Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Massimo Centini

Spiriti immortalati. Istantanee sui fantasmi dal mito alla scienza

di Massimo Centini, Pierluigi Baima Bollone

Libro

editore: Yume

anno edizione: 2021

pagine: 208

«Si tratta senza dubbio della più completa rassegna in termini attuali di un interesse sviluppato dalla cultura occidentale negli ultimi secoli e che, a sua volta, ha avuto il maggior sviluppo a seguito della scoperta dei metodi di registrazione fotografica e, in tempi più vicini a noi, delle tecniche scientifiche di studio e controllo delle immagini, di eidomatica per usare il termine tecnico. Ancor oggi non è raro rintracciare "fotografie spiritiche". In alcuni casi, ai nostri tempi tecnologicamente avanzati, sono opere che già a una prima visione non seducono più nessuno; in altri sono invece immagini che richiedono, per essere comprese, le nozioni specialistiche forniteci dal libro.» (dalla prefazione del Prof. Baima Bollone)
15,00

17 itinerari del mistero a Torino. Tra mito magia e storia

di Massimo Centini

Libro: Copertina rigida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2015

pagine: 191

Dai luoghi dei templari a quelli dei miti, da quelli del diavolo, dell'esoterismo e della massoneria a quelli dei miracoli e delle reliquie, da quelli della cronaca nera fino a quelli che ci riconducono sulle strade di Lombroso e Salgari. Una guida che suggerisce itinerari inconsueti per andare al di là dei soliti percorsi: a conoscere temi che, pur mantenendo sempre ben piantate le loro radici nella realtà, nelle fonti o nelle cronache di ieri e di oggi, ci conducono lungo le strade meno note, in luoghi spesso ignorati, fra tracce e ricordi di avvenimenti che quasi mai sono entrati a far parte della storia ufficiale. Ad accomunare questi percorsi sono l'insolito, la magia, il mito, tutti aspetti che costituiscono la parte più enigmatica di Torino. Strade che celano sempre qualcosa di sconosciuto: un nuovo mistero, un'inaspettata scoperta...
9,90

Gesù e l'Egitto. Percorsi insoliti tra egittologia e fede

di Massimo Centini, Gian Luca Franchino

Libro: Copertina morbida

editore: ANANKE

anno edizione: 2009

pagine: 175

Contesa tra storia delle religioni e tradizione devozionale di antichissima origine, la fuga in Egitto della Sacra Famiglia costituisce un piccolo "mistero" dell'infanzia di Gesù. Coniugando con la dovuta attenzione filologica le fonti evangeliche e apocrife, la storia e l'archeologia, l'arte e la religiosità, gli autori propongono un "viaggio" di grande fascino, spesso suggestivo, che coinvolge numerose località dell'Egitto in cui vi sarebbero le tracce del passaggio del Bambino e dei genitori. In quel viaggio sono comunque presenti importanti elementi simbolici e culturali che, anche a distanza di duemila anni, continuano ad essere oggetto di attenzione da parte degli studiosi e della devozione dei credenti.
17,50

Rosoni. I «mandala» occidentali

di CENTINI, MASSIMO. (A CURA DI).

Libro

editore: LYRA LIBRI

anno edizione: 2001

pagine: 64

Anche nella tradizione occidentale come in quella orientale (dove prende il nome sanscrito mandala) il cerchio è un simbolo potente. Forma geometrica perfetta, senza inizio né fine, senza direzione alcuna, ben raffigura il centro del Tutto. Simbolo dell'eterno presente e dell'universo intero, nell'iconografia cristiana rimanda a Dio e alla Creazione, alle sfere celesti e alla santità (l'aureola). Nell'architettura religiosa, soprattutto romana e gotica e nell'arte decorativa il cerchio diventa rosone: finestra tonda posta sopra la navata centrale delle chiese, racchiude vetrate con immagini sacre, personaggi e storie della Bibbia, simboli religiosi. Alcune di queste figure ci sono anche in questo libro, tutto da colorare.
9,81

Le profezie

di CENTINI MASSIMO, Bocca Claudia

Libro

editore: XENIA

anno edizione: 1994

pagine: 128

7,50

La peste in Piemonte. Influssi astrali. Untori demoni streghe

di Massimo Centini

Libro

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2008

pagine: 136

Da quando apparve nel palcoscenico della storia, la peste ha rappresentato uno dei flagelli più terribili a cui gli uomini abbiamo cercato di trovare un'origine e un senso. In ragione di questa legittima ricerca, prima delle risposte concrete prodotte dalla scienza moderna, per secoli le cause della peste vennero attribuite a strani fenomeni astrali, oppure furono considerate l'effetto della punizione divina. Il vortice dell'angoscia collettiva attribuì l'innesco dell'epidemia anche all'opera di malvagi untori, spesso in relazione con il diavolo. Questo libro analizza gli effetti e la portata di queste angosce nel Piemonte, dal Medioevo alle soglie del XVIII secolo, tenendo conto delle implicazioni socio-antropologiche (ma anche religiose) chiamate in causa.
18,50

Saraceni nelle Alpi. Storia, miti e tradizioni di una invasione medievale nelle regioni alpine occidentali

di Claudia Bocca, Massimo Centini

Libro

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2006

pagine: 96

Le invasioni dei Saraceni sono entrate a far parte dell'immaginario collettivo, determinando spesso la formazione di tradizioni e credenze in cui l'effettiva dimensione dei fatti storici risulta alterata. Il presente volume intende 'fare il punto' sulle invasioni saracene, proponendone una ricostruzione storica basata sulle fonti originali (qui presentate in traduzione) e calibrata con le acquisizioni della più recente storiografia. Oltre agli aspetti storici, il libro dedica anche ampio spazio alle questioni socio-antropologiche.
19,50

Sulle tracce dei salassi. Origine, storia e genocidio di una cultura alpina

di Claudia Bocca, Massimo Centini

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2005

pagine: 88

La storia dell'etnia montana è molto complessa da definire nelle sue fitte trame: è sempre rischioso, da un punto di vista filologico, far riferimento ad un unico ceppo, in particolare quando è considerato depositario di una cultura specifica, rimasta sedimentata nella tradizione autoctona. Ma i Salassi meritano questa attenzione monografica, in quanto si tratta di un popolo che subì il giogo imperiale romano, ma solo dopo aver difeso strenuamente la propria autonomia. Un'autonomia che avrebbe permesso di continuare a vivere in quel vasto territorio che, probabilmente, dalla Alpi Graie si estendeva alle propaggini della pianura pedemontana. In questo libro si offre una panoramica per ricostruire i diversi aspetti della vicenda salassa.
19,63

Nascere vivere morire

di Massimo Centini

Libro: Copertina rigida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2001

pagine: 152

16,53
19,63

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento