Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Maria Rossi

Che follia avere il Covid 19! Pensieri in libertà di una psichiatra in isolamento domiciliare

di Bianca Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Officina Grafica

anno edizione: 2021

pagine: 60

Un diario puntuale, giorno dopo giorno, delle sensazioni, delle ansie, delle paure, riscoperte, complicità, degli atteggiamenti di un medico isolato nella propria casa, nella propria camera, anche dalla propria famiglia a causa del Covid 19. Ognuno di questi stati d'animo richiama, alla memoria dell'Autrice, la vicenda clinica di un paziente, analizzandone analogie e peculiarità. Un libro sul Covid che non parla di Covid, ma di persone. Bianca Maria Rossi è laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Psichiatria. Bianca Maria Rossi è lo pseudonimo scelto in ricordo della nonna materna (Bianca) e paterna (Maria) dell'autrice.
6,50

Vangelo a colazione. Commento al Vangelo di ogni giorno in famiglia. Anno A

di Pierluigi Castaldi, Anna Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: EMP

anno edizione: 2010

pagine: 608

Commento del Vangelo feriale e festivo per tutto l'anno liturgico A.Riflessioni legate al vivere quotidiano di una famiglia che portano una ventata di freschezza.
26,00

La libertà italiana nella libertà del mondo. Note olografe di Benedetto Croce al discorso di apertura del Congresso di Bari (28-29 gennaio 1944) custodite nella Biblioteca Comunale «Adolfo Betti» di Bagni di Lucca

Libro: Copertina morbida

editore: Fondazione M. de Montaigne

anno edizione: 2017

pagine: 112

Il volume presenta il ritrovamento delle bozze del discorso di Benedetto Croce tenuto al Congresso di Bari nel 1944. Il piccolo volumetto di bozze fu regalato dallo stesso Croce a Ian Greenlees, il cui fondo librario e archivistico è conservato presso la Biblioteca comunale di Bagni di Lucca. Una introduzione sulla storia di Ian Greenlees con la famiglia Croce, una perizia calligrafica e un contributo sulla collezione libraria di Greenlees relativamente al periodo di Radio Bari, costituiscono l'ossatura centrale del volume che, infine, ripropone in edizione anastatica a colori le stesse bozze.
15,00

Lotte di note. La contestazione tra musica e parole: 1968-1977

di Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: STAMPA ALTERNATIVA

anno edizione: 2020

pagine: 304

Quali canzoni e generi prediligono i giovani contestatori degli anni 1968- 1977? Soltanto i canti e gli inni politici e sociali? Perché si chiedono se il rock sia rivoluzionario? Se sia "musica del popolo" oppure no? Preferiscono il progressive o l'hard rock? Apprezzano il jazz? E i cantautori? Quali motivazioni sottendono le loro scelte musicali? Il libro cerca di rispondere a queste domande attraverso la ricostruzione del dibattito sui vari generi musicali che si sviluppa negli anni Settanta sui periodici vicini alla nuova sinistra e tra i giovani partecipanti al movimento e, soprattutto, attraverso l'analisi testuale e sonora delle principali canzoni da essi apprezzate: da Contessa di Paolo Pietrangeli alle ballate di Ivan Della Mea e dell'operaio Alfredo Bandelli, dagli inni delle formazioni politiche extraparlamentari alle liriche di De André, dalla musica dei Rolling Stones e dei Beatles al rock di Jimi Hendrix e dei Led Zeppelin, dal progressive degli Area al jazz. Il libro si conclude con l'interpretazione dei più significativi testi dei due cantori del movimento del Settantasette: Gianfranco Manfredi e il compianto Claudio Lolli.
20,00

Marta, il tempo di un libro

di Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Albatros (Scafati)

anno edizione: 2019

pagine: 98

Due i protagonisti di questi racconti legati dal medesimo filo: il libro e il tempo, sfogliati entrambi da Marta, una piccola protagonista che si attarda sulla strada dell'infanzia per assaporare quel tempo che sarà radice e nutrimento di tutta la sua vita poiché lì, mentre osserva lo snodarsi di altre vite, germoglia il calore dell'amore verso gli altri. E, quando il mondo adulto la raggiunge ella, grazie a quel tempo infantile, assapora la dolcezza del declino mentre accarezza un fila di libri dove è racchiuso tutto il suo tempo, un acquerello a tinte calde che ognuno vorrebbe appendere alla parete del suo camino.
13,00

Contro i «padroni della musica». Dai festival alternativi ai festival autogestiti (1970-1977)

di Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Unicopli

anno edizione: 2018

pagine: 207

Negli anni Settanta "gioia e rivoluzione" si materializzarono in numerosi festival alternativi e antagonisti. Tali raduni erano concepiti dai partecipanti come spazi liberati, frammenti di un mondo altro, incarnazioni, in principio, dell'utopia hippy, prefigurazioni, in seguito, della futura società comunista. Questo libro ne ricostruisce la storia, passando dall'analisi del primo festival organizzato dalla rivista underground Re Nudo nel 1971: quello di Montalbano di Ballabio fino allo studio del celeberrimo festival del Parco Lambro del 1976, un microcosmo che riprodusse le contraddizioni e i conflitti sociali che infiammavano la realtà quotidiana, ma rispecchiò anche i bisogni, le aspirazioni e le attese di palingenesi delle ragazze e dei ragazzi che vi presero parte. Particolare attenzione viene infine dedicata nel libro alla descrizione delle feste celebrate nel 1977, arene ove si manifestò la vivace creatività collettiva dei giovani contestatori del movimento.
17,00
10,00

Che follia avere il Covid 19! Pensieri in libertà di una psichiatra in isolamento domiciliare

di Bianca Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Officina Grafica

anno edizione: 2021

pagine: 96

È l'edizione per ipovendenti, corpodiciotto grandi caratteri, per tutti coloro che hanno difficoltà a leggere, del libro di Bianca Maria Rossi "Che follia avere il Covid19!". Un diario puntuale, giorno dopo giorno, delle sensazioni, delle ansie, delle paure, riscoperte, complicità, degli atteggiamenti di un medico isolato nella propria casa, nella propria camera, anche dalla propria famiglia a causa del Covid 19. Bianca Maria Rossi è laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Psichiatria. Bianca Maria Rossi è lo pseudonimo scelto in ricordo della nonna materna (Bianca) e paterna (Maria) dell'autrice.
9,00

La memoria della Chiesa. Questioni di archivistica ecclesiastica

di Tommaso Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: La Villa

anno edizione: 2020

pagine: 336

22,00
7,00

Versi compunti

di Maria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Ist. Italiano Cultura Napoli

anno edizione: 2014

pagine: 20

8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.