Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Maurice Leblanc

Il triangolo d'oro. Le avventure di Arsenio Lupin

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 320

Un mutilato di guerra, il capitano Patrice Belval, sventa un tentativo di rapimento di un'infermiera, conosciuta con il soprannome di Mamma Coralie. Innamoratosi di lei, il capitano scopre ben presto che è sposata, in occasione del feroce assassinio del marito. Questo crimine è legato a un complotto per svuotare la Francia delle sue riserve auree (la prima guerra mondiale è in pieno svolgimento) e anche a un mistero che unisce i due giovani. Per sbrogliare questi grovigli e difendersi da un implacabile avversario, Belval si rivolge proprio ad Arsène Lupin, il ladro gentiluomo. Che però si dice sia morto...
5,90

Arsène Lupin e la trappola infernale

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: PASSIGLI

anno edizione: 2021

pagine: 144

La fortunata serie di volumi dedicati alle avventure di Arsène Lupin continua con altri quattro appassionanti racconti firmati dal suo creatore, Maurice Leblanc. Così, se ne "Il misterioso viaggiatore" prosegue la rocambolesca fuga del protagonista, braccato senza sosta dall'intera polizia francese dopo l'evasione dal carcere parigino de La Santé - e rimandiamo qui ai racconti raccolti nel volume "L'arresto di Arsène Lupin" -, in "Herlock Sholmès arriva troppo tardi" avviene il primo "duello" con il celebre detective inglese, che già abbiamo ritrovato nell'altro volume "Arsène Lupin e la lampada ebraica". A questi due racconti se ne aggiungono altri due, nei quali sembra emergere anche il lato umano del carattere di Lupin, sempre sensibile alle sofferenze altrui. Soprattutto ne "L'anello nuziale", nel quale incontriamo un Lupin capace di grandi slanci di generosità; ma anche ne "La trappola infernale", nel quale il ladro gentiluomo si ritrova per la prima volta in grave difficoltà, senza la possibilità di mettere in atto uno dei suoi strabilianti trucchi. Riuscirà a salvarsi anche questa volta?
10,00

L'isola delle trenta bare. Le avventure di Arsenio Lupin

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 288

Mescolando abilmente giallo, fantasy e fantascienza, in questo romanzo Maurice Leblanc chiama in causa Arsène Lupin per districare il misterioso caso di una duplice sparizione, quella del padre e del figlio della bella Véronique d'Hergemont. Quasi tutta l'azione si svolge sull'enigmatica (e immaginaria) isola di Sarek. Qui gli sforzi indagatori e risolutori del ladro gentiluomo si concentreranno per individuare le trame sotterranee di una scandalosa vicenda di orgoglio e vendetta.
5,90

Arsenio Lupin. La donna dai due sorrisi

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: Polillo

anno edizione: 2021

pagine: 224

Vent'anni, occhi azzurri, morbide onde dorate: è questa la descrizione dell'irresistibile Clara, non a caso detta la Bionda. Per arrivare al patrimonio del marchese Jean d'Erlemont, la sua strada si incrocerà con quella dell'ispettore Gorgeret, del grande Paul (di cui potrebbe essere l'amante), di Monsieur Raoul e, naturalmente, di Arsenio Lupin. Il ladro gentiluomo è a sua volta sulle tracce del patrimonio misteriosamente introvabile, ma non sembra indifferente neppure al fascino di Clara, che nel frattempo ha già cambiato nome e si fa chiamare Antonine...
12,00

Arsenio Lupin. Il triangolo d'oro

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: Polillo

anno edizione: 2021

pagine: 320

Mentre il capitano Belval si trova a Parigi per un periodo di riabilitazione, salva l'infermiera Coraline, detta "mamam Coralie", da un tentativo di rapimento. Non può che innamorarsene, ma la giovane è avvolta dal mistero: non solo non vuole rivolgersi alla polizia, ma il capitano scopre che è già sposata quando il marito viene brutalmente ucciso in un complotto contro la Francia stessa e le sue ricchezze. Nel tentativo di aiutare mamam Coralie, Belval si ritrova impigliato negli ingranaggi di una macchina infernale e per difendersi da ogni genere di pericolo non può che rivolgersi a qualcuno di eccezionale. Insomma, ci vorrebbe Arsenio Lupin, ma si dice in giro che si sia buttato da una scogliera. Il ladro gentiluomo, però, non conosce la parola "impossibile"...
12,00

Arsenio Lupin. Ladro gentiluomo

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: Polillo

anno edizione: 2021

pagine: 204

Monocolo, cilindro e mantello: è questo il biglietto da visita del leggendario Arsenio Lupin, ladro gentiluomo e maestro del travestimento che appare per la prima volta in questa raccolta del 1907. In una serie di racconti, Lupin verrà coinvolto in numerose avventure e si trasformerà in un raffinatissimo detective per risolvere i casi più disparati: dal misterioso furto di una collana appartenuta a Maria Antonietta su un transatlantico a una fuga impossibile da un carcere di massima sicurezza, sino all'incontro con il rivale Herlock Sholmes, personaggio ispirato al detective di Arthur Conan Doyle. Dopo più di un secolo, l'antieroe della Belle Époque continua ad affascinare e coinvolgere i lettori grazie al suo spirito e alla sua impertinenza, trovando sempre nuova vita con le sue mille maschere.
12,00

Arsenio Lupin e il collier della regina

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2021

pagine: 96

Uomo brillante e colto, geniale trasformista e fatale seduttore, Arsenio Lupin è il ladro gentiluomo che da oltre un secolo conquista lettrici e lettori di tutto il mondo. Si muove sulla scena senza farsi riconoscere e ogni suo colpo è un prodigio di destrezza: in grado di dominare la realtà e piegarla ai suoi scopi, Lupin sfrutta il proprio straordinario ingegno per servire la giustizia. In questo volume sono presenti i racconti "Il collier della regina", "Il viaggiatore misterioso" e "La perla nera": comparsi per la prima volta su rivista nel 1906, ci catapultano nelle più avvincenti avventure del personaggio nato dalla penna di Maurice Leblanc.
4,90

Arsène Lupin e l'anello di smeraldo

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: PASSIGLI

anno edizione: 2021

pagine: 128

"Arsène Lupin e l'anello di smeraldo" raccoglie quattro racconti che non figurano né in "Arsène Lupin, gentleman cambrioleur" (1907), né in "Arsène Lupin contre Herlock Sholmès" (1908), né in "Les confidences d'Arsène Lupin" (1913), vale a dire i tre principali volumi che raccolgono l'intero ciclo dei racconti dedicati alle gesta del celebre ladro gentiluomo. A parte il primo, "L'uomo con la pelle di capra", sono racconti più "tardi", appartengono già ai pieni anni Venti del secolo scorso, e in essi Lupin sembra mettere da parte la propria straordinaria carriera di ladro, pur gentiluomo, per dedicarsi interamente alla sua seconda passione: la ricerca investigativa. Ma c'è un altro aspetto che lega "L'uomo con la pelle di capra" agli altri tre racconti qui riuniti - "Il dente di Hercule Petitgris", "L'anello di smeraldo" e "Il ponte che crolla": il protagonista non si fregia mai del nome di Arsène Lupin, che viene solamente nominato o si manifesta, tutt'al più, con una lettera in cui illustra la soluzione del caso. È davvero lui o si tratta di qualche millantatore?
10,00

Il matrimonio di Arsène Lupin

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: PASSIGLI

anno edizione: 2021

pagine: 144

Si conclude, con questo volume, la serie dei racconti comparsi nelle raccolte "Arsène Lupin, gentleman cambrioleur" (1907) e "Les confidences d'Arsène Lupin" (1913). I quattro racconti qui riuniti mostrano l'affascinante personaggio alle prese con altrettante avventure che ce ne offrono un nuovo ritratto a tutto tondo: così, se ne "La morte in agguato" il ladro gentiluomo svela ancora una volta il suo lato più umano, mostrando di essere non solo un abile scassinatore ma anche un generoso paladino, e ne "Il fuscello di paglia" si trova a vestire i panni di un Robin Hood decisamente beffardo, in "Édith dal Collo di Cigno" Lupin torna a essere il più grande ladro di tutti i tempi, mettendo a segno uno dei suoi colpi più straordinari. Ma a spiazzare definitivamente il lettore sarà "Il matrimonio di Arsène Lupin", che dà il titolo al nostro volume e lo chiude: il ladro gentiluomo si unisce in matrimonio con la figlia del duca di Sarzeau-Vendôme. È giunto il tempo di appendere il cilindro al chiodo o... di fare un nuovo colpo milionario?
10,00

L'ultimo amore di Arsenio Lupin

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 192

Il capitolo finale della saga di Lupin, il personaggio cui è ispirata la serie Netflix. Oggetto per anni di speculazioni e dicerie, vera e propria chimera della letteratura francese, "L'ultimo amore di Arsenio Lupin" fu scritto da Maurice Leblanc nel corso dell'estate del 1936. Ma poco dopo averlo concluso, mentre si accingeva ad adattarlo alla forma a puntate per una rivista, Leblanc morì per un ictus cerebrale. Fu così che la sua ultima opera rimase inedita per molti anni. Solo in occasione dei settant'anni dalla morte dell'autore, nel 2012, la famiglia ha rotto gli indugi e deciso finalmente di offrire ai lettori questo romanzo rimasto nascosto così a lungo, in cui si ritrova tutta la magia e l'eleganza di uno dei più grandi personaggi della letteratura poliziesca di ogni tempo. Dicembre 1921. Arsenio Lupin sembrava essersi ritirato a vita privata, contento di abitare in quella che è nota come la Zône, malfamato quartiere di Parigi dove lui si sente a casa propria. Ma l'illusione della quiete non dura molto... Il passato, infatti, rispunta ben presto a solleticarlo, sotto forma di Cora de Lerne, la donna che Lupin ama da lontano, «l'ultimo e unico amore» del ladro gentiluomo. Cora gli è stata affidata tempo prima dal padre, principe de Lerne, insieme a una dote di diversi sacchi di denaro, destinata al suo promesso sposo, il principe di Oxford... Ma qualcuno ha messo gli occhi su quelle monete sonanti, e mentre i sospetti della polizia cadono proprio su Lupin, unico in grado di mettere a segno un colpo tanto ardito, ben presto è chiaro che si tratta di un'esca. Perché c'è qualcosa di ancora più prezioso da rubare: un misterioso manoscritto antico di inestimabile valore, custodito da sempre da Lupin e appartenuto a uno dei suoi antenati, a cui fu donato da Napoleone in persona. E quando Lupin scopre che al libro sono interessati perfino i servizi segreti inglesi, è chiaro che la posta in gioco è molto più alta di quanto sembrasse. E che la vita di Cora è realmente in pericolo. Dalla penna inconfondibile di uno dei grandi autori classici della letteratura francese, una delle avventure più emozionanti di Arsenio Lupin, che i lettori di tutto il mondo hanno aspettato a lungo di poter leggere.
15,90

Arsenio Lupin. Ladro gentiluomo

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 208

In una Parigi addolcita dalla Belle Epoque, si aggira una figura intrigante dotata di astuzia invincibile: Arsenio Lupin, ladro gentiluomo. Ogni tesoro è in pericolo: che si trovi su un transatlantico in mezzo all'oceano o in una cassaforte invisibile, non esiste ostacolo per il ladro più famoso e temuto di Francia. In questi nove racconti lo inseguiamo fra misteriosi enigmi svelati e travestimenti straordinari, consapevoli che anche noi non sapremmo riconoscerlo, se solo ce lo trovassimo davanti. Età di lettura: da 10 anni.
10,50

Arsène Lupin, ladro gentiluomo

di Maurice Leblanc

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2021

pagine: 256

Istrionico, audace, impertinente. È Arsène Lupin, bestia nera delle forze dell'ordine, seduttore infallibile di ogni donna incontrata sul proprio cammino, eroe d'elezione di chiunque apprezzi un sense of humour sottile e raffinato. Facendosi beffe delle regole costituite, deruba e mette in ridicolo i ricchi borghesi, ma non per astratto afflato anarchico o desiderio ridistributivo alla Robin Hood. No, a muoverlo sono sete di potere, gusto dell'azione e bisogno di dispiegare tutta la propria energia fisica e intellettuale. In questo senso Arsène Lupin è un vero e proprio uomo del proprio tempo, la Belle Époque francese, che filtra tra le pagine delle sue avventure incarnandosi non solo nell'(auto)ironia del protagonista, ma anche nel suo approccio al mondo, ampiamente debitore dei pensatori francesi dell'epoca - in primis Bergson, con il suo "élan vital" declinato in chiave superomistica. E fu proprio questo suo essere profondamente in sintonia con il sentire di un'epoca a farlo apprezzare anche dai lettori colti legati ai circoli delle avanguardie, oltre che a consacrarlo come eroe indimenticabile della narrativa popolare e di intrattenimento.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento