Libri di P. Giuseppe De Filippi

La tela di Penelope. Origini e sviluppi della terapia familiare

di Francesco Bruni, P. Giuseppe De Filippi

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2007

pagine: 394

La tela di Penelope è la tela, che sempre si disfa e sempre si ricompone, delle situazioni, delle trame narrative, dei meccanismi di cui sono sostanziati i processi interni alla vita familiare, nella normalità così come nella patologia. È questa la metafora portante del libro di Bruni e Defilippi che, nel tracciare la storia della terapia familiare in Italia, si mostrano consapevoli delle complesse dinamiche presenti sia nelle famiglie (complessità della materia), sia nel "processo di costruzione e decostruzione" con cui i terapeuti hanno elaborato e sviluppato la propria esperienza (complessità dello sviluppo storico). Il lettore, partendo dalle radici americane della terapia della famiglia, viene accompagnato lungo i molti cambiamenti che nel nostro paese hanno investito dal dopoguerra a oggi l'istituzione familiare (con la definizione delle odierne nuove tipologie), quanto quella psichiatrica (con il passaggio dalla psichiatria istituzionale a quella di comunità) per arrivare infine alle riflessioni teoriche più recenti (dal costruttivismo alle teorie postmoderne, ai rapporti con il cognitivismo).
25,00

Passo passo. «Quando finirete di dire minchiate...»

di Giuseppe Filippi

Libro: Copertina morbida

editore: GEI

anno edizione: 2014

pagine: 78

"Questo piccolo libro non ha la presunzione di diventare un saggio illuminante per menti eccelse. Dico ciò per farvi presente che, aprendolo e scorrendo le sue righe, io vorrei non vi fossilizzaste nel cercare ragioni recondite, o quant'altro non sia semplicemente scritto per esteso. Non cercate di trovare significati nascosti dietro parole non dette. Lasciatevi solo trasportare dalla lettura. I pensieri espressi hanno una fondamentale caratterizzazione di dettami giunti da postazioni lontane ricevute in una situazione di particolare ricettività, quella meditativa. Ecco, forse è proprio quella meditativa, la posizione da cui leggere. Una posizione di apertura del cuore e della mente, tipica dello stato meditativo, chiave primaria di questa mia riflessione condivisa. Da parte mia, posso solo dire che a scriverlo mi sono molto divertito e spero lo siate anche voi leggendolo."
10,00

Discesa agli inferi. La morte iniziatica nella tradizione Hindù

di Gian Giuseppe Filippi

Libro: Copertina morbida

editore: Novalogos

anno edizione: 2016

pagine: 313

La discesa agli Inferi è un tema presente presso tutte le civiltà per rappresentare la morte iniziatica, che si supera rimanendo in vita e dalla quale si risale trasformati e immortali. Si tratta d'argomento ben noto sin dalla mitologia greco-romana e ripreso poi anche dal cristianesimo con la catabasi di Gesù prima della resurrezione. La Commedia dantesca rimane l'affresco più impressionante del viaggio nel regno dei morti, compiuto al fine di purificarsi e di godere della contemplazione diretta della Divinità. Nel presente libro l'argomento è affrontato principalmente sulla base dei testi sacri dell'induismo, con ampie comparazioni con dottrine e i miti di diverse tradizioni. Ciò che contraddistingue questo studio è la trattazione dettagliata dell'esperienza della morte iniziatica in una prospettiva di realizzazione spirituale, finalizzata al superamento dell'individualità ordinaria e al raggiungimento della Conoscenza suprema, considerata da un punto di vista Samkhya-Yoga o di Vedanta. Dopo aver spiegato la concezione dell'iniziazione quale avvio all'esperienza interiore, il testo segue passo a passo lo sviluppo spirituale d'un discepolo sotto la guida d'un guru per raggiungere la morte dell'individualità, la discesa nell'inferno del proprio subconscio a disattivare le potenzialità di nuove rinascite e recuperare conoscenze prenatali. Infine la risalita, la trasformazione, il contatto con il maestro interiore...
25,00

Il mistero della morte nell'India tradizionale

di Gian Giuseppe Filippi

Libro: Copertina morbida

editore: Itinera Progetti

anno edizione: 2010

pagine: 180

22,00

Post mortem et libération d'après Shankarâchârya

di Gian Giuseppe Filippi

Libro

editore: Arché

anno edizione: 2009

pagine: 32

6,50

NORDISTI

di DE FILIPPI ; PORRO

Libro: libro varia

editore: LE MONNIER DIZ MONDADORI

anno edizione: 2008

17,50

La patologia cardiovascolare nell'anziano. Prevenzione, trattamento e gestione generale

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2004

pagine: 72

16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.