Libri di Pedro Almodovar

Dolor Y Gloria

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: Warner Entertainment

anno edizione: 2019

9,99

Julieta

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: Warner Entertainment

anno edizione: 2016

8,99

Abbracci Spezzati (Gli)

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: Warner Entertainment

anno edizione: 2009

8,99

Patty Diphusa e altre storie

di Pedro Almodóvar

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2004

pagine: 164

Patty Diphusa è un sex-symbol internazionale o, più precisamente, una stella internazionale del porno. Ma non possiede solo un corpo capace di far impazzire gli uomini, ha anche un cervello. Un personaggio che il regista utilizza per accompagnare il lettore in un viaggio all'interno della "movida", tra frenetiche avventure, droghe di tutti i tipi, sesso in tutte le varianti, musica, discoteche, artisti veri e finti: un catalogo dissacrante dei tanti vizi e delle poche virtù della Spagna post-franchista. Le "altre storie" raccolte nel volume sono una selezione degli scritti che Almodóvar ha composto per riviste e giornali. Un'autentica autobiografia che traccia il suo percorso personale e professionale.
8,80

Tutto Su Mia Madre (Indimenticabili)

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: EAGLE PICTURES

anno edizione: 1999

9,99

Carne Tremula

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: EAGLE PICTURES

anno edizione: 1997

9,99

Legami!

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 1990

14,25

Amanti Passeggeri (Gli)

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: Terminal

anno edizione: 2013

9,99

Pelle Che Abito (La)

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2011

6,25

Volver - Tornare

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2006

9,99

Pedro Almodovar Collection (6 Dvd)

di Pedro Almodovar

Film: DVD

produzione: Warner Entertainment

anno edizione: 2006

15,99

Volver

di Pedro Almodóvar

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2006

pagine: 141

"Volver è un titolo che include vari ritorni, per me. Sono tornato, un poco, alla commedia. Sono tornato all'universo femminile, a La Mancia (è senz'altro il mio film più strettamente mancego, il linguaggio, le abitudini, i cortili, la sobrietà delle facciate, le strade lastricate), sono tornato a lavorare con Carmen Maura (non lo facevamo da diciassette anni), con Penélope Cruz, Lola Duenas e Chus Lampreave. Sono tornato alla maternità, come origine della vita e della finzione. E, naturalmente, sono tornato a mia madre [...]. Il ritorno principale di Volver è quello del fantasma di una madre che appare alle proprie figlie. Nel mio Paese queste cose accadono (sono cresciuto ascoltando storie di apparizioni), tuttavia alle apparizioni non ci credo. Solo quando accadono agli altri, o quando accadono nella finzione. E questa finzione, quella del mio film (e qui viene la mia confessione) ha provocato in me una serenità che non avvertivo da tempo". (Pedro Almdóvar)
11,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.