Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Nicola Ostuni

Finanza pubblica e fiscalità nel Regno di Napoli alla fine del settecento

di Nicola Ostuni

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2016

pagine: 112

Alla fine del Settecento, molti stati europei furono attraversati da profonde crisi finanziarie. Uno sviluppo inedito per dimensioni, che comunemente è definito Rivoluzione Industriale, per alcuni paesi, come l'Inghilterra, il Belgio e l'Olanda, l'incapacità di adeguare sistemi politici e fiscali per altri, come la Francia e alcuni stati italiani, determinarono tentativi di riforme, che sono considerate derivazione o nello stesso ambito dell'Illuminismo. In questo volume l'A., con una riflessione su alcune riforme che riguardarono la finanza pubblica del Regno delle due Sicilie, cerca di individuarne il fallimento in cause diverse dall'inettitudine del ceto dirigente e dall'impossibilità della nobiltà di proporre soluzioni a crisi che, per prima cosa, riguardavano la sua stessa capacità di svolgere un ruolo di classe dirigente del Paese.
12,99

Finanza ed economia nel Regno delle Due Sicilie

di Nicola Ostuni

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 1992

pagine: 544

42,49

Napoli comune, Napoli capitale. Le finanze della città e del Regno delle Due Sicilie

di Nicola Ostuni

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 272

Questo saggio risponde all'esigenza di interpretare la storia della finanza comunale a Napoli alla luce delle decisioni, assunte dal governo, principalmente allo scopo di tamponare l'emergenza della finanza statuale, decisioni i cui effetti si fecero sentire fino alla fine del regno contribuendo a determinarla. Il doppio ruolo della città, da una parte comune, dal quale lo stato, con la sua funzione fiscale, prelevava ingenti somme indiscriminatamente da tutti i cittadini, dall'altra capitale, nella quale lo stesso stato impiegava la maggior parte delle sue risorse prelevate da tutto il regno, a vantaggio di pochi, privilegiati ceti sociali, determinò una ridistribuzione dei redditi, che risultò nel tempo sempre più incisiva e sempre più dannosa in proporzione alle quote crescenti di ricchezza prodotta dal Paese, che venivano assorbite dai bilanci statali.
18,99

«Un mistero inesplicabile». La Sila nelle relazioni settecentesche

di Nicola Ostuni

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2005

pagine: 255

Nicola Ostuni è ordinario di Storia Economica nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università "Magna Grecia" di Catanzaro. Ha pubblicato saggi di Storia economica sulle comunicazioni ferroviarie (Iniziative private e ferrovie nel regno delle due Sicilie, Napoli, 1984) e stradali (Le comunicazioni stradali nel Settecento meridionale, Catanzaro, 1991), sulla finanza pubblica statale (Finanza e economia nel regno delle due Sicilie, Napoli, 1992) e comunale (Napoli comune, Napoli capitale: le finanze della città e del regno delle due Sicilie, Napoli, 1999). Il libro raccoglie le tre grandi relazioni settecentesche di Danero, di Dentice e di Zurlo sulla Sila precedute da un breve saggio.
17,99
39,76

Iniziativa privata e ferrovie nel Regno delle Due Sicilie

di Nicola Ostuni

Libro

editore: Giannini

anno edizione: 1980

pagine: 236

9,30

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento