Libri di Mauro Antonio Fabiano

14,00

Individuo, società, mondo. Teorie sociologiche e ricerche sociali da Th. Hobbes a T. Parson

di Mauro Antonio Fabiano

Libro: Copertina morbida

editore: KAPPA

anno edizione: 2017

pagine: 404

In questo lavoro si è percorso criticamente il lungo cammino scientifico che la sociologia, intesa come disciplina scientifica appartenente al più ampio settore del "sapere sociale", ha intrapreso nel corso della sua storia, ponendo attenzione sugli snodi teorici ed empirici che l'hanno caratterizzata, dal momento della sua origine, fino a quello della sua stabilizzazione e istituzionalizzazione.
21,00
15,50
19,00

Dalla guerra tradizionale alla guerra asimmetrica. Una tipologia sociologica

di Mauro Antonio Fabiano, E. Greco

Libro: Copertina morbida

editore: KAPPA

anno edizione: 2012

pagine: 128

10,00

L'immagine dell'altro. Le origini della sociologia criminale in Italia

di Mauro Antonio Fabiano

Libro

editore: LED Edizioni Universitarie

anno edizione: 2010

pagine: 262

Questo lavoro costituisce un approfondimento specifico di un settore di studi della storia della sociologia italiana: quello inerente la nascita e lo sviluppo della sociologia criminale, in modo da esplorarne le concettualizzazioni più rilevanti e gli approfondimenti di natura empirica. Si è cercato di indagare «in profondità» da dove provengano storicamente le acquisizioni teoriche e metodologiche dei più rilevanti personaggi che ne hanno costruito le linee direttrici: Cesare Lombroso, Enrico Ferri, Scipio Sighele, Alfredo Niceforo. Oltre agli studi degli appartenenti alla Scuola positiva, è stata aggiunta l'opera di Enrico Morselli inerente lo studio comparato del suicidio, sia perché attinente alla materia, sia perché ha costituito un punto di riferimento costante per la sociologia positivista del tempo in Italia. I problemi affrontati, oltre ad esplorare le intrinseche costruzioni concettuali, anche di tipo linguistico, elaborate in questo specifico settore sociologico, hanno riguardato essenzialmente sia la relazione esistente fra gli studi condotti da questi autori e il mondo scientifico internazionale, sia la funzione che la scoperta dell'«Altro», il criminale, il delinquente, il pazzo, e la costruzione di una sua immagine, hanno avuto nel fornire strumentazioni concettuali ed empiriche per una sua identificazione, mediante segni determinati.
32,00

L'analisi sociale in Karl Marx

di Mauro Antonio Fabiano

Libro: Copertina morbida

editore: LED Edizioni Universitarie

anno edizione: 2004

pagine: 204

Questo lavoro ha per oggetto un particolare aspetto dell'opera di Karl Marx, quello dell'analisi sociale, in cui il ricorso all'analisi di dati qualitativi e quantitativi è essenziale per l'approfondimento delle dimensioni problematiche. L'obiettivo è quello di far emergere gli elementi teorici, metodologici ed empirici, che si possono enucleare dalle sue opere e che hanno contribuito alla crescita della disciplina sociologica. Paradossalmente, la caduta dei regimi cosiddetti "comunisti", che hanno ingabbiato Marx in schemi interpretativi predefiniti, permette oggi di rivisitarne l'opera con occhio "critico", correlando il suo lavoro scientifico al momento storico in cui è stato compiuto.
26,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.