Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di P. Cornelio Tacito

Germania. Testo latino a fronte

di P. Cornelio Tacito

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2019

pagine: 502

Questo è il libro che ha inventato la nazione germanica, sia nella percezione dei Romani, sia in quella degli stessi Germani, che prima non si consideravano un popolo solo destinato ad unificarsi, ma un insieme vasto ed eterogeneo di tribù sparse nel nord est dell'Europa, spesso in guerra tra loro, alcune in pace con Roma, altre ostili. La Germania è un trattato etnografico scritto attorno al 98 d.C., con usi, costumi, cibi, vestiari, culti, stanziamenti, spostamenti di queste variegate e selvagge popolazioni, guardate anche da Tacito con ammirazione per le loro primitive virtù, ormai dai Romani perdute; saranno poi i Germani che, dopo aver imparato dai Romani l'arte della guerra e un po' di civiltà, avrebbero determinato il crollo dell'impero, o forse semplicemente lo spostamento del suo centro più a nord. Anche le vicende del terribile XX secolo e dell'Europa d'oggi discendono probabilmente da ciò che inizia in questo libro. Dino Baldi, che ha tradotto il testo, lo ha corredato di un commento che segue passo passo il testo; nonché delle altre descrizioni dei popoli nordici che ci vengono dall'antichità greco-latina precedente: Ippocrate, Polibio, Cesare, Diodoro Siculo, Vitruvio, Strabone, Plinio il Vecchio e altri.
19,00

Germania. Testo latino a fronte

di P. Cornelio Tacito

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 90

La "Germania", che rappresenta un unicum nell'ambito della letteratura latina, non è un trattato storico, ma un opuscolo geo-etnografico legato a un problema politico contingente: la presenza di Traiano sul Reno. L'indagine di Tacito - che percorre il territorio, descrive usi e costumi comuni a tutti i Germani e quindi esamina le singole tribù - pone costantemente l'accento sugli elementi che denotano una stretta affinità tra il presente dei Germani e il passato di Roma. L'autore sembra percepire la prorompente energia innovatrice di chi per la prima volta si affaccia alla ribalta della Storia, ravvisando in essa, più che nella forza militare, la maggior minaccia per la sorte già precaria dell'Impero.
9,00

Antologia tacitiana. Per i Licei e gli Ist. magistrali

di P. Cornelio Tacito

Libro: Copertina morbida

editore: DANTE ALIGHIERI

anno edizione: 2009

pagine: 266

12,50

Agricola-Germania-Dialogo sull'oratoria. Testo latino a fronte

di P. Cornelio Tacito

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2008

pagine: 221

Le prime due monografie storiche di Tacito sono "Agricola" e "Germania": una commossa biografia del suocero caduto vittima della gelosia di Domiziano, la prima; una ricca e rigorosa descrizione etnico-geografica di popoli e luoghi tra il Danubio e il Reno la seconda, arricchita da intenti etico-politici. Nel "Dialogo sull'oratoria" si confronta l'eloquenza del passato con quella contemporanea e si individuano le cause della decadenza dell'oratoria nella mancanza di libertà civili e nella degenerazione politica e sociale di Roma.
10,00

Dialogo sull'oratoria

di P. Cornelio Tacito

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 1993

pagine: 208

Perché i secoli passati erano fertili di grandi talenti oratori, mentre il presente ne è quasi del tutto privo? Questa domanda è lo spunto del "Dialogo sull'oratoria", in cui i più brillanti oratori della fine del I secolo d.C. si interrogano sullo stato dell'eloquenza e sui motivi del suo declino nella Roma del loro tempo. Nell'analisi lucida e disincantata di Tacito la risposta è desolatamente chiara: solo in una libera competizione politica l'eloquenza trova materia che la alimenti. Il regime imperiale, che pure ha dato ordine e tranquillità al mondo, soffoca il libero dibattito e spegne, inevitabilmente, l'arte oratoria. Il prezzo della pace è il silenzio. Luciano Lenaz analizza nell'introduzione le tematiche del dialogo e la sua travagliata storia testuale e dà conto delle ricerche su quest'opera tanto affascinante quanto ricca di problemi.
9,00

Vita di Agricola-La Germania

di P. Cornelio Tacito

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 1990

pagine: 240

11,00

Agricola (un uomo nella stagione del coraggio)

di P. Cornelio Tacito

Libro

editore: Herbita

anno edizione: 1990

pagine: 100

10,00

Annali. Testo latino a fronte

di P. Cornelio Tacito

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 1981

pagine: 944

18,00

Agricola. Testo latino a fronte

di P. Cornelio Tacito

Libro: Copertina morbida

editore: Foschi (Santarcangelo)

anno edizione: 2018

pagine: 151

Attraverso l'"Agricola", scritto nei primi anni di impero di Traiano (98 d.C), Tacito intende proporre la figura del suocero, valoroso generale a cui si deve la definitiva sottomissione della Britannia, quale esempio e modello etico per la nuova classe dirigente dell'impero. Ma l'autore latino non si limita a tracciare una biografia secondo gli schemi convenzionali: la vicenda umana e politica di Agricola si intreccia con l'ampio excursus etno-antropologico della Britannia, in cui sono illustrati i costumi delle varie popolazioni dell'isola, e con riflessioni di penetrante attualità sull'imperialismo romano, di cui si mette in luce, nel celebre discorso del comandante britanno Calgaco, la natura violenta e criminale.
12,00

Agricola. Testo latino a fronte

di P. Cornelio Tacito

Libro

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2017

pagine: 272

Attraverso l'Agricola, scritto nei primi anni dell'impero di Traiano (98 d.C.), Tacito intende proporre la figura del suocero, valoroso generale a cui si deve la definitiva sottomissione della Britannia, quale esempio e modello etico per la nuova classe dirigente dell'impero. Ma l'autore latino non si limita a tracciare una biografia secondo gli schemi convenzionali: la vicenda umana e politica di Agricola si intreccia con l'ampio excursus etnoantropologico della Britannia, in cui sono illustrati i costumi delle varie popolazioni dell'isola; non mancano anche riflessioni di penetrante attualità sull'imperialismo romano, di cui si mette in luce, nel celebre discorso del comandante britanno Calgaco, la natura violenta e criminale.
11,00

La Germania. Vita di Agricola. Dialogo sull'oratoria-Germania. Agricola. Dialogus de oratoribus. Testo latino a fronte

di P. Cornelio Tacito

Libro: Copertina morbida

editore: Vestigium

anno edizione: 2016

pagine: 124

La collana "Autori latini tradotti per la scuola" propone una traduzione di taglio scolastico per lo svolgimento di versioni ed esercitazioni. Una traduzione, dunque, che ha mirato anzitutto ad una esatta interpretazione del testo, ma anche ad una forma tale da attenuare le differenze fra il sistema linguistico e culturale latino e quello italiano, in modo da rendere scorrevole e piacevole la lettura anche a coloro che volessero conoscere l'immortale opera di Tacito per diletto o cultura personale.
15,90

Nerone. L'arbitrio sul trono

di P. Cornelio Tacito

Libro

editore: Magnanelli

anno edizione: 2016

pagine: 127

6,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.