Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di P. Guaraldo

Comunità e vulnerabilità. Per una critica politica della violenza

di Olivia Guaraldo

Libro: Copertina morbida

editore: ETS

anno edizione: 2012

pagine: 218

Dopo i massacri e i genocidi del Novecento, dopo le carneficine di civili che con l'11 settembre 2001 hanno aperto il nuovo secolo, è oggi necessario mettere in questione la celebre tesi del rapporto inscindibile fra politica e guerra muovendo dai resti apparentemente "impolitici" che esso produce. Siano essi i corpi dei guerrieri morti, il pianto delle madri in lutto, gli spettatori e le vittime non belligeranti dello scontro, ovvero i cosiddetti 'danni collaterali', questi resti concorrono a declinare in maniera diversa e non violenta il concetto di politico. Categorie quali vulnerabilità condivisa, somiglianza nella perdita, relazione e dipendenza ne costituiscono il lessico essenziale. Dall'Antigone di Sofocle alle marce contemporanee per i morti che "non esistono" - passando per Omero, Tucidide, Hobbes, Hegel, Schmitt, Bataille, Weil, Bespaloff -, il libro scommette su un immaginario nuovo, eppure antichissimo, che riconfiguri l'idea di comunità sull'esperienza della perdita e del lutto.
18,00

L'atmosfera di Laforgue

di Enrico Guaraldo

Libro

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2011

25,00

In cerca del mattino. Il senso della nascita in letteratura

di Enrico Guaraldo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2004

pagine: 276

Il libro è un viaggio di ricognizione nell'idea della letteratura. Appaiono certi grandi: Flaubert, Gadda, Manzoni, Proust, Mann, Joyce, Camus, Dürrenmatt, Beckett, Bonnefoy... Sono loro, la letteratura. Andando in cerca del mattino, l'autore osserva con attenzione e veemenza quel che fu definito "l'insensato gioco di scrivere".
34,50

Il senso e la notte. Esperienze poetiche di Reverdy

di Enrico Guaraldo

Libro

editore: Giannini

anno edizione: 1984

pagine: 128

8,26
6,10

Politica e racconto. Trame arendtiane della modernità

di Olivia Guaraldo

Libro: Copertina morbida

editore: BOOKLET MILANO

anno edizione: 2003

pagine: 384

Il rapporto tra filosofia e politica è stato un nodo cruciale del XX secolo. A partire dalla sua più originale tematizzazione, e cioè l'opera di Hannah Arendt, questo volume mette in discussione le modalità di comprensione totalizzanti della filosofia, e alla storia intesa come percorso lineare che riassorbe ogni trauma all'interno della catena degli eventi oppone le storie, ossia le narrazioni che tentano una comprensione realmente politica, schierata, parziale e per questo, foucaultianamente, più oggettiva. Una sorta di "decostruzione" che non intende certo criticare la filosofia in quanto tale, ma problematizzare la sua incontestata egemonia sull'ambito politico e far emergere il nuovo e l'imprevisto propri di quest'ultimo.
25,00

Politica e racconto. Trame arendtiane della modernità

di Olivia Guaraldo

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2003

pagine: 384

Il rapporto tra filosofia e politica è stato un nodo cruciale del XX secolo. A partire dalla sua più originale tematizzazione, e cioè l'opera di Hannah Arendt, questo volume mette in discussione le modalità di comprensione totalizzanti della filosofia, e alla storia intesa come percorso lineare che riassorbe ogni trauma all'interno della catena degli eventi oppone le storie, ossia le narrazioni che tentano una comprensione realmente politica, schierata, parziale e per questo, foucaultianamente, più oggettiva. Una sorta di "decostruzione" che non intende certo criticare la filosofia in quanto tale, ma problematizzare la sua incontestata egemonia sull'ambito politico e far emergere il nuovo e l'imprevisto propri di quest'ultimo.
26,00
26,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.