Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Marie-Louise von Franz

Divinazione e sincronicità. Psicologia delle coincidenze significative

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: Tlön

anno edizione: 2019

pagine: 182

Esistono innumerevoli testi che, a partire da Jung, hanno indagato il fenomeno della sincronicità. In questo panorama quella di Marie-Louise von Franz è una voce preziosa. Nota soprattutto per i suoi studi sugli archetipi nelle fiabe, in questo libro esplora in profondità le cosiddette "coincidenze significative". Ricostruisce le dinamiche che generano e rendono manifesti quegli eventi che, pur non avendo nessi causali, sono tuttavia carichi di senso e portatori di intuizioni utili alla nostra fioritura personale. Il materiale che mette in campo è vastissimo: gli antichi oracoli cinesi, come ad esempio l'I Ching, le mitologie maya e dei nativi dell'America del Nord, la psicologia junghiana, le origini del gioco d'azzardo, i rituali sacri, le radici qualitative dei numeri, la fisica e la matematica del suo tempo.
15,00

Tipologia psicologica. Le funzioni della coscienza: pensiero e sentimento, intuizione e sensazione

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2015

pagine: 126

Sulla 'funzione inferiore', quella cioè che nelle dinamiche della psiche risulta essere la componente meno differenziata, si appunta in questo saggio l'attenzione di Marie-Louise von Franz. L'equilibrio psicologico di una persona dipende infatti in gran parte dall'armonia (spesso però assai difficile da ottenere...) di quelle che C.G. Jung ha chiamato le 'funzioni della coscienza': pensiero e sentimento, intuizione e sensazione, modalità attraverso le quali l'individuo percepisce la realtà ed entra in relazione con essa.
7,50

Il mondo dei sogni

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2013

pagine: 239

Intervistata da Fraser Boa, Marie-Louise von Franz, allieva di Jung, spiega come si svolge l'analisi del sogno, illustra con esempi concreti in che modo gli archetipi e i simboli individuali si manifestano nel sogno e ne descrive il significato per la psiche e per la vita del sognatore. Il libro è tratto dalla serie di film documentari "The Way of the Dream", prodotta e diretta Fraser Boa.
9,00

L'eterno fanciullo. L'archetipo del Puer aeternus

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2009

pagine: 318

L'eterno fanciullo è una figura individuata da Jung come immagine dell'inconscio collettivo che prende forme diverse attraverso i miti e le religioni di molte civiltà. Elementi caratteristici di questa personalità sono la carica di energia, di creatività, di gioiosa irresponsabilità, il fascino, l'intelligenza, il coraggio; per contro, altri tratti sono l'irresponsabilità, la mancanza di concretezza e costanza, l'egoismo affettivo, l'instabilità dei rapporti. L'autrice ci fa scoprire l'eterno fanciullo nelle persone reali, a cominciare da Antoine de Saint-Exupéry e il suo Piccolo principe, per ritrovarlo in chi ci è vicino e imparare a individuarlo in noi stessi.
10,50

Psiche e materia

di Marie-Louise von Franz

Libro

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 1992

pagine: 276

Con questo libro, Marie-Louise von Franz contribuisce in modo originale al dibattito sul rapporto tra anima e corpo e più in generale tra psiche e materia. Nei dodici saggi che compongono il volume l'autrice integra psicologia analitica e fisica, matematica e discipline orientali, biologia e astronomia. Evidenzia analogie sorprendenti fra i diversi ambiti e affronta l'interazione problematica tra universo naturale e universo psichico.
27,00

Le fiabe interpretate

di Marie-Louise von Franz

Libro

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 1980

pagine: 204

Ha scritto Jung che le fiabe consentono di studiare meglio l'anatomia comparata della psiche: esse sono infatti l'espressione più pura dei processi psichici dell'inconscio collettivo, e rappresentano gli archetipi in forma semplice e concisa. Marie-Louise von Franz utilizza in questo volume l'approccio della psicologia analitica nel tentativo di rendere accessibili all'uomo moderno le esperienze di vita che sono contenute nelle fiabe. Per esemplificare la sua proposta di lettura, la von Franz studia inizialmente un testo dei Grimm, "Le tre piume", il cui motivo dominante sta nel difficile riconoscimento dell'elemento femminile, per poi passare ad altre fiabe di vari paesi in cui si ritrovano temi che, trasposti nelle categorie junghiane, rivelano la loro ricchezza e consentono riferimenti illuminanti. In queste pagine, scritte con ammirevole chiarezza, lo stesso simbolismo degli animali, degli oggetti, dei gesti e dei numeri trova non una spiegazione meccanica, ma una carica di significati capaci di parlare alla nostra sensibilità.
24,00

Il mito di Jung

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2014

pagine: 300

È necessario che "la ruota del tempo compia ancora un certo numero di giri perché la massa cominci a comprendere quello che Jung intendeva dire". Il pronostico di questo saggio risalente al 1972 si è avverato alla lettera, e la sua lungimiranza va estesa anche alla posteriore accoglienza da parte della psicologia accademica, che allora sospettava in Jung solo il mistico "confuso". In effetti l'asincronia tra Jung e la propria contemporaneità percorre come un illuminante Leitmotiv le pagine della sua allieva Marie-Louise von Franz. Non era facile per nessuno - lo riconosce - mettersi al passo della novità incarnata dal pensiero junghiano. Inquietava e suscitava scandalo quel prendere così sul serio l'inconscio, con effetti tellurici sull'intera architettura delle conoscenze umane. Ma chi, come lei, fin dalla giovinezza ha dato ascolto alle potenze psichiche si trova in una prossimità ideale con il maestro, frequentato dal 1933, e ce lo mostra attraverso inquadrature che ancora oggi restano uniche. Lasciandosi "guidare, per così dire, dalla melodia che fa da sfondo al mito interiore" di Jung, von Franz riesce in un'impresa per nulla scontata: avvicinare i lettori, senza la gabbia di un ordine cronologico o di una trattazione sistematica, alle esperienze numinose da cui era posseduto e allo smisurato sapere a cui attingevano.
26,00

Rispecchiamenti dell'anima. Proiezione e raccoglimento interno nella psicologia di C. G. Jung

di Marie-Louise von Franz

Libro

editore: La Biblioteca di Vivarium

anno edizione: 2012

pagine: 288

"Jung definì la proiezione come un trasferimento inconscio, cioè inconsapevole e non intenzionale, di elementi psichici soggettivi su un oggetto esterno. L'individuo vede in questo oggetto qualcosa che non c'è, o c'è solo in piccola parte. Talvolta nell.oggetto non è presente nulla di ciò che viene proiettato (...). Non sono soltanto le qualità negative di una persona a essere proiettate all'esterno in questo modo, ma in uguale misura anche quelle positive. La proiezione di queste ultime genera una valutazione e ammirazione eccessive, illusorie e inadeguate dell'oggetto. L'introspezione nelle proprie proiezioni d'Ombra implica in primo luogo una umiltà morale e una intensa sofferenza. Invece l'introspezione nelle forme di proiezione dell'Animus e dell'Anima richiede, più che umiltà, soprattutto riflessione, nel senso di saggezza e umanità. Infatti quelle figure intendono sedurci e allontanarci dalla realtà, assorbendoci e conquistandoci. Chi non si impegna in questo non ha vissuto. Chi vi si perde non ha compreso nulla." Marie-Louise von Franz
20,00

Le fiabe del lieto fine

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2012

pagine: 141

L'eroe, o la fanciulla, vengono colpiti da un sortilegio. Tutto sembra perduto ed è allora, invece, che incomincia il percorso di redenzione, di salvezza, di liberazione. Verrebbe da dire che ciò di cui ci si libera è la nevrosi, l'infelicità profonda... Ma sarebbe semplificare la maniera geniale in cui l'autrice affronta il motivo fiabesco dell'incantesimo. Meglio allora seguire il percorso delle storie: coprendosi di una pelle di animale (recuperando cioè l'istinto perduto), con sudori e lavacri (e cioè purificandosi), e in molti altri modi, l'eroe e la fanciulla ritroveranno la libertà perduta, un lieto fine non scontato, perché conquistato con sofferenza come accade in ogni vera trasformazione esistenziale.
8,00

L'Animus e l'Anima nelle fiabe

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: Magi Edizioni

anno edizione: 2009

pagine: 126

Le fiabe, se considerate con serietà, svelano il loro carico di significati inconsci ed esercitano una risonanza emotiva molto forte. Con la loro semplicità e immediatezza, toccano le corde più nascoste del nostro essere raggiungendo le emozioni più profonde. Sono la rivelazione delle dinamiche archetipiche della psiche inconscia. In questo volume M.-L. von Franz esamina alcune fiabe nel tentativo di cogliere quel che hanno da dirci sulle funzioni psichiche cui diamo nome di Animus (l'immagine interna del maschile nella psiche femminile) e di Anima (l'immagine del femminile presente nella psiche maschile). Perché parlando dei re e delle regine, parliamo di fatto di Animus e di Anima, quella coppia reale che esercita la funzione di governo sulle nostre fantasie e comportamenti, sia interiori che esteriori, in relazione all'altro sesso. "L'Animus e l'Anima - affermano i curatori nella prefazione al volume - non potranno più essere visti come astrazioni o mere teorie: M.-L. von Franz ci aiuta a capire e a sentire che queste immagini sono personificazioni di movimenti misteriosi e di dinamiche vitali. Contengono il segreto di una vita piena, relazionata e in sintonia con la nostra natura interiore."
15,00

La gatta. Una fiaba sulla redenzione del femminile

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: Magi Edizioni

anno edizione: 2008

pagine: 132

Oggi le fiabe vengono studiate da molte angolature. Se ne occupa la letteratura, il folklore, l'etnologia, la sociologia... Ma il loro significato più recondito e senza dubbio più rilevante deriva dallo studio in termini di psicologia del profondo. La capacità di riconoscere nelle trame delle fiabe, nei re e nelle regine, nei viaggi avventurosi degli eroi, nel mondo animale e vegetale, nelle crudeltà senza pari così caratteristiche di questo genere di racconto, l'immenso mondo degli archetipi, sovrani assoluti della psiche umana, equivale a comprendere i processi psichici che sottendono la personalità dell'uomo. E così diventa chiaro che le avventure dell'eroe non raccontano altro che la nostra lotta interiore per diventare noi stessi.
14,00

Il femminile nella fiaba

di Marie-Louise von Franz

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2007

pagine: 224

Ha scritto Jung che le fiabe consentono di studiare meglio l'anatomia comparata della psiche, in quanto sono l'espressione più pura dei processi psichici dell'inconscio collettivo. Con questo volume Marie-Louise von Franz invita i lettori a imparare qualcosa dalla saggezza che si esprime nelle fiabe, qualcosa che sia utile oggi. Il libro si presta a una lettura immediata, vista la semplicità delle fiabe e il riscontro con le storie moderne che l'autrice racconta; ma può essere oggetto di una lettura meditata, che si soffermi sulla ricca esperienza umana contenuta nelle osservazioni psicologiche. Dagli archetipi fiabeschi prende infatti le mosse una psicologia contemporanea del femminile (della donna in primo luogo, ma anche dell'elemento femminile nell'uomo), capace di dare risposte autentiche a molte domande che l'epoca attuale si pone.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento