Libri di Martin Luther King

Il dono d'amore. Sermoni da «La forza di amare» e altri discorsi

di Martin Luther King

Libro: Copertina morbida

editore: Terra Santa

anno edizione: 2018

pagine: 319

Uscito nel 1963 e pubblicato in Italia con il titolo "La forza di amare", questo è sicuramente uno dei libri più famosi di Martin Luther King in italiano. Un'opera intensa, forte, dal messaggio più che mai attuale, che parla ancora oggi a tutti noi. Un libro in cui si fondono mirabilmente - raggiungendo un equilibrio forse ineguagliato - le due "anime" di King: il pastore cristiano, che fa del sermone il mezzo preferito per rivolgersi ai fratelli, lui che non aveva intenzione «di fare altro che rimanere un pastore», e l'attivista per i diritti civili, in un'epoca in cui la segregazione razziale macchiava ancora con la sua vergogna la nazione americana. Oggi il libro viene riproposto al pubblico italiano in una nuova edizione, nel 50° anniversario dell'assassinio dell'autore (4 aprile 1968), con l'aggiunta di un testo totalmente inedito in Italia, in cui King raccoglie le impressioni suscitategli da un recente viaggio in Terra Santa. Un viaggio che lo segnò in maniera indelebile: «Non dimenticherò mai quello che ho provato dentro di me».
18,00

«I have a dream». L'autobiografia del profeta dell'uguaglianza

di Martin Luther King

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2017

pagine: 502

«I have a dream» è un'ideale autobiografia del più importante e carismatico sostenitore della lotta al razzismo negli Stati Uniti. In queste pagine Martin Luther King Jr rivive attraverso i suoi più importanti scritti pubblici e privati. Passando per episodi commoventi ed esaltanti, si descrivono l'infanzia e la famiglia d'origine, l'educazione ricevuta e le discriminazioni subite, la vocazione religiosa, il rapporto con la moglie Coretta e con i quattro figli. E soprattutto si racconta il crescente impegno politico, che portò King anche in carcere e ne fece il principale punto di riferimento della battaglia per l'emancipazione dei neri d'America. Un'opera che ci fa riscoprire una delle pagine più drammatiche e ricche di speranza della storia del ventesimo secolo.
15,50

Il fronte della coscienza

di Martin Luther King

Libro: Copertina morbida

editore: Pgreco

anno edizione: 2018

pagine: 121

Martin Luther King è stato un uomo consacrato a tutti gli uomini, che ha dato la sua vita per la causa dell'integrazione razziale. La convinzione che la protesta della non violenza dovesse evolversi in atti di disobbedienza civile, la profonda sicurezza che la posizione americana nella guerra del Vietnam esigeva una resistenza più decisiva, le sue idee circa il ruolo che la gioventù risvegliatasi, sia bianca sia nera, avrebbe potuto giocare nella formazione di un mondo nuovo: tutto questo ha animato la sua azione e i cinque discorsi raccolti in questo libro. Con una lucidità e una profondità di veduta senza pari, Martin Luther King affronta i temi scottanti del suo tempo, che sono anche quelli del nostro tempo, e che vanno ben oltre i confini geografici degli Stati Uniti, battendosi per un'autentica rivoluzione non violenta di tutti i popoli per rinnovare il mondo. Prefazione di Coretta Scott King.
12,00

Perché non possiamo aspettare

di Martin Luther King

Libro: Copertina morbida

editore: Piano B

anno edizione: 2016

pagine: 166

"Perché non possiamo aspettare" è un vivido documento su una stagione chiave della storia americana e mondiale, capace di illuminare il lungo e difficile percorso che da Abraham Lincoln, il grande emancipatore, ha condotto sino a Barack Obama, il primo presidente nero degli Stati Uniti. In "Perché non possiamo aspettare" Martin Luther King descrive con prosa incalzante e ispirata, in una specie di impressionante reportage, i fatti che nel 1963 condussero allo scoppio della "terza rivoluzione americana: la Rivoluzione Negra". La resistenza non violenta e la disobbedienza civile come tecniche rivoluzionarie da impiegare contro la segregazione sono i temi principali affrontati in questo libro dal leader dei diritti civili statunitense. Prendendo ideale avvio dalla celebre "Lettera dal carcere di Birmingham", King passa a descrivere i passaggi chiave che dai moti di Birmingham condussero sino alla Marcia su Washington, nell'anno fatale della "Terza rivoluzione americana", il 1963. L'anno seguente King sarà poi insignito del Premio Nobel per la pace. La filosofia della non violenza è l'altro grande tema affrontato in "Perché non possiamo aspettare": essa è infatti la "lama che rimargina" che riuscì a sconfiggere la segregazione e ad affermare il celebre sogno di King: "che tutti gli uomini siano creati uguali".
14,00

ICH HABE EINEN TRAUM EIN LESEBUCH

Libro

editore: PATMOS VERLAG

anno edizione: 2018

20,00

La misura dell'uomo

di Martin Luther King

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 52

Nei due sermoni "Cos'è l'uomo?" e. "Le dimensioni di una vita completa" Martin Luther King espone le basi religiose ed etiche della sua predicazione. Raccolti nel 1959 sotto il titolo "La misura dell'uomo", sono le prime parole di King ad essere stampate in volume e dimostrano come la fede e l'azione politica costituissero nel suo pensiero un'unità indivisibile, dove la seconda è conseguenza della prima. Così la Gerusalemme celeste descritta dall'apostolo Giovanni, nella quale lunghezza, larghezza e profondità sono uguali, diventa qui un'immagine di verità esistenziale e di equità sociale. E per questo esortare l'America, e tutta la civiltà occidentale, a chiedere perdono per i propri peccati e richiamare ogni singolo uomo all'amore e alla responsabilità verso se stesso, verso gli altri e verso Dio sono i due momenti dello stesso appassionato discorso. Il messaggio di Martin Luther King emerge da questi testi in tutta la sua forza e in tutta la sua estensione: riguarda la vita individuale quanto quella politica, non ha confini geografici ed è oggi attuale quanto lo era negli anni della lotta per i diritti civili.
7,50

Lettera dal carcere di Birmingham

di Martin Luther King

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2013

pagine: 58

Il 14 aprile del 1963 Martin Luther King viene arrestato in seguito a una manifestazione nonviolenta organizzata a Birmingham, Alabama. Dal carcere, King si rivolge ad alcuni esponenti del clero che avevano giudicato la sua strategia di lotta "imprudente e intempestiva" e a tutti quei moderati che rallentavano, quando non osteggiavano, le battaglie del movimento per i diritti civili. Rispondendo alla necessità immediata di spiegare i motivi che lo avevano spinto a cercare una reclusione di massa per costringere i giornali a occuparsi dell'emarginazione della comunità nera, il reverendo fornisce un'esposizione limpida e compiuta dell'etica e del pensiero che guidano la sua azione politica. Nelle sue parole convivono la certezza della propria missione e l'apertura al dialogo, l'incandescenza oratoria e la quieta argomentazione. La "Lettera dal carcere di Birmingham" è un'appassionata dichiarazione d'intenti e un documento storico di valore; ma anche l'appello, sempre attuale, alla coscienza di ognuno di noi, ai nostri doveri di cittadini e di esseri umani.
7,50

Il sogno della non violenza. Pensieri

di Martin Luther King

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2013

pagine: 117

Martin Luther King è stato uno dei principali simboli della lotta afroamericana per i diritti civili. In questa raccolta di citazioni, curata dalla vedova King, viene chiarito il punto di vista del leader nero su questioni, tuttora attualissime, come il razzismo, i diritti civili, la giustizia, la libertà, la fede e la religione, la non violenza e la pace. Sono poi riportati brani dei discorsi più celebri: "I've Been to the Mountain Top", l'ultimo prima di morire, a Memphis nel 1968, e "I Have a Dream", a Washington nel 1963, oltre alla proclamazione del Martin Luther King Day da parte del presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan nel 1986.
6,50

'ALL LABOR HAS DIGNITY'

di KING, MARTIN LUTHER

Libro

editore: BEACON PRESS

anno edizione: 2012

18,30

«I have a dream». L'autobiografia del profeta dell'uguaglianza

di Martin Luther King

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2001

pagine: 400

Nelle pagine di questo libro Martin Luther King rivive attraverso i suoi più importanti scritti pubblici e privati. Attraverso episodi commoventi ed esaltanti si delineano l'infanzia e la famiglia d'origine, si narrano l'educazione ricevuta e le discriminazioni subite, la vocazione religiosa, il rapporto con la moglie Coretta e con i quattro figli. E soprattutto si racconta il suo crescente impegno politico, che lo portò in carcere e lo condusse a essere considerato il principale punto di riferimento nella battaglia per l'emancipazione dei neri d'America.
12,00

«I have a dream». L'autobiografia del profeta dell'uguaglianza

di Martin Luther King

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2000

pagine: 400

La sera del 4 aprile 1968, dopo aver trascorso una notte in un motel di Mamphis, Martin Luther King, Nobel per la pace e leader del movimento per i diritti civili in America, si affacciò al balcone di Mulberry street, dove fu raggiunto dal proiettile di un assassino. All'età di 39 anni moriva così il più importante e carismatico sostenitore della causa dell'uguaglianza e della linea della non violenza nella lotta al razzismo in America. Grazie al lavoro di Carson, che ha raccolto gli scritti pubblici e privati del grande leader nero, King rivive nella pagine scritte di suo pugno e racconta la sua storia, a oltre trent'anni dalla sua tragica fine.
18,08

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.