Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Paolo Ferrero

Il Toro del Paron. Alla corte di Nereo Rocco

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2020

Campionato di calcio 1964-65. Il Toro è allenato da Nereo Rocco, per tutti "El Paron", ed è una squadra che gioca un calcio razionale e moderno. Rocco, grande conoscitore di uomini e palloni, è arrivato a Torino da un anno, dopo aver vinto molto con il Milan e ha plasmato la squadra secondo i classici dettami del calcio di quell'epoca: difesa forte, rigorosamente a uomo e con battitore libero, agile sulle fasce e potente in attacco. È stato bravo e fortunato avendo trovato un gruppo di ragazzi stupendi, magnifici atleti dotati di grinta e, soprattutto, umanità. Quel Toro, così organizzato, seppe tenere testa alle due squadre milanesi, imperanti a quei tempi e ben figurò anche in campo internazionale sfiorando la finale di Coppa delle Coppe. La cronaca di una magnifica stagione che ebbe come protagonisti Nereo Rocco e tanti indimenticabili Cuori granata: da Lido Vieri, il portiere spericolato e rubacuori, al magnifico capitano Giorgio Ferrini, dalla giovane promessa Roberto Rosato al guerriero inglese "Gerry" Hitchens. E poi il talento indiscusso della formazione, Gigi Meroni, l'indimenticabile Farfalla granata.
15,00

Chiedi chi erano Law e Baker

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2016

pagine: 120

13,00

Angelo Cereser. Una vita in «Trincea»

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2019

pagine: 192

Un uomo, una maglia (granata) e una città. Un legame fortissimo, indissolubile. La storia sportiva di Angelo "Trincea" Cereser si incrocia con quella di un calcio che non esiste più: quello delle radioline a transistor che trasmettevano "Tutto il calcio minuto per minuto" e quello della sintesi televisiva di un tempo di una partita di serie A mandata in onda nel tardo pomeriggio della domenica. Anche il ruolo che Cereser ricopriva sul campo, quello del libero, non esiste più. Scrivere di Cereser vuol dire raccontare la storia di quel Toro tremendista degli anni Sessanta e Settanta, tutto cuore e coraggio, nel quale lui seppe integrarsi alla perfezione, incontrando indimenticabili personaggi: amici e "simpatici" nemici, che tanto bene fecero a questo sport. Una vita in "Trincea", quella del nostro Angelo, trascorsa attraverso mille traversie e affrontata con la medesima grinta di quando giocava in marcatura contro i più forti attaccanti dell'epoca, con la consapevolezza che alla fine il successo sarebbe arrivato.
15,00

1969: quando gli operai hanno rovesciato il mondo. Sull'attualità dell'autunno caldo

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2019

pagine: 284

Da Battipaglia a Mirafiori, da Porto Marghera alla Pirelli, da Avola a Valdagno il 1969 è stato l'anno della rivolta operaia. Contro lo sfruttamento disumano della catena di montaggio, il paternalismo feudale degli agrari, la repressione della polizia. Non una fiammata isolata ma l'apertura di un lungo processo di liberazione di centinaia di migliaia di lavoratori e lavoratrici, e punto di convergenza di tante storie e memorie: dalle lotte contadine nel Mezzogiorno d'Italia all'esperienza dei quadri sindacali e politici della sinistra di classe, dall'incontro con gli studenti del '68 alle esperienze di presa di coscienza maturate nell'ambito del mondo cattolico. Una rivolta che ha radicalmente cambiato volto al paese, contro la volontà delle classi dominanti: non a caso il '69 si chiude con le bombe di Piazza Fontana a Milano e la nascita della «strategia della tensione», che però non riesce a fermare quel ciclo di lotte. Questo libro vuole essere un contributo per una comprensione dell'«autunno caldo» - il grande rimosso dalla storia del paese - nella convinzione che quel gigantesco processo sociale, politico e culturale di tipo rivoluzionario ci fornisca proprio oggi insegnamenti fondamentali.
14,00

Marx oltre i luoghi comuni

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2018

pagine: 235

Marx ha più ragioni oggi di quando scrisse "Il capitale". Nel duecentesimo anniversario della nascita del filosofo di Treviri, l'alternativa tra socialismo o barbarie si palesa in tutta la sua evidenza. Le contraddizioni del modo di produzione capitalistico stanno generando un processo di vera e propria regressione del genere umano: sfruttamento generalizzato, distruzione di diritti, razzismo, guerre, devastazione della natura. Il capitalismo ha esaurito la sua spinta propulsiva, ora si tratta di superarlo. A partire dalla stridente contraddizione tra capitalismo e umanità, questo libro offre un contributo alla conoscenza della figura e del pensiero di Marx. Il libro è diviso in tre parti. La prima offre un profilo della vita di Marx e introduce alcuni elementi della sua opera. La seconda delinea una sintesi del suo pensiero. La terza si confronta con una serie di fraintendimenti che sono cresciuti nell'ambito dei marxismi.
14,00

'Ndrangheta. La storia di un uomo la storia di una famiglia

di Paolo Ferrero Ponterio

Libro: Copertina morbida

editore: Rossini (Rende)

anno edizione: 2020

Don Michele Ranieri è il più importante boss della 'ndrangheta: a 78 anni ha trascorso solo un giorno in galera in tutta la sua vita. Una leggenda vivente. La sua 'famiglia', insieme alle 'famiglie' Carro e Pastore, formano la 'triade': una macro-famiglia imparentata grazie a un'antica, e sempre rinnovata, serie di matrimoni combinati. Insieme rappresentano l'anima della Mafia Calabrese; un impero criminal-finanziario su scala globale e con affari miliardari. Siamo nel gennaio 2018: il vecchio mammasantissima è ormai stanco e malato; la sua unica preoccupazione è pianificare la sua successione e godersi, se Dio vuole, un po' di pace. Ma ecco che subito la guerra irrompe inaspettata scatenando una faida che rischia di minare le fondamenta stesse della 'triade': Luigi Ranieri, primogenito del 'vecchio', in preda a un folle raptus di violenza, riduce in fin di vita Francesca Carro, sua moglie (nonché cugina), e figlia del boss dei Carro, Don Franco. Da San Luca, nel cuore dell'Aspromonte, e in giro per il mondo, un viaggio nel mondo oscuro della 'ndrangheta: nella sua dimensione arcaica ed 'esoterica', unita, saldata a fuoco, con la dimensione ultra-contemporanea fatta di banche e investimenti internazionali. Fatta di soldi. Tantissimi soldi.
14,99

Una vita in Granata

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2015

pagine: 128

4,00

Il ritorno degli dei granata. 1976: Toro campione d'Italia!

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: Bradipolibri

anno edizione: 2014

pagine: 156

14,00

La truffa del debito pubblico

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2014

pagine: 155

"Il debito pubblico italiano non ha niente a che vedere con la spesa pubblica, e men che meno con la spesa sociale. Il debito pubblico del nostro paese si è gonfiato a causa degli interessi da usura pagati dallo Stato agli speculatori. Esso, infatti, è aumentato repentinamente a partire dal 1991, quando (l'allora ministro del Tesoro decise, insieme al governatore della Banca d'Italia, di rendere autonoma la Banca d'Italia, obbligando così lo Stato a finanziare il proprio debito attraverso i mercati finanziari. A partire da quella data gli interessi pagati dallo Stato sono schizzati alle stelle e con essi il debito, che dal 60% è passato al 120% in pochi anni. Eppure, l'esplosione del debito pubblico è diventata l'argomento per giustificare politiche di tagli e austerità. Così, dal 1992 la spesa pubblica è stata continuamente ridotta producendo il seguente risultato: se si escludono gli interessi, la spesa dello Stato è minore delle entrate. E in questi trent'anni lo Stato è diventato una gigantesca idrovora che prende i soldi dalle tasche dei cittadini e li sposta nelle tasche degli speculatori e della rendita finanziaria. Questo libro chiarisce i termini della truffa e indica come uscirne".
12,00

Thomas Mann e la tavola incantata. A cena con la borghesia fin de siècle

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: Il Leone Verde

anno edizione: 2014

pagine: 96

"Un romanzo-saggio, una summa dei problemi e del dibattito ideologico dell'Europa del primo Novecento". Così definisce La montagna incantata il professor Guglielmino. Con virtuose pennellate di scrittura, Thomas Mann ci illustra il decadente mondo borghese fin de siècle, raccolto metaforicamente attorno alle tavolate del sanatorio Berghof, sulle alte vette di Davos. Tuttavia, gli sfarzosi pranzi non riusciranno a mitigare l'inquietudine di un mondo al capolinea, da lì a poco annientato dai furori della Grande Guerra. Preziose ricette di cucina per discorrere in maniera un po' scherzosa sui misteri della Vita che l'eroe del romanzo, Hans Castorp, cerca di analizzare e di risolvere.
10,00

TTIP. L'accordo di libero scambio transatlantico quando lo conosci lo eviti

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2016

pagine: 178

Nel giugno 2013, il presidente degli Stati Uniti Obama e il presidente della Commissione europea Barroso hanno lanciato ufficialmente i negoziati per l'Accordo di libero scambio transatlantico: il TTIP. Un trattato che, attraverso liberalizzazioni e privatizzazioni, porterebbe a una ulteriore riduzione dei diritti dei lavoratori, del welfare, della tutele dell'ambiente e della salute. In questi anni si sono svolti dieci round negoziali nella più assoluta segretezza, con l'intenzione, da parte di Stati Uniti e Unione Europea, di arrivare alla firma del trattato entro l'autunno 2016. le ragioni di tanta fretta e mancanza di trasparenza sono semplici: i contenuti del TTIP, man mano che le opinioni pubbliche ne vengono a conoscenza, incontrano una sempre maggiore opposizione. l'obiettivo dell'accordo è infatti duplice: da un lato ridisegnare la mappa del mondo, che sfocerebbe in una nuova Guerra fredda; dall'altro creare una super-costituzione transnazionale che metta la libertà di commercio e di investimento al di sopra di ogni diritto sociale, costituzione statale e al riparo da ogni forma di controllo democratico. Questo libro è un contributo alla conoscenza di un trattato, non ancora ratificato, del quale occorre impedire la firma: con un'estesa mobilitazione.
13,00

Anime in carpione

di Paolo Ferrero

Libro: Copertina morbida

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2013

pagine: 180

Leo - lo Chef - è trasandato, passionale e marxista. La Franca - la sguattera - è una "zoccola per vocazione". Manuela invece è una scribacchina gastronomica saccente, "doverista e lasciva". Piero - il cinico Maître racconta come queste vite sgangherate si mescolino e si rimescolino nella routine di un'osteria torinese che vuole fare le cose in grande, cercando in tutti i modi di raggiungere la "prestigiosa Stella Michelin". Tra fornelli sporchi e puzzo di fritto, tra ricette pretenziose e la goffaggine dei clienti, i miserabili amori e la pochezza morale di queste umane caricature affogano in una grottesca brodaglia, acida e unta, alla vana ricerca di un "ingrediente" che ne riscatti l'esistenza. Romanzo "culinario", ironico e graffiante, a tratti pietoso, che spadella una riflessione semiseria sul sussiegoso mondo del mangiare e del bere e forse anche sull'odierno torpore della società italiana. Non siete obbligati a lasciare la mancia...
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento