attesissime memorie a Gabriel Hinestrosa, illustre intellettuale spagnolo. L'uomo, inspiegabilmente, preferisce affidare il compito di intervistarla alla giovane giornalista Clara Cobián, sua ex allieva e amante. Clara ha così l'occasione di realizzare il suo sogno professionale, anche se per farlo è costretta a riprendere i contatti con Gabriel, che lasciandola l'aveva ferita profondamente. Ma la storia di Greta Bouvier è troppo avvincente per non essere scritta...
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.