Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Michele Asolati

Aquileia. Fondi Cossar. 3.1. Le monete

di Michele Asolati, Andrea Stella

Libro: Copertina morbida

editore: Quasar

anno edizione: 2019

pagine: 292

Questo volume raccoglie il catalogo e l'analisi dei ritrovamenti monetali provenienti dalle indagini archeologiche condotte tra il 2009 e il 2015 dall'Università degli Studi di Padova presso i fondi ex Cossar di Aquileia. Lo studio comprende una prima parte, in cui è affrontata l'analisi numismatica cei ritrovamenti monetali singoli alla luce del contesto archeologico di pertinenza. Questa è seguita da una seconda parte dedicata al gruzzolo di oltre 560 monete in bronzo tardo romane rinvenute durante la campagna 2011, oltre a una sintesi sulla circolazione monetale nella Diocesi Italiciana nel corso del V secolo d.C., volta a inquadrare i rinvenimenti aquileiesi del periodo.
40,00

Praestantia nummorum. Temi e note di numismatica tardo antica e alto medievale

di Michele Asolati

Libro: Copertina morbida

editore: ESEDRA

anno edizione: 2012

pagine: 531

La moneta è un veicolo culturale, uno strumento attraverso il quale il pensiero di un periodo storico viene elaborato e si trasmette attraverso il tempo e lo spazio per essere quindi decodificato e recepito. Scelte tipologiche ed epigrafiche, assieme a fattori più complessi da valutare, come lo standard ponderale e la dimensione del tondello coniato, possono delineare espressioni di adesione politica, relazioni commerciali, mutamenti di carattere legislativo, sviluppi intimamente connessi con la struttura economica di una società. Questo volume, partendo da un approccio diversificato che trae spunto dai ritrovamenti monetali per accostarsi da un lato al mondo del collezionismo antiquario e dall'altro alle più moderne metodologie d'indagine archeometrica, cerca di indagare alcune linee di tale percorso. L'attenzione è centrata su alcuni dei fattori che hanno caratterizzato uno dei momenti cruciali della storia monetaria in Europa, ossia sull'eredità monetaria che l'epoca romana imperiale tardo antica ha trasmesso alle popolazioni germaniche installatesi nell'Occidente romanizzato e sui rapporti tra queste, specialmente quella ostrogota, e Bisanzio, rivendicando alla moneta il ruolo e la forza evocativa che le vanno riconosciuti ai fini della ricerca storica.
50,00

Il tesoro di Falerii Novi. Nuovi contributi sulla monetazione italica in bronzo degli anni di Ricimero (457-472 d. C.)

di Michele Asolati

Libro: Libro in brossura

editore: ESEDRA

anno edizione: 2009

pagine: 200

La monetazione romana imperiale del V secolo d.C. presenta ancora molti aspetti scarsamente indagati. Questo volume contiene lo studio di un tesoro di monete tardo antiche in bronzo rinvenuto alla fine del XIX secolo nell'area di Falerii Novi (attuale Falleri - Viterbo). Interessanti appaiono gli spunti offerti sui volumi ed i ritmi produttivi delle zecche ufficiali occidentali in questo periodo, sull'evoluzione del peso del nummus, e sull'identificazione delle zone di produzione delle numerose imitazioni che caratterizzarono questo periodo storico. Interessanti gli apporti che definiscono taluni aspetti della personalità di uno dei personaggi che maggiormente caratterizzarono la scena politica italica di questa fase: Ricimero.
30,00
33,57
42,35

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.