Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Maria Luisa Eguez

Nostra madre è...

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina rigida

editore: Paoline Editoriale Libri

anno edizione: 2015

pagine: 32

Si tratta di una "filastrocca" per descrivere - a portata di bambino/a - le qualità di Maria, madre di Gesù e madre nostra. Questa madre speciale abbraccia tutti noi come suoi gioielli preziosi, ci difende, ci cura, ci consola, ci aiuta, mette pace. E soprattutto ci suggerisce di cantare insieme a lei il nostro inno alla vita. Età di lettura: da 6 anni.
12,90

Il dono delle formiche al bambino Gesù e altri racconti

di Maria Luisa Eguez, Elisa Tromba

Libro: Copertina rigida

editore: Paoline Editoriale Libri

anno edizione: 2015

pagine: 64

Cinque simpatici racconti, a cominciare da quello delle formichine che si danno un gran da fare per offrire un dono a Gesù Bambino. È poi ancora una formica, Talanda, a insegnare all'uccellino Timmi a mettere il seme sotto terra e aspettare con pazienza la stagione dei tanti chicchi. Entra quindi in scena la piccola Sofia che, prima si esercita in speciali e ripetuti inchini, poi scopre coraggiosamente come ogni persona può essere un dono speciale. Infine saranno Lorenzo e Sebastiano a imparare a far posto nel proprio cuore a chi meno te lo aspetti... Età di lettura: da 5 anni.
14,00

Vita e opere dell'ebreo Gesù

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2022

pagine: 156

Si può affermare di amare qualcuno e allo stesso tempo rimanere indifferenti alla sua casa, alla sua nazionalità, alla sua cultura, alla sua fede, impassibili nei confronti di tutto quello in cui lui crede, di tutto quello che lui pensa, desidera, spera, sogna?Gesù non è una proiezione ideologica né la personificazione di un mito, bensì di una promessa divina. I cristiani hanno nel loro Primo Testamento quella Torah radicata, respirata, spasimata attraverso il suo corpo, la sua mente e il suo spirito da Gesù, quella stessa Parola di vita che li lega tutt'oggi in un indissolubile vincolo fraterno al popolo d'Israele.Riconoscere l'ebraicità di Gesù per i cristiani vuol dire far ritorno alla propria originaria identità di suoi seguaci, tornare a vivere l'autentico spirito della primitiva Chiesa apostolica, sentirsi rivelare dal Risorto il senso più profondo delle Sacre Scritture, condividere l'appartenenza al mondo del loro messia e salvatore.
14,00

La cella del monaco. L'enneagramma raccontato

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: Prometheus

anno edizione: 2021

pagine: 128

L'enneagramma è uno specchio che rivela il volto dell'anima, aiutandola a rispondere alle eterne domande poste dall'essere umano: come conoscere se stessi e collocarsi in relazione con gli altri e con l''Altro'? Come trovare la via d'accesso alla propria crescita spirituale, alla pace interiore e all'armonia con il resto del creato? Come realizzarsi aldilà dell'esperienza immediata della propria limitatezza? La Cella del Monaco, quinto volume della collana "Gioia di vivere", vi risponde non soltanto offrendo una conoscenza di base dell'enneagramma come strumento d'introspezione e chiave di interpretazione della realtà circostante, ma lo fa anche in modo nuovo, attraverso racconti simbolici che illustrano le metamorfosi dei nove enneatipi, perché per ognuno di essi esiste un cammino di evoluzione, trasformazione, salvezza e, vinta la lotta contro il drago interiore, di risalita verso la Luce con in mano il proprio tesoro.
15,00

Maria Maddalena. Testimone di fede e di amore

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: Prometheus

anno edizione: 2020

pagine: 110

Tante le identità che si sono sovrapposte a quella reale di Maria Maddalena, occultandola. I Vangeli, per esempio, non dicono da nessuna parte che sia stata una prostituta, ma nell'immaginario cristiano è stata considerata tale, a partire dai primi secoli sino ai più recenti successi (ed eccessi) mediatici. Dalle donne del Primo a quelle del Nuovo Testamento, dagli apocrifi ai tentativi ultimi di riabilitazione della figura della Maddalena, Maria Luisa Eguez traccia un percorso che, alla luce delle Sacre Scritture, vede attribuiti anche alle donne cristiane i carismi del discepolato, della diaconia e dell'apostolato. Per questo Maria Maddalena può essere assunta - non in cielo nuda, come in certi quadri, ma nella sua dimensione più concreta e storica, con il vasetto degli unguenti in mano - a emblema della donna di fede e di un amore senza misura, ricettiva, fattivamente presente, compartecipe, combattiva, appassionata piuttosto che, come troppo spesso finora, diafana entità relegata all'ombra dell'identità maschile.
15,00

Non ucciderai. Vegetarianesimo, veganesimo e Bibbia

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2019

pagine: 134

Che cosa dice la Bibbia riguardo alle scelte vegetariane e vegane? In principio c'era una mela? Come sono andate le cose alla nascita dell'umanità, come vanno ora e alla fine come andranno per la creazione? All'atto primario del cibarsi sono legate delizie e dannazioni di ogni essere vivente, umano o animale che sia. La Bibbia traccia un percorso che parte dal Gan Eden, il Giardino delle Delizie, noto anche come Paradiso Terrestre, passando per il monte Sinai dove il Signore e il popolo d'Israele, a nome dell'intera umanità, hanno stretto un patto nel quale sta scritto «non ucciderai». Questo comando indica la via del ritorno all'innocenza primordiale quando anche l'orso e il leone torneranno a mangiare il fieno.
10,50

Chi ha ucciso Gesù?

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2018

pagine: 124

Le tappe dell'ultima settimana di vita di Gesù a Gerusalemme.Una lettura libera dai pregiudizi antisemiti per ricostruire l'ambiente e l'epoca in cui si sono svolti il processo e la condanna a morte del Nazareno.
14,00

Partorite dal Padre. Storie di donne eccezionali del Novecento

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: Paoline Editoriale Libri

anno edizione: 2018

pagine: 208

Il libro si apre con un'ampia premessa sulla paternità/maternità di Dio e sulla gioia come dono mistico con cui il Signore lega un'anima a sé. È possibile essere mistiche senza avere visioni o estasi, e al contempo laiche, lavoratrici, impegnate nel sociale? La risposta positiva è nei ritratti delle seguenti 4 donne famose, vissute nel XX secolo e accomunate appunto dall'impegno nel sociale e da un cammino di fede che ha fatto loro scoprire l'unione con Dio e sperimentare una vocazione alla gioia in mezzo alle tempeste del loro tempo. Gabrielle Bossis (1874-1950), francese, autrice teatrale e mistica, scrisse a sessantadue anni Lui e io, dialogo tra lei e la voce di Gesù che le chiede di scrivere ciò che lui le dice. Madeleine Delbrêl (1904-1964), francese, assistente sociale, poetessa e mistica, passò dall'ateismo al cristianesimo. Etty Hillesum (1914-1943), ebrea olandese, morta ad Auschwitz, è autrice di Diario, testimonianza anche della sua ritrovata apertura a Dio. Simone Weil (1909-1943), ebrea francese, filosofa e mistica, prima insegnante poi operaia, attivista di sinistra, si avvicinò al cristianesimo condividendo la vita dei più umili.
14,00

Figlie di Abramo. Figure femminili del Primo Testamento

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2017

pagine: 216

L'autrice ci fa conoscere il volto umano estremamente attuale di venti donne dell'Antico Testamento. Sara, Agar, Le due figlie di Lot, Rebecca, Le donne di Giacobbe, Dina, Tamar, Mirjam, la signora delle acque, Sipporà - Rahab, donna libera di Gerico, Deborah e Giaele, Anna, la graziata, Mical, figlia del re, Abigàil, la saggia, Betsabea, Tamar, Huldah, la profetessa. Donne tragicamente sole con i loro conflitti interiori, in lotta fra loro o insieme, in cordata, che, in un modo o nell'altro, cantano il loro inno alla vita.
15,00

Nostro fratello è...

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina rigida

editore: Paoline Editoriale Libri

anno edizione: 2017

pagine: 32

Questo terzo libro, dopo Nostro Padre è... e Nostra Madre è..., propone in brevi versi di poesia la figura di Gesù, presentato come fratello, che ha numerose caratteristiche. Gesù ad esempio è un maestro che ci insegna a volerci bene, è un contadino che semina semi di felicità, è un fratello che sa consolare, difende anche quelli che hanno sbagliato, porta in spalla i più piccolini... Come nei precedenti testi, il linguaggio è evocativo e poetico, capace di suggerire molte belle immagini, magnificamente illustrate dai raffinati disegni di Silvia Colombo. Età di lettura: da 6 anni.
13,90

I due volti di Eva. Divinizzazione e demonizzazione della donna nella Bibbia

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2016

pagine: 208

Donna-angelo o donna-diavolo? Una schiera di donne, passate in rassegna dall'autrice, le cui vicende umane, narrate nel grande libro della Bibbia, sono espressione di lotta, gioia e tradimento in un corpo a corpo con l'antico serpente. L'anonima madre di Sansone, Dalila la tenebrosa, la concubina del levita, Rut la fedele, l'appassionata regina di Saba, Hannah moglie e Sarah nuora di Tobith, Giuditta l'intrepida, la coraggiosa regina Ester, Susanna la pura, la dissoluta Gomer sposa di Osea, le attive collaboratrici di Paolo: tutte donne che vivono, consapevoli o meno, nella prospettiva escatologica che va da Eva a Maria.
15,00

La Spezia. Porta della speranza

di Maria Luisa Eguez

Libro: Copertina morbida

editore: IL NUOVO MELANGOLO

anno edizione: 2016

pagine: 138

Spezia non ha dimenticato i "suoi" ebrei. Ma neanche Israele ha dimenticato la sua Porta di Sion. A testimonianza, un solo piccolo episodio ricordato da don Gianni Botto: "Nel 1996 mi trovavo a Safed con un gruppo di altri spezzini. Mentre stavo facendo acquisti in una botteguccia, il proprietario mi chiese da dove venissi. Quando risposi: 'La Spezia', uscì dalla porta dicendo: 'Sha'ar Tzion, Sha'ar Tzion...' e chiamando a gran voce i vicini. Ne seguirono molte pacche sulle spalle e abbracci di gioia". Si calcola che dall'estate del '45 alla primavera del '48 l'emigrazione clandestina verso la Terra Promessa interessò più di 23.000 ebrei europei e la città della Spezia, con il caso della Fede e della Fenice, ne costituì il fulcro. Un avvenimento che può sembrare uno dei tanti nelle migliaia di episodi che, come accade ancora oggi, hanno portato per secoli masse di disperati in cerca di sopravvivenza da una sponda all'altra del Mediterraneo. Invece, un evento incomparabile nella sua portata storica. Protagonisti 1.014 sopravvissuti alla Shoah, partiti dal Golfo della Spezia l'8 maggio 1946 alla volta della Palestina.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.