Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di MCGRATH

10,90

CONSTANCE

di MCGRATH, PATRICK

Libro

editore: BLOOMSBURY PUBLISHING PLC

anno edizione: 2014

13,75

La guardarobiera

di Patrick McGrath

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2019

pagine: 326

Londra, gennaio 1947. La guerra è finita da due anni e la città è in macerie. In uno degli inverni più freddi da che se ne ha memoria, anche trovare qualcosa da mettere in tavola è molto difficile. Ad abbattere ancor di più gli animi, arriva la perdita inaspettata e scioccante di uno dei più amati attori teatrali del momento: Charlie Grice muore in circostanze poco chiare, gettando la moglie Joan, donna bellissima e innamorata, che lavora come guardarobiera del teatro, in un dolore sordo e senza limiti. Controvoglia, Joan assiste con la figlia Vera alla prima replica dello spettacolo che era di suo marito, sottoponendosi al trauma di vedere un altro uomo interpretarne il ruolo. L'idea la terrorizza, ma quando l'attore appare sul palco, la vedova è sconvolta nel rendersi conto che dietro agli occhi dell'uomo brucia ardente lo spirito di Charlie. Più tardi, nel backstage, incontrando il sostituto, il suo cuore, stordito dalla gioia, ha la conferma che il suo grande amore vive nel giovane attore Daniel Francis. Ne diventa amica, lo invita a casa e comincia a donargli gli abiti del marito, sottratti al suo guardaroba. Nasce così una relazione che oscilla tra l'attrazione e l'assedio del fantasma di Charlie, che trascina Joan in un gorgo. Chiamata da una voce amata e spaventosa al tempo stesso, la donna scoprirà il terribile segreto che avvolge anche la morte di suo marito Charlie Grice: la guerra, dopotutto, non è ancora finita. Dal maestro del thriller psicologico, in un crescendo di tensione, un romanzo sui lati oscuri del dolore, dell'amore e della follia.
13,00

Trauma

di Patrick McGrath

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2019

pagine: 238

Charlie Weir si guadagna da vivere affrontando i demoni altrui. Nella sua attività di psichiatra a New York ha visto ogni tipo di trauma, eppure non riesce ancora a trovare una soluzione ai propri conflitti famigliari: l'accesa rivalità con il fratello Walter, affermato pittore; il gelo nei confronti di un padre senza nerbo; il soffocante rapporto con la madre. Né ha ancora accettato, dopo sette anni, il tragico errore che lo ha allontanato dalla moglie e dalla figlia, che gli ha lasciato nient'altro che una solitudine consumante e una rabbia inquieta. Quando Walt presenta Nora Chiara al fratello, questi si sente attratto tanto dalla sua bellezza mozzafiato quanto dalla sua aria sofferta. Si innamorano velocemente, avidamente, ma l'idillio ha vita breve. La vulnerabilità di lei, un tempo irresistibile, comincia ad avvelenare il rapporto finché Charlie si accorge di avere accanto una paziente più che una compagna. E mentre sonda le origini del dolore di Nora Chiara, un vago ricordo comincia ad affiorare dal suo inconscio, sollevando in lui un atroce sospetto.
13,00

La guardarobiera

di Patrick McGrath

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2017

pagine: 326

Londra, gennaio 1947. La guerra è finita da due anni e la città è in macerie. In uno degli inverni più freddi da che se ne ha memoria, anche trovare qualcosa da mettere in tavola è molto difficile. Ad abbattere ancor di più gli animi, arriva la perdita inaspettata e scioccante di uno dei più amati attori teatrali del momento: Charlie Grice muore in circostanze poco chiare, gettando la moglie Joan, donna bellissima e innamorata, che lavora come guardarobiera del teatro, in un dolore sordo e senza limiti. Controvoglia, Joan assiste con la figlia Vera alla prima replica dello spettacolo che era di suo marito, sottoponendosi al trauma di vedere un altro uomo interpretarne il ruolo. L'idea la terrorizza, ma quando l'attore appare sul palco, la vedova è sconvolta nel rendersi conto che dietro agli occhi dell'uomo brucia ardente lo spirito di Charlie. Più tardi, nel backstage, incontrando il sostituto, il suo cuore, stordito dalla gioia, ha la conferma che il suo grande amore vive nel giovane attore Daniel Francis. Ne diventa amica, lo invita a casa e comincia a donargli gli abiti del marito, sottratti al suo guardaroba. Nasce così una relazione che oscilla tra l'attrazione e l'assedio del fantasma di Charlie, che trascina Joan in un gorgo. Chiamata da una voce amata e spaventosa al tempo stesso, la donna scoprirà il terribile segreto che avvolge anche la morte di suo marito Charlie Grice: la guerra, dopotutto, non è ancora finita.
19,00

Baby Boss

di Tom McGrath

Film: DVD

produzione: UNIVERSAL PICTURES

anno edizione: 2017

9,99

La grande domanda. Perché non si può fare a meno di parlare di scienza, di fede e di Dio

di Alister McGrath

Libro: Libro in brossura

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2016

pagine: 261

In che rapporto si trovano tra loro Dio e la scienza? A mano a mano che le conoscenze scientifiche sono progredite, abbiamo imparato sempre più cose sul mondo, e non sembra che questo processo accenni ad attenuarsi: la scienza, semmai, rivela di essere una disciplina sempre più potente. Dunque si pone la domanda: i suoi indubbi successi hanno definitivamente relegato la religione e la fede nel dimenticatoio della storia? Proprio questo sostiene una saggistica agguerrita, molto popolare ai giorni nostri. Richard Dawkins, uno dei più letti esponenti di questo neo-ateismo, la pensa esattamente così: non abbiamo più alcun bisogno del pensiero religioso, perché quello scientifico lo ha reso obsoleto e inutile. È vero d'altra parte che in campo religioso si assiste spesso a un arroccamento altrettanto dogmatico, diametralmente opposto. Peccato, perché due visioni del mondo così grandiose come quella scientifica e quella religiosa, entrambe con una storia antica, profonda e diversificata alle spalle, potrebbero invece convivere, traendo dal confronto reciproco vantaggio. Così la pensa Alister McGrath - il più acuto esponente di questa sottile "terza via" - che, forte sia della sua formazione scientifica sia dei suoi studi teologici, rivendica il suo (e nostro) diritto di far convivere, sia pure con criteri e intensità differenti, la fiducia nella scienza e l'incommensurabile forza della fede.
23,00

TRAUMA

di MCGRATH PATRICK

Libro

editore: ACTES SUD

anno edizione: 2011

21,30

Corso di oreficeria. Come disegnare e realizzare gioielli

di Jinks McGrath

Libro: Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2015

pagine: 138

Il volume costituisce un corso completo e riccamente illustrato per imparare a progettare e realizzare gioielli. Nella prima parte sono analizzate le fasi preliminari della progettazione, dalla ricerca di un'idea valida alla valutazione delle diverse possibilità di attuazione, fino alla produzione dei disegni di un progetto di lavoro. La sezione principale del testo espone tutte le tecniche utilizzabili per trasformare i disegni in prodotti finiti. Foto dettagliate, con esempi forniti da gioiellieri professionisti, e spiegazioni chiare ed essenziali guidano passo passo il lettore ad acquisire competenza nelle diverse fasi, dalla scelta e l'acquisto dei materiali, alla preparazione del banco di lavoro, fino alle lavorazioni fondamentali dei metalli e delle pietre. Utili schede descrivono i comportamenti dei materiali nelle diverse lavorazioni e forniscono consigli per la soluzione dei problemi e per ottenere i risultati migliori. Il testo presenta sei progetti pratici ideati per illustrare un'ampia varietà di applicazioni. Fornisce inoltre dettagliate istruzioni per completare i pezzi e idee per adattare i progetti in modo personale.
27,90

La fine del vantaggio competitivo. Ripensare la strategia per stare al passo con il mercato

di Rita Gunther McGrath

Libro: Copertina morbida

editore: ROI edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 220

Mentre il mercato cambia a ritmi vertiginosi e incalzanti, le strategie aziendali fondate sul raggiungimento di un vantaggio competitivo "stabile" mostrano tutta la loro inefficacia e inadeguatezza. I leader d'azienda dovrebbero, innanzitutto, prendere coscienza della centralità di un altro tipo di vantaggio competitivo: quello transitorio, ovvero fare propria l'idea del cambiamento costante, dell'innovazione, del ribaltamento degli stessi presupposti che danno per scontati. Rita McGrath, fra i massimi esperti di strategia, innovazione e crescita aziendale, ci mostra la logica strategica da applicare in un mondo in cui i vantaggi competitivi sono temporanei. Attraverso esempi di aziende definite dall'autrice "fuoriclasse della crescita", che si sono mostrate capaci di modificare le proprie strutture, si scopre che la stabilità è un pericolo da evitare e contrastare, e che bisogna vincere la nostra resistenza al cambiamento sia sul piano aziendale sia su quello professionale individuale. Prefazione di Alex Gourlay.
24,50

Follia

di Patrick McGrath

Libro: Copertina morbida

editore: ADELPHI

anno edizione: 2012

pagine: 296

Una grande storia di amore e morte e della perversione dell'occhio clinico che la osserva. Dall'interno di un tetro manicomio criminale vittoriano uno psichiatra comincia a esporre il caso clinico più perturbante della sua carriera: la passione tra Stella Raphael, moglie di un altro psichiatra, e Edgar Stark, artista detenuto per uxoricidio. Alla fine del libro ci si troverà a decidere se la "follia" che percorre il libro è solo nell'amour fou vissuto dai protagonisti o anche nell'occhio clinico che ce lo racconta.
12,00

Madagascar 3 - Ricercati In Europa

Film: DVD

produzione: UNIVERSAL PICTURES

anno edizione: 2012

7,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.