Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Massimo Ranieri

Tutti i sogni ancora in volo

di Massimo Ranieri

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2021

pagine: 208

Quasi sessant'anni di carriera, oltre quattordici milioni di dischi venduti in tutto il mondo, più di trenta album pubblicati a partire dal primo, registrato a soli tredici anni come Gianni Rock. Un Sanremo vinto nel 1988 con una canzone immortale, Perdere l'amore, in repertorio tantissimi brani indimenticabili (da Rose rosse a Se bruciasse la città a Erba di casa mia) e una capacità unica di rivisitare la canzone napoletana restituendole la nuda eleganza delle origini. E tutto questo per restare al solo ambito musicale. Poi la televisione, il cinema, e l'amore di una vita: il teatro (che permette di mantenere con il pubblico "il rapporto diretto, fisico, che avevo durante i concerti") sotto la guida dei più grandi, da Patroni Griffi a Strehler. Massimo Ranieri è un artista unico, poliedrico, capace di scartare e di sorvolare qualsiasi definizione, mai appagato e mai stanco, felice ogni sera che lo vede sul palcoscenico. Un personaggio amatissimo che, a settant'anni appena compiuti, continua ad avere l'entusiasmo e la curiosità del ventenne, a cercare la fuga in avanti. "Tutti i sogni ancora in volo", ricco di aneddoti inediti e arricchito da sedici pagine di foto, è il libro della sua vita, un bilancio profondo e mai banale, in magico equilibrio tra ciò che è stato e ciò che sarà domani.
18,00

GOLD EDITION

di MASSIMO RANIERI

Audio: CD Audio

etichetta: NAR INTERNATIONAL

anno edizione: 2015

19,58

Napoli Milionaria!

di Massimo Ranieri

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2011

8,25

Filumena Marturano

di Franza Di Rosa, Massimo Ranieri

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2010

17,25

Mia madre non voleva. Autobiografia di Giovanni Calone. Che sarei io

di Massimo Ranieri

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2007

pagine: 191

"Ho cominciato a cantare a otto anni. E per un motivo soltanto: la paura dell'acqua." Su un piccolo scoglio immerso nell'azzurro mare di Castel dell'Ovo, a Napoli, il piccolo Gianni Calone si esibisce davanti agli avventori di un ristorante, costretto dal fratello che minaccia di buttarlo giù. E così scopre di saper cantare. Con questa buffa immagine si apre l'autobiografia di Massimo Ranieri. Dall'infanzia priva di giochi - trascorsa a faticare come un adulto in una famiglia di dieci persone, nel rione Santa Lucia - alle prime esibizioni canore mentre serve ai tavoli dei bar del quartiere; dalla conquista della fama e di un successo tanto grande quanto inatteso alla sofferto decisione di abbandonare il canto, al culmine della carriera, per misurarsi con una sfida nuova e più coinvolgente: il teatro. E ancora, il cinema, la tv, le tournée all'estero, fino alle esperienze artistiche più recenti, come le regie liriche o la riscoperta della canzone napoletana nei suoi tratti più puri e originali, alla quale Ranieri - insieme a un maestro come Mauro Pagani - restituisce nuovi ritmi e sonorità moderne.
16,00

La libertà dell'esercizio dell'impresa di comunicazione di massa

di Massimo Ranieri

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2006

pagine: 289

28,00

RANIERI CANTA NAPOLI

di MASSIMO RANIERI

Audio: CD Audio

etichetta: S4

anno edizione: 2004

13,47

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.