Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Nicola Calzaretta

Le cose perdute del calcio. Un viaggio nel tempo, un gioco della memoria. Per vedere l'effetto che fa

di Nicola Calzaretta

Libro: Copertina rigida

editore: NFC Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 216

Maglie di lana senza sponsor, le maniche lunghe dei portieri, le tute a pigiama delle riserve. E poi: le scarpette tutte nere, i tacchetti intercambiabili, i calzettoni senza piede. E ancora: il terzino, l'ala destra e il mediano di spinta. Ma anche il pallone a pentagoni neri e la panchina a bordo campo; la Nazionale di Lega e la "De Martino"; Domenica Sprint e Mercoledì Sport. Sono alcune delle cose perdute del pallone: oggetti smarriti, ma che ricompaiono, basta saper aprire il cassetto dei ricordi. Ed ogni "cosa perduta" diventa il pretesto per raccontare, con stile leggero e ironico, un particolare, un personaggio, una storia che, in qualche modo, ha fatto parte della nostra vita di amanti del calcio.
16,90

Campione d'Europa. Italia bella

di Italo Cucci, Nicola Calzaretta

Libro: Copertina morbida

editore: NFC Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 194

Come la maglia della nostra Nazionale di calcio. Nacque in bianco la prima selezione italiana nel 1910, ma ben presto si vestì con i colori del cielo e del mare. L'opera fotografica racconta, attraverso gli scatti di Alberto Sabattini, la recente storia della Nazionale. Il volume presenta una carrellata di immagini della spettacolare vittoria dell'Italia agli europei 2020-2021
22,00

Azzurro. Cercando l'Europa. Una vita a fotografare gli eroi

Libro: Copertina rigida

editore: NFC Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 176

La Gazzetta Locale, le figurine Panini, Il Guerin Sportivo, La Nazionale, il mondo. Alberto Sabattini è uno scatto internazionale. Quarant'anni d'Italia, due titoli mondiali, una galleria di eroi azzurri, da Rivera, Riva, Bettega e Mazzola a Totti, Buffon e Del Piero passando per Zoff, Tardelli, Rossi e Baggio. Un lungo viaggio che porta a Europa 2021 con i nuovi eroi di Roberto Mancini. Mai vista così, negli scatti di un maestro, la Nazionale.
28,00

I colori della vittoria. Le maglie che hanno fatto la storia della Juventus

di Nicola Calzaretta

Libro: Copertina rigida

editore: Goalbook Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 256

La Juventus è la squadra che ha vinto più di tutti in Italia. Da sempre. La prima a raggiungere il traguardo della stella dei dieci scudetti, poi la seconda e infine la terza. In campo internazionale ha conquistato tutte le coppe e i trofei possibili. Il bianconero della sua maglia è senza dubbio il colore della vittoria. Il libro parte proprio da qui. Raccontare la storia di tutti i successi juventini attraverso la maglia, appunto. Da quella classica a righe verticali che ha colorato le conquiste nazionali, a quelle in blu e giallo per i successi europei e mondiali. Dalle divise dei pionieri a quelle del Quinquennio. Dalla "camiciona" di Boniperti e Sivori a quelle ricche di gloria degli anni '70 e '80 fino ad arrivare ai giorni nostri. Un percorso unico e originale, ricco di immagini e di suggestioni. E di maglie vere, indossate dai tanti campioni che hanno fatto la storia vincente della squadra più amata dagli italiani. I testi sono di Nicola Calzaretta, le foto di Salvatore Giglio e le maglie appartengono alla collezione privata di Fabio Gastaldi. Il volume è aggiornato alla stagione 2018-2019.
19,00

Alla ricerca del calcio perduto. Secondo tempo

di Nicola Calzaretta

Libro: Copertina rigida

editore: Goalbook Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 362

Il primo tempo si è concluso e i quindici minuti dell'intervallo (con l'immancabile thé caldo d'ordinanza) stanno per esaurirsi. Si torna, dunque, alla ricerca del calcio perduto. Lo facciamo ancora una volta raccogliendo gli "Amarcord" pubblicati dal Guerin Sportivo dal maggio 2013 ad oggi. Inizia così il secondo tempo di questo affascinante viaggio della memoria pallonara. Ad accompagnarci ci sono loro, i protagonisti di quelle epoche. Con i loro ricordi, le loro emozioni, le loro verità...
16,00

I colori della vittoria. Le maglie che hanno fatto la storia della Juventus

di Nicola Calzaretta

Libro: Copertina rigida

editore: Goalbook Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 224

La Juventus è la squadra che ha vinto più di tutti in Italia. Da sempre. La prima a raggiungere il traguardo della stella dei dieci scudetti, poi la seconda e infine la terza. In campo internazionale ha conquistato tutte le coppe e i trofei possibili. Il bianconero della sua maglia è senza dubbio il colore della vittoria. Il libro parte proprio da qui. Raccontare la storia di tutti i successi juventini attraverso la maglia, appunto. Da quella classica a righe verticali che ha colorato le conquiste nazionali, a quelle in blu e giallo per i successi europei e mondiali. Dalle divise dei pionieri a quelle del Quinquennio. Dalla "camiciona" di Boniperti e Sivori a quelle ricche di gloria degli anni '70 e '80 fino ad arrivare ai giorni nostri. Un percorso unico e originale, ricco di immagini e di suggestioni...
18,00

Boniperti

di Italo Cucci, Nicola Calzaretta

Libro: Copertina rigida

editore: Edizioni Effedì

anno edizione: 2018

pagine: 360

Giampiero Boniperti, al di là della maglia indossata e amata per una vita intera, rappresenta un pezzo importante della storia del calcio, non solo italiano, ma internazionale. Esordisce giovanissimo in bianconero e, dopo una carriera di livello eccelso (ricordiamo, tra le altre cose, i suoi sodalizi con Charles e Sivori), entra nella dirigenza della società fino a diventarne Presidente. A questo punto si apre una nuova vita sportiva, quella che porta la Juventus a dominare per intere stagioni il Campionato Italiano e, a tratti, anche la scena continentale. Il libro racconta, attraverso la sua vita, uno spaccato di un calcio che ancora stimola memorie freschissime nella mente degli appassionati. I testi di Cucci e Calzaretta accompagnano le oltre 500 foto che Salvatore Giglio ha scattato di persona o recuperato negli archivi più esclusivi. Un'opera per tutti coloro che amano il calcio e la sua storia, al di là della casacca. Introduzione dello stesso Boniperti e prefazione firmata da uno dei suoi giocatori simbolo, Alessandro Del Piero.
35,00

Giorgio Chiellini. Il guerriero della Juventus

Libro: Copertina rigida

editore: NFC Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 176

Giorgio Chiellini, un pisano alla livornese (ossimoro perfetto) è riuscito a dare un felice ritocco all'immagine del calcio maggiore involgarita dal litigio permanente e scandaloso sui soldi fra capi e capetti e ominicchi. È partita da lui l'Operazione Sacricio (per carità, senza sangue sudore e lacrime, più forma che sostanza...) che ha suggerito alla Juve il taglio degli stipendi accettato dai calciatori senza contrarietà. Chiamasi autorevolezza. (...) A parte tutto, quella che impressiona è davvero la gura di Chiellini, capitano senza retorica, calciatore senza ritocchi graziosi, solo forza, generosità, bravura in senso tecnico e tattico. Un campione d'antan. A me fa venire in mente l'uomo e il calciatore Bulgarelli, concentrato di professionalità, cultura e intelligenza. Giorgio il Laureato è forse, a ben conoscerlo, un... Vernacoliere ironico e battagliero com'era Giacomino... Il racconto per immagini di Salvatore Giglio, il Maestro bianconero (e a colori) lo conferma.
28,00

L'Abatino, il Pupone e altri fenomeni. Tutto il calcio soprannome per soprannome

di Furio Zara, Nicola Calzaretta

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli

anno edizione: 2014

pagine: 395

Forse non tutti sanno che Me Dole era un calciatore argentino ipocondriaco che giocava (quando stava bene) nella Sampdoria degli anni Settanta; che Jeppson, stella del Napoli del dopoguerra costata una fortuna, era per tutti 'O Banco 'e Napule; che Franco Causio portava scarpe inglesi e cravatte Regimental, da qui il soprannome Barone; che Claudio Ranieri, per via della rinomata macelleria aperta dal padre, a Roma è da sempre Er Fettina. E senz'altro c'è qualcuno che non ricorda perché Totti detesta essere chiamato Pupone, chi era Altrove e perché non entrava mai in area di rigore, la vera identità del Keegan della Brianza, la ragione per cui i compagni invidiavano il terzino noto come Mandingo e cos'hanno in comune Renato Buso e Patrizio Sala. l'Abatino, il Pupone e altri fenomeni non è soltanto una eccezionale raccolta degli appellativi più divertenti, poetici o feroci affibbiati negli anni a campioni e bidoni, ma una carrellata di oltre 1400 soprannomi che porta il lettore a scoprire o ripassare dei momenti indimenticabili del calcio antico e recente. Dagli stadi più remoti agli incontri rimasti nella storia, passando per infami gollonzi ed epiche marcature, gesti cavallereschi e vili attentati alle altrui caviglie, il comune denominatore è sempre il genio comico e irriverente dei soprannomi forgiati da maestri del giornalismo come Gianni Brera e Vladimiro Caminiti, oppure nati spontaneamente dalle comunità dei tifosi...
14,00

I colori della vittoria. Le maglie che hanno fatto la storia della Juventus

di Nicola Calzaretta

Libro: Copertina morbida

editore: Goalbook Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 239

La Juventus è la squadra che ha vinto più di tutti in Italia. Da sempre. La prima a raggiungere il traguardo della stella dei dieci scudetti, poi la seconda e infine la terza. In campo internazionale ha conquistato tutte le coppe e i trofei possibili. Il bianconero della sua maglia è senza dubbio il colore della vittoria. Il libro parte proprio da qui. Raccontare la storia di tutti i successi juventini attraverso la maglia, appunto. Da quella classica a righe verticali che ha colorato le conquiste nazionali, a quelle in blu e giallo per i successi europei e mondiali. Dalle divise dei pionieri a quelle del Quinquennio. Dalla "camiciona" di Boniperti e Sivori a quelle ricche di gloria degli anni '70 e '80 fino ad arrivare ai giorni nostri. Un percorso unico e originale, ricco di immagini e di suggestioni. E di maglie vere, indossate dai tanti campioni che hanno fatto la storia vincente della squadra più amata dagli italiani. I testi sono di Nicola Calzaretta, le foto di Salvatore Giglio e le maglie appartengono alla collezione privata di Fabio Gastaldi.
18,00

C'era una svolta

di Nicola Calzaretta

Libro: Copertina morbida

editore: Gallucci

anno edizione: 2012

pagine: 288

I calciatori sono stelle effimere. Splendono e già sono fuori. Conservare la maglia è dura, mantenere la grinta nella vita di tutti i giorni, a volte, è impossibile. C'è chi si perde e chi riesce a impegnarsi in una nuova attività: fuori dall'ambiente sportivo, senza rifugiarsi nella nostalgia dello stadio. Da Paolo Rossi a Geronimo Barbadillo, smettere con il calcio si può.
15,00

Polvere di stelle. Storie di delusioni mondiali

di Nicola Calzaretta

Libro: Copertina morbida

editore: Lìmina

anno edizione: 2011

pagine: 148

Storie di delusioni mondiali. Storie di flop eccellenti come quello di Maradona nel 1982 o di Gianluca Vialli nel 1990. Storie di fallimenti più o meno clamorosi come quello di Billy Wright, pilastro dell'Inghilterra nel 1950 o di Giampiero Boniperti, colonna dell'Italia per l'edizione mondiale del 1954. Storie di rabbie mal celate come quella di Giorgio Chinaglia in Germania '74 o di amarezze mal digerite come quella di Henry, coinvolto nel tramonto della "Francia-vincitutto" di fine millennio. Storie mondiali. Anzi, storie di un altro mondiale.
13,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.