Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Maria Cristina Rodeschini

Guide to the collections

di Maria Cristina Rodeschini

Libro

editore: GAMeC Books

anno edizione: 2015

3,00

Velazquez

di Maria Cristina Rodeschini

Libro: Copertina morbida

editore: Skira

anno edizione: 2022

pagine: 60

Esposto in Accademia Carrara il sontuoso Ritratto di Maria Anna d'Austria di Velázquez Velázquez è pittore per eccellenza. Il ruolo pintor del rey alla corte madrilena nei decenni centrali del Seicento conferma l'elevato apprezzamento della sua opera, e non solo, da parte di Filippo IV, re di Spagna che con l'artista intrattenne una relazione di profonda stima. I suoi celebri ritratti a figura intera dei membri della famiglia reale compongono un insuperato affresco della vita e dei costumi della corte di Spagna. L'esposizione in Accademia Carrara del sontuoso Ritratto di Maria Anna d'Austria, seconda moglie di Filippo IV, proveniente dal Prado di Madrid, testimonia la maestria di Velázquez che si produce in una pittura di tocco, libera, ricca e insieme raffinata.
15,00

Piccio 1860-1870

di Maria Cristina Rodeschini

Libro: Copertina morbida

editore: Skira

anno edizione: 2022

pagine: 64

Una monografia alla scoperta - o riscoperta - di Giovanni Carnovali, detto Piccio, autore tra i più sperimentali dell'Ottocento Giovanni Carnovali, Piccio (Montegrino Valtravaglia 1804 - Cremona 1873), pittore tra i più originali e sperimentali del panorama lombardo, trascorse tra Bergamo e Cremona la maggior parte della sua vita artistica. La formazione all'Accademia Carrara di Bergamo, dove fu subito apprezzato, gli consentì di essere conosciuto nell'ambiente degli appassionati d'arte e di stringere con loro significative e durature amicizie. L'esplorazione degli esiti del pittore nel decennio 1860-1870, subito dopo l'Unità d'Italia, profila un artista romantico, capace di prodursi con la stessa maestria sia nel ritratto, genere nel quale eccelse, sia nel paesaggio, oltre che nella pittura di soggetto sacro. La monografia - pubblicata a corredo dell'esposizione all'Accademia Carrara - permette di approfondire uno dei pittori più originali dell'Ottocento lombardo, precursore di temi e innovativo nello stile. Insieme al percorso di opere parte della collezione Carrara, tre prestiti di eccezionale qualità: Ritratto di Gina Caccia (La collana verde) (1862), Ritratto di Vittore Tasca da combattente (1863), provenienti da due collezioni private, e Paesaggio a Brembate Sotto (1868-1869), dalla Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza. Attraverso i testi di M. Cristina Rodeschini (Piccio: la Storia, le storie), Niccol D'Agati ("Una questione di pittura": l'ultimo Piccio alla prova della modernità), Maria Cristina Brunati (Riannodando fili di seta alla ricerca di legami dimenticati. I Caccia di Torre Boldone e i Tasca di Brembate) e le schede delle opere (a cura di Niccol D'Agati), il volume offre la lettura di uno spaccato storico e sociale di particolare interesse nell'Italia che raggiunge l'unit nazionale, prefigurando le impressioni di luce della pittura francese. Tra vicende risorgimentali e scenari naturali, tra realismo e invenzione, tra aderenza al vero e sperimentazioni coloristiche, Carnovali interpreta con maestria un sentire pittorico che sottolinea la piena dignità della pittura dell'Ottocento, negli stessi anni in cui in Toscana si sviluppava l'arte macchiaiola. Un pittore che ha saputo raccontare il sentimento del suo tempo, sperimentando e precorrendo temi e linguaggi.
15,00

Attilio Nani. La scultura disegnata

Libro: Copertina rigida

editore: GAMeC Books

anno edizione: 2017

pagine: 128

Attilio Nani (1901-1959) è una figura di riferimento per la storia dell'arte bergamasca. Abile nell'arte dello sbalzo e del cesello affianca all'attività di bottega quella di artista e scultore, facendo delle proprie conoscenze e della propria abilità tecnica uno strumento per produrre opere d'arte. La grazia e la delicatezza del segno di Nani accarezzano e plasmano la materia disegnandola.
20,00

Rembrandt

di Paolo Plebani, Maria Cristina Rodeschini

Libro

editore: Skira

anno edizione: 2021

pagine: 64

Rembrandt indagò il proprio volto per tutta la vita: in mostra all'Accademia Carrara l'"Autoritratto" giovanile del Rijksmuseum di Amsterdam Nell'arco della propria carriera - dal 1626 al 1669 - Rembrandt realizzò un numero enorme di autoritratti, suddivisibili in circa 50 dipinti, 30 incisioni e circa 8 disegni. Quali sono, dunque, le modalità con cui il pittore si relazionò a questo genere pittorico? E perché così tanti autoritratti? Qual era la loro funzione e a chi erano destinati? A lungo interpretati come una precoce - e quasi inequivocabile - dichiarazione di poetica circa il "sé" del pittore, solo in tempi recenti sono state avanzate proposte differenti riguardo la genesi e la destinazione degli autoritratti dipinti (e incisi) dall'artista. L'autoritratto divenne, così, il luogo poetico e di sperimentazione nel quale inseguire il tempo e ridefinire l'immagine di sé e dell'artista. Questa pubblicazione, legata all'esposizione in Accademia Carrara dell'"Autoritratto" giovanile del Rijksmuseum di Amsterdam, indaga un rapporto complesso e duraturo attraverso i seguenti testi: Lo specchio di Rembrandt. L'artista e i suoi autoritratti, entro il 1645 circa di Marco M. Mascolo; Intorno a Rembrandt, in Accademia Carrara a cura di Paolo Plebani; Rembrandt e l'attimo sottratto al tempo di Mauro Piantelli.
15,00

Atlante delle immagini e delle forme. Le nuove donazioni per la GAMeC

di Maria Cristina Rodeschini, Giacinto Di Pietrantonio

Libro

editore: GAMeC Books

anno edizione: 2016

pagine: 36

Catalogo illustrato della mostra con due testi critici e la riproduzione delle opere esposte.
3,00

Longaretti 100. Opere pubbliche

di Maria Cristina Rodeschini, Silvia Carminati

Libro: Copertina morbida

editore: GAMeC Books

anno edizione: 2016

pagine: 104

Catalogo dedicato alla produzione di opere pubbliche realizzate dall'artista bergamasco Trento Longaretti in istituzioni civili e religiose della città di Bergamo.
24,00

Guida alle collezioni

di Maria Cristina Rodeschini

Libro

editore: GAMeC Books

anno edizione: 2015

3,00

Guida all'architettura di Bergamo 1907-2017

di Michela Bassanelli, Maria Cristina Rodeschini

Libro: Copertina morbida

editore: LetteraVentidue

anno edizione: 2018

pagine: 280

100 architetture che identificano i tratti distintivi di un percorso che parte dalla fondazione della città moderna e arriva sino a oggi.
22,00

Longaretti. 100 disegni

Libro: Copertina morbida

editore: GAMeC Books

anno edizione: 2016

pagine: 100

Catalogo dedicato alla produzione di disegni realizzati dall'artista bergamasco Trento Longaretti dagli anni trenti ad oggi. Illustrata una selezione dall'Archivio Disegni dell'Associazione Longaretti. Curato in occasione della mostra realizzata dalla GAMeC di Bergamo presso l'Ex Ateneo, in Città Alta, nell'ambito delle iniziative promosse nell'anno dei 100 anni dell'autore.
24,00

Vannetta Cavallotti. Bambini di Beslan

Libro: Copertina morbida

editore: Lubrina Bramani Editore

anno edizione: 2014

pagine: 56

"A 10 anni dalla strage di Beslan, che tra l'1 e il 3 settembre 2004 vide la morte di 400 persone, tra cui 186 bambini, ostaggi nella loro scuola di un gruppo di terroristi, la mostra a loro dedicata dall'artista Vannetta Cavallotti giunge a Bergamo. Ad ospitarla, dopo precedenti tappe in diverse città italiane, la suggestiva ex Chiesa della Maddalena. Il percorso espositivo si qualifica come compimento di un lavoro che l'artista ha condotto a partire dal 2004, allo scopo di fare memoria di quell'orribile primo giorno di scuola. Nel momento del blitz terroristico, i bambini di Beslan festeggiavano, infatti, insieme a genitori e docenti, la ripresa delle attività scolastiche. Negli spazi della Maddalena è esposta una parte importante di tutti i lavori, 186 proprio come i bambini di Beslan, a cui la Cavallotti ha lavorato in questi dieci anni, mai dimentica dell'atrocità di quello che rimane negli annali come il maggior attentato terroristico compiuto in Europa." (dalla presentazione di Nadia Ghisalberti)
20,00

Ferroni. Il dipinto in dono

Libro

editore: Lubrina Bramani Editore

anno edizione: 2013

pagine: 16

8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.