Libri di Mariella Magnani

Diritto del lavoro

di Mariella Magnani

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 256

Il volume "Diritto del lavoro" si dirige tanto agli studenti dei corsi universitari, quanto agli operatori del diritto. Sono trattati tutti i temi più rilevanti della disciplina, tenendo conto degli orientamenti giurisprudenziali più recenti: autonomia e subordinazione, con particolare riguardo alla cd. zona grigia; rapporti di collaborazione coordinata e continuativa; forme di lavoro subordinato non standard; svolgimento e cessazione del rapporto di lavoro; tutela dei diritti; decentramento produttivo; politiche attive e passive del lavoro. "Diritto del lavoro" è aggiornato alle più rilevanti novità, fra le quali il d.l. n. 87 del 2018, conv. nella l. n. 96 del 2018 (cd. decreto dignità), la sentenza della Corte cost. sul Jobs Act n. 194 del 2018, la l. n. 145 del 2018 (legge di bilancio 2019) e il d.l. n. 4 del 2019 sul reddito di cittadinanza. Esso è corredato di puntuali riferimenti giurisprudenziali e al termine di ogni capitolo di una bibliografia essenziale.
24,00

Diritto sindacale

di Mariella Magnani

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2016

pagine: 220

Questa nuova edizione di "Diritto sindacale", che vede la luce a due anni dalla precedente, contiene gli aggiornamenti resi necessari dalle innovazioni intervenute nel sistema di relazioni industriali. Si tratta, soprattutto, di dare conto dei più recenti tentativi compiuti dalle principali confederazioni sindacali per conferire un assetto più normato al nostro sistema di contrattazione collettiva incidendo anche sulla questione della rappresentatività sindacale, ai fini sia della contrattazione collettiva che della fruizione dei diritti sindacali. La nuova edizione prende in considerazione l'accordo interconfederale del 10 gennaio 2014, ambiziosamente denominato dai suoi stessi autori Testo Unico sulla rappresentanza, sopravvenuto all'edizione del 2013, con l'obiettivo di illustrarne, non solo i contenuti, ma anche l' effettiva portata giuridica. Ovviamente sullo sfondo vi è anche il Jobs Act, cioè la l. 10 dicembre 2014, n. 183, e i relativi decreti attuativi, che, sebbene non incidano direttamente sul sistema di relazioni collettive, creano un nuovo contesto di cui anche esse devono tenere conto.
22,00

Diritto sindacale. Casi e materiali

di Mariella Magnani, Paolo Tosi

Libro

editore: MONDUZZI

anno edizione: 1994

pagine: 334

46,00

Diritto sindacale europeo e comparato

di Mariella Magnani

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2020

pagine: 288

Il volume, nato dall'esigenza di illustrare le caratteristiche del diritto europeo del lavoro per quanto attiene ai rapporti collettivi, e sindacali in particolare, si è poi sviluppato secondo linee più ambiziose e originali, cercando di affiancare all'analisi, molto spesso astratta e fine a se stessa, della normativa dell'Unione l'esame delle sue ricadute sugli ordinamenti nazionali. Alla ricostruzione del quadro normativo dell' Unione europea - nel delineare il quale non può trascurarsi il ruolo della Corte di Giustizia e il suo dialogo con la Corte europea dei diritto dell'uomo - si affianca, dunque, quella dei caratteri fondamentali di alcuni sistemi giuridici europei (Regno Unito, da una parte, e Francia e Repubblica federale tedesca, d'altra parte). Dall'indagine comparata continuano ad emergere, pur nel permanere delle specificità degli ordinamenti nazionali, notevoli elementi di convergenza, nonostante la mancanza di una armonizzazione forte dell' Unione europea (anche per l'assenza di competenze normative specifiche in materia). Non si manca peraltro di porre la questione, nella parte finale del volume, se le spinte centrifughe emblematicamente rappresentate dal caso Brexit incideranno su questa tendenza alla convergenza ovvero verranno sopraffatte dalle esigenze del mercato globale.
26,00

Diritto sindacale europeo e comparato

di Mariella Magnani

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2017

pagine: 240

Il volume, nato dall'esigenza di illustrare le caratteristiche del diritto europeo del lavoro per quanto attiene ai rapporti collettivi, e sindacali in particolare, si è poi sviluppato secondo linee più ambiziose e originali, cercando di affiancare all'analisi, molto spesso astratta e fine a se stessa, della normativa dell'Unione l'esame delle sue ricadute sugli ordinamenti nazionali. Alla ricostruzione del quadro normativo dell'Unione europea - nel delineare il quale non può trascurarsi il ruolo della Corte di Giustizia e il suo dialogo con la Corte europea dei diritto dell'uomo - si affianca, dunque, quella dei caratteri fondamentali di alcuni sistemi giuridici europei (Regno Unito, da una parte, e Francia e Repubblica federale tedesca, d'altra parte). Dall'indagine comparata emergono, pur nel permanere delle specificità degli ordinamenti nazionali, notevoli elementi di convergenza, nonostante la mancanza di una armonizzazione forte dell'Unione europea (anche per l'assenza di competenze normative specifiche in materia). Non si manca peraltro di porre la questione, nella parte finale del volume, se le spinte centrifughe emblematicamente rappresentate dal caso Brexit incideranno su questa tendenza alla convergenza ovvero verranno sopraffatte dalle esigenze del mercato globale.
24,00

Diritto dei contratti di lavoro

di Mariella Magnani

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2009

pagine: 190

22,00

Diritto sindacale

di Mariella Magnani

Libro: Libro in brossura

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2013

pagine: 224

20,00

Diritto sindacale

di Mariella Magnani

Libro: Libro in brossura

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2013

pagine: 207

Nell'arco di meno di un anno dalla pubblicazione della prima edizione del Diritto sindacale, la materia è stata investita da due novità: il Protocollo d'intesa del 31 maggio 2013 su rappresentanza e rappresentatività sindacale e, soprattutto, l'attesa sentenza della Corte costituzionale 23 luglio 2013, n. 231, sull'art. 19 dello Statuto dei lavoratori. Immutato nella struttura, il manuale si presenta tuttavia ampiamente rinnovato proprio per dare conto delle importanti implicazioni di queste novità, che incidono, seppure in modo diverso, sulla tormentata questione della rappresentatività sindacale ai fini della contrattazione collettiva e della fruizione dei diritti sindacali, esprimendo la tensione verso un assetto più regolato delle nostre relazioni sindacali.
21,00
15,00

Diritto del lavoro. Sindacati, contratto e conflitto collettivo. Casi e materiali

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2009

pagine: 494

La raccolta di casi e materiali che questo volume offre agli studenti e agli studiosi di quella parte del diritto del lavoro convenzionalmente designata come diritto sindacale è stata concepita per rispondere a diversi tipi di esigenze: da un iato ed anzitutto, essa si propone agii studenti quale strumento di conoscenza delle principali articolazioni della materia, con i suoi ormai classici "snodi" tematici (associazioni sindacali, contratto, conflitto collettivo); d'altro lato si presta ad essere la base di letture più approfondite, sia sul piano dell'elaborazione teorica dei principali istituti della materia, in particolar modo di quelli che non hanno ancora trovato un sufficiente assestamento (cfr. la questione del recesso dal contratto collettivo; o quella della attuazione di direttive europee tramite fonte contrattuale), sia sul piano dell'applicazione concreta, ove il precedente giurisprudenziale diventa un fondamentale punto di riferimento. Lungo una sequenza di ben 194 documenti, di natura mista (giurisprudenziale, prevalentemente; ma anche legislativa interna ed europea; regolamentare; contrattuale collettiva), l'antologia riproduce la complessità intrinseca del diritto sindacale italiano, a diversi livelli, da quello più elementare delle problematiche già assestate, quasi storiche o risolte da un intervento legislativo a quello più progredito delle questioni tuttora in attesa di trovare soluzione.
46,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.